Mute Triathlon

Un anno di Fundacion Diego Macias

Domenica 13 Gennaio la Fundacion Diego Macias / Los Tigres compirà 1 anno dalla sua presentazione ufficiale a La Paz , nella provincia dell’ Entre Rios al nord dell’Argentina. Marco Novelli , socio fondatore di questa Fundacion ci racconta la sua storia e ci spiega in cosa consiste la sua attività:

La Fundacion Diego Macias / Los Tigres nasce da un progetto che io e il Presidente dei Los Tigres Dominik Oliveto abbiamo pensato di portare avanti in memoria dello scomparso Diego Macias, anima dei Los Tigres dalla sua nascita nel 2002 sino alla scomparsa prematura di Diego per un cancro alla lingua nel 2007. Sin da quell’anno in Italia abbiamo organizzato con cadenza annuale il Memorial Diego Macias, partendo da Verbania, passando per Pella e arrivando ad Omegna, sede oramai da qualche anno del Fast Triathlon in sua memoria, ma la nostra idea era di creare qualche cosa che non fosse un ricordo di un giorno all’anno, qualche cosa che rendesse onore a quanto fatto da Diego. Grazie a lui in Italia sono approdati Daniel Fontana e tutti gli argentini che dal 2002 vediamo sui nostri campi gara. Nel 2011 decidiamo di dare vita al progetto e nel 2012 a gennaio con un atto ufficiale davanti ad un notaio nasce la Fundacion Diego Macias, con sede a La Paz.
La Paz è la città in cui si corre annualmente il triathlon più famoso del Sud America, una gara senza eguali per  il calore della gente e per l’impressionante numero di persone sui percorsi, 3 gironi in cui la piccola città enterriana si blocca e il triathlon la fa da padrone.
Il 13 gennaio 2012 all’ Hotel Milton la presentazione ufficiale della Fundacion Diego Macias con una conferenza stampa in cui sono stati presentati gli atleti che facevano parte di questo progetto e gli scopi della stessa ( VIDEO PRESENTAZIONE FUNDACION DIEGO MACIAS ) . Inizialmente sono stati integrati 5 Elite, 5 giovani e 5 Age group, a cui è stato dato supporto tecnico, materiale e sono state coperte alcune spese (iscrizioni, trasferte…) per potergli permettere di poter praticare al meglio questo sport costoso , soprattutto per quelli che necessitavano più aiuto. Durante la stagione sono stati integrati altri atleti , soprattutto giovani che non potrebbero praticare il triathlon per motivi economici, cercando di dargli il materiale necessario per la pratica. Oltre che ai triathleti, la Fundacion Diego Macias si rivolge anche alle persone bisognose in generale, sempre nel 2012 sono state fatte donazioni di materiale (vestiti) ad alcune case accoglienza per anziani e per bambini, nel Dicembre 2012 la Fundacion Diego Macias in collaborazione con una squadra ciclistica locale ha istallato alcuni cartelli sulla strada provinciale di La Paz per sensibilizzare gli autisti al rispetto dei ciclisti. Ogni anno gli atleti Elite della Fundacion Diego Macias saranno ospitati in Italia supportati dalla stessa Fundacion e dai Los Tigres, a rotazione saranno invitati anche 1-2 age group e dal 2013 dovremmo riuscire ad iniziare a portare anche i giovani.
A livello agonistico i risultati sono stati straordinari, la punta di diamante Gonzalo Tellechea ha conquistato titoli argentini di duathlon e di triathlon, ha conquistato uno storico 3° posto nella Coppa del Mondo in Giappone, ma soprattutto ha centrato la qualificazione alle Olimpiadi di Londra 2012. Innumerevoli le vittorie, una menzione particolare a Mattias Montenegro, classe 1996 che recentemente ha vinto il premio Clarin 2012, come rivelazione nello sport nazionale, un ragazzo dotato di una frazione di nuoto straordinaria, una bicicletta di primissimo livello anche tra gli elite e una frazione podistica in costruzione ma già ad altissimi livelli. Mattias potrebbe essere in Italia già nel 2013, scuola permettendo!
Quest’anno la Fundacion Diego Macias realizzerà il primo Camp giovanile a La Paz, inizialmente pensato per 24 atleti , ma viste le richieste si è pensato di allargarlo a 30, inserendo alcuni giovani che non sono riusciti ad iscriversi alla gara di La Paz , ma che verranno comunque a vedere la gara. Il programma di questo Camp è ricco, i ragazzi saranno concentrati in una cooperativa dove alloggeranno, nel centro polifunzionale di La Paz disporranno di piscina e pista per correre, mentre per allenamenti di nuoto acque libere e transizioni utilizzeranno il Rio Paranà, per la bici la strada provinciale. Per tutti gli allenamenti in strada ci sarà la chiusura del traffico e auto/furgoni di supporto per gli atleti, durante la settimana i ragazzi avranno il supporto di un nutrizionista (che ha studiato i pranzi e le cene del Camp), fisioterapisti. La parte tecnica sarà gestita da me, supportato da 3 coordinatori tutti facenti parte della Fundacion come Bruno Baldini, Martin Farray e Anahi Diaz. Durante le giornate del Camp ci saranno anche alcune conferenze su alimentazione, Kinesio Tape e una “chiacchierata” con alcuni elite tra i quali Gonzalo Tellechea. Il Camp partirà Lunedi 14 all’indomani dell’edizione 2013 del Triathlon Internazionale di La Paz è terminerà il 18 Gennaio, tutte le spese sono a carico della Fundacion Diego Macias e dei Los Tigres di Domenica Oliveto.
Per le donazioni i ringraziamenti sono innumerevoli, durante il 2011 e 2012 abbiamo raccolto sui campi gara italiani diverso materiale usato da donare in Argentina mentre alcuni nostri sponsors hanno donato materiale nuovo. Un ringraziamento particolare a Leo Beggio per il supporto tecnico nella stesura dei programmi di allenamento del camp e per il 2014 l’idea sarebbe di riproporre il Camp giovanile e invitare una selezione azzurra di Elite a fare da “sparring” ai giovani selezionati.

 

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Un anno di Fundacion Diego Macias

9th gennaio, 2013

Domenica 13 Gennaio la Fundacion Diego Macias / Los Tigres compirà 1 anno dalla sua presentazione ufficiale a La Paz , nella provincia dell’ Entre Rios al nord dell’Argentina. Marco Novelli , socio fondatore di questa Fundacion ci racconta la sua storia e ci spiega in cosa consiste la sua attività:

La Fundacion Diego Macias / Los Tigres nasce da un progetto che io e il Presidente dei Los Tigres Dominik Oliveto abbiamo pensato di portare avanti in memoria dello scomparso Diego Macias, anima dei Los Tigres dalla sua nascita nel 2002 sino alla scomparsa prematura di Diego per un cancro alla lingua nel 2007. Sin da quell’anno in Italia abbiamo organizzato con cadenza annuale il Memorial Diego Macias, partendo da Verbania, passando per Pella e arrivando ad Omegna, sede oramai da qualche anno del Fast Triathlon in sua memoria, ma la nostra idea era di creare qualche cosa che non fosse un ricordo di un giorno all’anno, qualche cosa che rendesse onore a quanto fatto da Diego. Grazie a lui in Italia sono approdati Daniel Fontana e tutti gli argentini che dal 2002 vediamo sui nostri campi gara. Nel 2011 decidiamo di dare vita al progetto e nel 2012 a gennaio con un atto ufficiale davanti ad un notaio nasce la Fundacion Diego Macias, con sede a La Paz.
La Paz è la città in cui si corre annualmente il triathlon più famoso del Sud America, una gara senza eguali per  il calore della gente e per l’impressionante numero di persone sui percorsi, 3 gironi in cui la piccola città enterriana si blocca e il triathlon la fa da padrone.
Il 13 gennaio 2012 all’ Hotel Milton la presentazione ufficiale della Fundacion Diego Macias con una conferenza stampa in cui sono stati presentati gli atleti che facevano parte di questo progetto e gli scopi della stessa ( VIDEO PRESENTAZIONE FUNDACION DIEGO MACIAS ) . Inizialmente sono stati integrati 5 Elite, 5 giovani e 5 Age group, a cui è stato dato supporto tecnico, materiale e sono state coperte alcune spese (iscrizioni, trasferte…) per potergli permettere di poter praticare al meglio questo sport costoso , soprattutto per quelli che necessitavano più aiuto. Durante la stagione sono stati integrati altri atleti , soprattutto giovani che non potrebbero praticare il triathlon per motivi economici, cercando di dargli il materiale necessario per la pratica. Oltre che ai triathleti, la Fundacion Diego Macias si rivolge anche alle persone bisognose in generale, sempre nel 2012 sono state fatte donazioni di materiale (vestiti) ad alcune case accoglienza per anziani e per bambini, nel Dicembre 2012 la Fundacion Diego Macias in collaborazione con una squadra ciclistica locale ha istallato alcuni cartelli sulla strada provinciale di La Paz per sensibilizzare gli autisti al rispetto dei ciclisti. Ogni anno gli atleti Elite della Fundacion Diego Macias saranno ospitati in Italia supportati dalla stessa Fundacion e dai Los Tigres, a rotazione saranno invitati anche 1-2 age group e dal 2013 dovremmo riuscire ad iniziare a portare anche i giovani.
A livello agonistico i risultati sono stati straordinari, la punta di diamante Gonzalo Tellechea ha conquistato titoli argentini di duathlon e di triathlon, ha conquistato uno storico 3° posto nella Coppa del Mondo in Giappone, ma soprattutto ha centrato la qualificazione alle Olimpiadi di Londra 2012. Innumerevoli le vittorie, una menzione particolare a Mattias Montenegro, classe 1996 che recentemente ha vinto il premio Clarin 2012, come rivelazione nello sport nazionale, un ragazzo dotato di una frazione di nuoto straordinaria, una bicicletta di primissimo livello anche tra gli elite e una frazione podistica in costruzione ma già ad altissimi livelli. Mattias potrebbe essere in Italia già nel 2013, scuola permettendo!
Quest’anno la Fundacion Diego Macias realizzerà il primo Camp giovanile a La Paz, inizialmente pensato per 24 atleti , ma viste le richieste si è pensato di allargarlo a 30, inserendo alcuni giovani che non sono riusciti ad iscriversi alla gara di La Paz , ma che verranno comunque a vedere la gara. Il programma di questo Camp è ricco, i ragazzi saranno concentrati in una cooperativa dove alloggeranno, nel centro polifunzionale di La Paz disporranno di piscina e pista per correre, mentre per allenamenti di nuoto acque libere e transizioni utilizzeranno il Rio Paranà, per la bici la strada provinciale. Per tutti gli allenamenti in strada ci sarà la chiusura del traffico e auto/furgoni di supporto per gli atleti, durante la settimana i ragazzi avranno il supporto di un nutrizionista (che ha studiato i pranzi e le cene del Camp), fisioterapisti. La parte tecnica sarà gestita da me, supportato da 3 coordinatori tutti facenti parte della Fundacion come Bruno Baldini, Martin Farray e Anahi Diaz. Durante le giornate del Camp ci saranno anche alcune conferenze su alimentazione, Kinesio Tape e una “chiacchierata” con alcuni elite tra i quali Gonzalo Tellechea. Il Camp partirà Lunedi 14 all’indomani dell’edizione 2013 del Triathlon Internazionale di La Paz è terminerà il 18 Gennaio, tutte le spese sono a carico della Fundacion Diego Macias e dei Los Tigres di Domenica Oliveto.
Per le donazioni i ringraziamenti sono innumerevoli, durante il 2011 e 2012 abbiamo raccolto sui campi gara italiani diverso materiale usato da donare in Argentina mentre alcuni nostri sponsors hanno donato materiale nuovo. Un ringraziamento particolare a Leo Beggio per il supporto tecnico nella stesura dei programmi di allenamento del camp e per il 2014 l’idea sarebbe di riproporre il Camp giovanile e invitare una selezione azzurra di Elite a fare da “sparring” ai giovani selezionati.

 

By
@novellimarco
backtotop