Mute Triathlon

XTerra Maui: Vittorie per Gomez e Paterson

Spettacolo ieri a Maui nella finale dell’ xterra. Nonostante l’allerta Tsunami che ha coinvolto le coste delle Isole Hawaai nelle ore precedenti al via (allarme rientrato), la gara ga vissuto momenti spettacolari con diversi atleti che si sono dati battaglia sui duri percorsi di Maui.
In campo maschile lo spagnolo Gomez dimostra subito che anche se cambia la formula, lui è sempre uno dei numeri uno del triathlon e già a nuoto stacca tutta la “compagnia” di oltre 1′. In bici è Middaugh a realizzare una strepitosa rimonta, ma davanti sono in tanti , tra cui l’altro olimpico Leo Chacon e il fuoriclasse degli xterra Stoltz. Si arriva all’ultima frazione podistica con un gruppo di atleti che si giocano il podio, lo spagnolo Gomez però fa valere le sue doti podistiche e si invola a vincere in 2:26:50 precedendo di 50″ proprio Middaugh , mentre al terzo posto la spunta Stoltz su Leonardo Chacon, atleta del Costarica che corre per la squadra italiana dei Los Tigres. Purtroppo non ha terminato la gara l’unico italiano al via tra gli elite, GP De Faveri.

In campo femminile occhi puntati sulla cilena Riveros che come Gomez si presentava al via con un curriculum ITU di primissimo livello. L’eroina della giornata però è stata la Paterson che ha recuperato lo svantaggio accumulato sulla cilena a nuoto (circa 2’25”) in bici, realizzando il miglior parziale e giungendo in T2 con un buon vantaggio sulla Riveros. La Person realizza anche il miglior parziale a piedi e trionfa davanti alla Riveros e al terzo posto lontana chiude la  Rabie.

A breve anche un articolo di chi ha vissuto dal dentro questa gara e i risultati degli italiani

CLASSIFICA ASSOLUTA

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

XTerra Maui: Vittorie per Gomez e Paterson

29th ottobre, 2012

Spettacolo ieri a Maui nella finale dell’ xterra. Nonostante l’allerta Tsunami che ha coinvolto le coste delle Isole Hawaai nelle ore precedenti al via (allarme rientrato), la gara ga vissuto momenti spettacolari con diversi atleti che si sono dati battaglia sui duri percorsi di Maui.
In campo maschile lo spagnolo Gomez dimostra subito che anche se cambia la formula, lui è sempre uno dei numeri uno del triathlon e già a nuoto stacca tutta la “compagnia” di oltre 1′. In bici è Middaugh a realizzare una strepitosa rimonta, ma davanti sono in tanti , tra cui l’altro olimpico Leo Chacon e il fuoriclasse degli xterra Stoltz. Si arriva all’ultima frazione podistica con un gruppo di atleti che si giocano il podio, lo spagnolo Gomez però fa valere le sue doti podistiche e si invola a vincere in 2:26:50 precedendo di 50″ proprio Middaugh , mentre al terzo posto la spunta Stoltz su Leonardo Chacon, atleta del Costarica che corre per la squadra italiana dei Los Tigres. Purtroppo non ha terminato la gara l’unico italiano al via tra gli elite, GP De Faveri.

In campo femminile occhi puntati sulla cilena Riveros che come Gomez si presentava al via con un curriculum ITU di primissimo livello. L’eroina della giornata però è stata la Paterson che ha recuperato lo svantaggio accumulato sulla cilena a nuoto (circa 2’25”) in bici, realizzando il miglior parziale e giungendo in T2 con un buon vantaggio sulla Riveros. La Person realizza anche il miglior parziale a piedi e trionfa davanti alla Riveros e al terzo posto lontana chiude la  Rabie.

A breve anche un articolo di chi ha vissuto dal dentro questa gara e i risultati degli italiani

CLASSIFICA ASSOLUTA

By
@novellimarco
backtotop