Mute Triathlon

Week end di gare in Italia : risultati

Sono stati numerosi gli appuntamenti per gli appassionati della triplice nello scorso fine settimana.
Sabato ad Asola il tradizionale appuntamento per il Triathlon sprint sempre egregiamente organizzato dalla società locale, che quest’anno ha visto la vittoria di Jacopo Butturini (707)  davanti al compagno di squadra Barnaby e a Pederzolli (Cus Trento), anche in campo femminile doppietta per la 707 triathlon con Battistoni che precede Ventura e Borsari (Pasta Granarolo) al 3° posto.
A Campomarino (CB) nel duathlon sprint vittoria in campo maschile per Bucci Antonio (Termoli Triathlon) davanti a Gerrieri (Metalroof) e Caruso (Termoli Triathlon), mentre tra le donne il podio è stato Di Benedetto (Fit Program) Crugnale (Termoli Triathlon) e  Tieri (Fit Program).
Week end di gara a Trasaghis , Sabato nel duathlon 5-30-5 valido per il Circuito Nazionale di Duathlon vittoria in campo maschile per il siciliano che corre per il Firenze triathlon Alessandro Terranova che regola Alessandro D’Ambrosio (Canottieri Napoli) e Lorenzo Ciuti (Minerva Roma). Anche in campo femminile la vittoria va ad una atleta del Firenze triathlon con l’ottima Chiara Ingletto che vince solo nella frazione finale la resistenza della croata della Canottieri Napoli Pletikpa, mentre chiude terza Manuela Ascoli ( MInerva Roma).  Domenica invece si è corso l’ X Tream no draft con vittoria di De Paoli (Liger Keyline) davanti a Terranova (Firenze Triathlon) e Frison (Padovanuoto) in campo maschile, mentre tra le donne la più veloce è stata ancora la Ingletto ( Firenze Triathlon) davanti alla Fedeli ( Marostica) e ancora 3° Manuela Ascoli (Minerva Roma).
Domenica a Quinto di Treviso in scena la Coppa Veneto A.G. con vittorie di Pederzolli (Cus Trento ) su Cauz e Della Venezia (Liger Keyline) e di Bedorin (Padova Tri) su Franceschet (Silca) e Teso (tesseramento giornaliero).
A Lecco  sì è corso il tradizionale triathlon sprint, che ha assegnato per alcuni anni i titoli assoluti della distanza. Oltre 500 gli iscritti con ottimo livello di partecipanti al via. Dopo essere andato in fuga nella frazione ciclistica con i due argentini die Los Tigres Baldini e Montenegro, il favorito della vigilia Barnaby (707) ha conquistato la vittoria precendendo lo spagnolo dei Los Tigres  Alberto Gil Gonzalez che fa segnare il miglior parziale podistico relegando il suo compagno di squadra argentino Montenegro al 3° posto. In campo femminile doo la fuga in bici di Battistoni (707) e Aloisi (Torino Tri), la prima si ritira e da dietro risale imperiosa Sara Dossena (Tri Cremona Stradivari) che stravince davanti a Monica Cibin (Forhans) e Marta Gaiardelli (Fiamme Azzurre)

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Week end di gare in Italia : risultati

25th luglio, 2013

Sono stati numerosi gli appuntamenti per gli appassionati della triplice nello scorso fine settimana.
Sabato ad Asola il tradizionale appuntamento per il Triathlon sprint sempre egregiamente organizzato dalla società locale, che quest’anno ha visto la vittoria di Jacopo Butturini (707)  davanti al compagno di squadra Barnaby e a Pederzolli (Cus Trento), anche in campo femminile doppietta per la 707 triathlon con Battistoni che precede Ventura e Borsari (Pasta Granarolo) al 3° posto.
A Campomarino (CB) nel duathlon sprint vittoria in campo maschile per Bucci Antonio (Termoli Triathlon) davanti a Gerrieri (Metalroof) e Caruso (Termoli Triathlon), mentre tra le donne il podio è stato Di Benedetto (Fit Program) Crugnale (Termoli Triathlon) e  Tieri (Fit Program).
Week end di gara a Trasaghis , Sabato nel duathlon 5-30-5 valido per il Circuito Nazionale di Duathlon vittoria in campo maschile per il siciliano che corre per il Firenze triathlon Alessandro Terranova che regola Alessandro D’Ambrosio (Canottieri Napoli) e Lorenzo Ciuti (Minerva Roma). Anche in campo femminile la vittoria va ad una atleta del Firenze triathlon con l’ottima Chiara Ingletto che vince solo nella frazione finale la resistenza della croata della Canottieri Napoli Pletikpa, mentre chiude terza Manuela Ascoli ( MInerva Roma).  Domenica invece si è corso l’ X Tream no draft con vittoria di De Paoli (Liger Keyline) davanti a Terranova (Firenze Triathlon) e Frison (Padovanuoto) in campo maschile, mentre tra le donne la più veloce è stata ancora la Ingletto ( Firenze Triathlon) davanti alla Fedeli ( Marostica) e ancora 3° Manuela Ascoli (Minerva Roma).
Domenica a Quinto di Treviso in scena la Coppa Veneto A.G. con vittorie di Pederzolli (Cus Trento ) su Cauz e Della Venezia (Liger Keyline) e di Bedorin (Padova Tri) su Franceschet (Silca) e Teso (tesseramento giornaliero).
A Lecco  sì è corso il tradizionale triathlon sprint, che ha assegnato per alcuni anni i titoli assoluti della distanza. Oltre 500 gli iscritti con ottimo livello di partecipanti al via. Dopo essere andato in fuga nella frazione ciclistica con i due argentini die Los Tigres Baldini e Montenegro, il favorito della vigilia Barnaby (707) ha conquistato la vittoria precendendo lo spagnolo dei Los Tigres  Alberto Gil Gonzalez che fa segnare il miglior parziale podistico relegando il suo compagno di squadra argentino Montenegro al 3° posto. In campo femminile doo la fuga in bici di Battistoni (707) e Aloisi (Torino Tri), la prima si ritira e da dietro risale imperiosa Sara Dossena (Tri Cremona Stradivari) che stravince davanti a Monica Cibin (Forhans) e Marta Gaiardelli (Fiamme Azzurre)

By
@novellimarco
backtotop