Mute Triathlon

Tutto pronto per l’Ironman Hawaii: gli italiani al via e i favoriti

Tutto pronto per la 34° edizione dell’ ironman Hawaii che si correrà oggi alle ore 18 italiane a Kona.
Tra gli oltre 2000 atleti al via sono 16 gli italiani, tra gli elite ci sarà Daniel Fontana (che potrebbe essere all’ultima o una delle sue ultime partecipazioni a Kona) che è il detentore della miglior prestazione cronometrica di sempre (per un italiano) in questa gara, mentre tra i 15 Age Group a capitanare il gruppo c’è il laziale Danilo Palmucci che detiene insieme a Fontana il miglior risultato azzurro in termini di piazzamento. Ecco nel dettaglio i pettorali e le categorie degli age Group italiani:

 

 

STARTING LIST ITALIANI AGE GROUP

265 Claudio Panichi M60-64 M 62
397 Pierluca Pasquali M55-59 M 55
496 Andreas Fink M50-54 M 53
524 Luca Messina M50-54 M 52
675 Danilo Palmucci M45-49 M 49
738 Amedeo Bonfanti M45-49 M 47
861 Luca Figini M45-49 M 45
967 Maria Cristina Colombara F45-49 F 45
983 Franco Prezzi M40-44 M 44
1023 Giuseppe Solla M40-44 M 43
1035 Edoardo Bernaschi M40-44 M 43
1057 Denis Del Bianco M40-44 M 43
1369 Diego Rossi M35-39 M 38
1779 Michela Tessaro F30-34 F 34
1957 Signorelli Agnese F25-29 F 29

In campo maschile la gara sarà orfana del tanto atteso Lance Armstrong , fermato per le note faccende legate alla squalifica inflittagli a seguito delle indagini della USADA, la sfida si concentra sui favoriti Alexander (alla caccia del poker di vittorie) e Mc Cormack che dopo aver fallito la qualificazione alle Olimpiadi di Londra cercherà di contrastare il vincitore 2011. Occhi puntati sul fratello maggiore dei Raelert, che avrà nel fratello un ottimo gregario, Kienle dovrà dimostrare se dopo il titolo mondiale di 70.3 è maturo anche per la distanza “doppia”. Attenzione anche a Jacobs, Vanhoenacker, Bratch,Bennet, Al-Sultain ma il parterre è veramente stellare

STARTING LIST PRO UOMINI 1 Craig Alexander MPRO M 39 2 Andreas Raelert MPRO M 36 3 Pete Jacobs MPRO M 31 4 Cameron Brown MPRO M 40 5 Marino Vanhoenacker MPRO M 36 6 Sebastian Kienle MPRO M 28 7 Jordan Rapp MPRO M 32 8 Timo Bracht MPRO M 37 9 Jozsef Major MPRO M 33 10 Maxim Kriat MPRO M 28 11 Chris McCormack MPRO M 39 12 Marko Albert MPRO M 33 14 Luke Bell MPRO M 33 15 Faris Al-Sultan MPRO M 34 16 Frederik Van Lierde MPRO M 33 17 Daniel Fontana MPRO M 37 18 Dirk Bockel MPRO M 36 19 Mike Aigroz MPRO M 34 20 Mike Schifferle MPRO M 39 21 Petr Vabrousek MPRO M 39 22 Andrey Lyatskiy MPRO M 25 23 Clemente Alonso-McKernan MPRO M 34 24 Ronnie Schildknecht MPRO M 33 25 Romain Guillaume MPRO M 27 26 Trevor Wurtele MPRO M 33 27 David Dellow MPRO M 33 28 Matthew Russell MPRO M 29 29 Joe Gambles MPRO M 30 30 Viktor Zyemtsev MPRO M 39 31 Eneko Llanos MPRO M 36 32 Andi Boecherer MPRO M 29 33 Paul Matthews MPRO M 29 34 Sergio Marques MPRO M 32 35 Jeremy Jurkiewicz MPRO M 24 36 Pedro Gomes MPRO M 28 37 Paul Amey MPRO M 39 38 Alejandro Santamaria MPRO M 35 39 Michael Lovato MPRO M 39 40 Timothy O’Donnell MPRO M 32 41 Michael Raelert MPRO M 32 42 Markus Thomschke MPRO M 28 43 Luke McKenzie MPRO M 31 44 Trevor Delsaut MPRO M 28 45 Rasmus Henning MPRO M 37 46 Bart Aernouts MPRO M 28 47 Cyril Viennot MPRO M 30 48 Josh Rix MPRO M 34 49 Thomas Lowe MPRO M 34 50 Bruno Clerbout MPRO M 36 51 Andy Potts MPRO M 36 52 Christian Brader MPRO M 32 53 Axel Zeebroek MPRO M 34 54 Greg Bennett MPRO M 40

In campo femminile assente la dominatrice delle gare su lunga distanza Wellington, la sfida si preannuncia tra Steffen e Carfrae, ma attenzione alla ex campionessa del mondo ITU Cave e alle altre agguerritissime atlete.

DONNE 101 Caroline Steffen FPRO F 34 102 Mirinda Carfrae FPRO F 31 103 Leanda Cave FPRO F 34 104 Rachel Joyce FPRO F 34 105 Mary Beth Ellis FPRO F 35 106 Meredith Kessler FPRO F 34 107 Anja Beranek FPRO F 27 108 Heather Wurtele FPRO F 33 109 Linsey Corbin FPRO F 31 110 Rebekah Keat FPRO F 34 111 Amy Marsh FPRO F 35 112 Joanna Lawn FPRO F 39 113 Kelly Williamson FPRO F 35 114 Gina Crawford FPRO F 32 115 Caitlin Snow FPRO F 30 116 Simone Brändli FPRO F 32 117 Sarah Piampiano FPRO F 32 118 Natascha Badmann FPRO F 46 119 Jessica Jacobs FPRO F 36 120 Sonja Tajsich FPRO F 37 121 Sofie Goos FPRO F 32 122 Tine Deckers FPRO F 34 123 Kristin Möller FPRO F 28 124 Amanda Stevens FPRO F 35 125 Michelle Gailey FPRO F 30 126 Susan Dietrich FPRO F 31 127 Erika Csomor FPRO F 39 128 Emi Sakai FPRO F 32 129 Michelle Vesterby FPRO F 29 130 Sara Gross FPRO F 36 131 Mareen Hufe FPRO F 34

Il via dela gara alle ore 18 italiane di oggi, con diretta streaming (video e live track) su www.ironmanlive.com

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Tutto pronto per l’Ironman Hawaii: gli italiani al via e i favoriti

13th ottobre, 2012

Tutto pronto per la 34° edizione dell’ ironman Hawaii che si correrà oggi alle ore 18 italiane a Kona.
Tra gli oltre 2000 atleti al via sono 16 gli italiani, tra gli elite ci sarà Daniel Fontana (che potrebbe essere all’ultima o una delle sue ultime partecipazioni a Kona) che è il detentore della miglior prestazione cronometrica di sempre (per un italiano) in questa gara, mentre tra i 15 Age Group a capitanare il gruppo c’è il laziale Danilo Palmucci che detiene insieme a Fontana il miglior risultato azzurro in termini di piazzamento. Ecco nel dettaglio i pettorali e le categorie degli age Group italiani:

 

 

STARTING LIST ITALIANI AGE GROUP

265 Claudio Panichi M60-64 M 62
397 Pierluca Pasquali M55-59 M 55
496 Andreas Fink M50-54 M 53
524 Luca Messina M50-54 M 52
675 Danilo Palmucci M45-49 M 49
738 Amedeo Bonfanti M45-49 M 47
861 Luca Figini M45-49 M 45
967 Maria Cristina Colombara F45-49 F 45
983 Franco Prezzi M40-44 M 44
1023 Giuseppe Solla M40-44 M 43
1035 Edoardo Bernaschi M40-44 M 43
1057 Denis Del Bianco M40-44 M 43
1369 Diego Rossi M35-39 M 38
1779 Michela Tessaro F30-34 F 34
1957 Signorelli Agnese F25-29 F 29

In campo maschile la gara sarà orfana del tanto atteso Lance Armstrong , fermato per le note faccende legate alla squalifica inflittagli a seguito delle indagini della USADA, la sfida si concentra sui favoriti Alexander (alla caccia del poker di vittorie) e Mc Cormack che dopo aver fallito la qualificazione alle Olimpiadi di Londra cercherà di contrastare il vincitore 2011. Occhi puntati sul fratello maggiore dei Raelert, che avrà nel fratello un ottimo gregario, Kienle dovrà dimostrare se dopo il titolo mondiale di 70.3 è maturo anche per la distanza “doppia”. Attenzione anche a Jacobs, Vanhoenacker, Bratch,Bennet, Al-Sultain ma il parterre è veramente stellare

STARTING LIST PRO UOMINI 1 Craig Alexander MPRO M 39 2 Andreas Raelert MPRO M 36 3 Pete Jacobs MPRO M 31 4 Cameron Brown MPRO M 40 5 Marino Vanhoenacker MPRO M 36 6 Sebastian Kienle MPRO M 28 7 Jordan Rapp MPRO M 32 8 Timo Bracht MPRO M 37 9 Jozsef Major MPRO M 33 10 Maxim Kriat MPRO M 28 11 Chris McCormack MPRO M 39 12 Marko Albert MPRO M 33 14 Luke Bell MPRO M 33 15 Faris Al-Sultan MPRO M 34 16 Frederik Van Lierde MPRO M 33 17 Daniel Fontana MPRO M 37 18 Dirk Bockel MPRO M 36 19 Mike Aigroz MPRO M 34 20 Mike Schifferle MPRO M 39 21 Petr Vabrousek MPRO M 39 22 Andrey Lyatskiy MPRO M 25 23 Clemente Alonso-McKernan MPRO M 34 24 Ronnie Schildknecht MPRO M 33 25 Romain Guillaume MPRO M 27 26 Trevor Wurtele MPRO M 33 27 David Dellow MPRO M 33 28 Matthew Russell MPRO M 29 29 Joe Gambles MPRO M 30 30 Viktor Zyemtsev MPRO M 39 31 Eneko Llanos MPRO M 36 32 Andi Boecherer MPRO M 29 33 Paul Matthews MPRO M 29 34 Sergio Marques MPRO M 32 35 Jeremy Jurkiewicz MPRO M 24 36 Pedro Gomes MPRO M 28 37 Paul Amey MPRO M 39 38 Alejandro Santamaria MPRO M 35 39 Michael Lovato MPRO M 39 40 Timothy O’Donnell MPRO M 32 41 Michael Raelert MPRO M 32 42 Markus Thomschke MPRO M 28 43 Luke McKenzie MPRO M 31 44 Trevor Delsaut MPRO M 28 45 Rasmus Henning MPRO M 37 46 Bart Aernouts MPRO M 28 47 Cyril Viennot MPRO M 30 48 Josh Rix MPRO M 34 49 Thomas Lowe MPRO M 34 50 Bruno Clerbout MPRO M 36 51 Andy Potts MPRO M 36 52 Christian Brader MPRO M 32 53 Axel Zeebroek MPRO M 34 54 Greg Bennett MPRO M 40

In campo femminile assente la dominatrice delle gare su lunga distanza Wellington, la sfida si preannuncia tra Steffen e Carfrae, ma attenzione alla ex campionessa del mondo ITU Cave e alle altre agguerritissime atlete.

DONNE 101 Caroline Steffen FPRO F 34 102 Mirinda Carfrae FPRO F 31 103 Leanda Cave FPRO F 34 104 Rachel Joyce FPRO F 34 105 Mary Beth Ellis FPRO F 35 106 Meredith Kessler FPRO F 34 107 Anja Beranek FPRO F 27 108 Heather Wurtele FPRO F 33 109 Linsey Corbin FPRO F 31 110 Rebekah Keat FPRO F 34 111 Amy Marsh FPRO F 35 112 Joanna Lawn FPRO F 39 113 Kelly Williamson FPRO F 35 114 Gina Crawford FPRO F 32 115 Caitlin Snow FPRO F 30 116 Simone Brändli FPRO F 32 117 Sarah Piampiano FPRO F 32 118 Natascha Badmann FPRO F 46 119 Jessica Jacobs FPRO F 36 120 Sonja Tajsich FPRO F 37 121 Sofie Goos FPRO F 32 122 Tine Deckers FPRO F 34 123 Kristin Möller FPRO F 28 124 Amanda Stevens FPRO F 35 125 Michelle Gailey FPRO F 30 126 Susan Dietrich FPRO F 31 127 Erika Csomor FPRO F 39 128 Emi Sakai FPRO F 32 129 Michelle Vesterby FPRO F 29 130 Sara Gross FPRO F 36 131 Mareen Hufe FPRO F 34

Il via dela gara alle ore 18 italiane di oggi, con diretta streaming (video e live track) su www.ironmanlive.com

By
@novellimarco
backtotop