Mute Triathlon

Triathlon: Il “rivoluzionario” metodo di allenamento degli atleti norvegesi

Il metodo “norvegese” svelato dall’allenatore Tveiten

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla scalata delle classifiche mondiali da parte degli atleti norvegesi Blummenfelt, Ide e Stornes, che li ha portati a conquistare vittorie in WTS e il titolo mondiale 70.3

Il loro allenatore Arild Tveiten ha raccontato come si allenano e i loro “segreti”.

Innanzitutto passano diverso tempo in altura, circa 100 giorni l’anno, ma quello che spicca nel loro programma di allenamento è il ricorso ad allenamenti combinati bici/corsa ad alta intensità, rispetto ad allenamenti intensi nelle singole discipline. Secondo il loro allenatore, se si effettuano sessioni di allanemento combinato alla soglia, si ottengono maggiori risultati .

Per esempio allenamenti di oltre 4 ore  indoor , con il controllo del lattato (per verificare che si lavori in soglia) , con alcune ripetizioni di combinati bici-corsa.

Ecco il link per leggere l’intervista integrale in spagnolo : https://diariodeltriatlon.es/art/15817/los-noruegos-revolucionan-el-entrenamiento-con-sus-sesiones-combinadas-de-intervalos-a-umbral?fbclid=IwAR0P7fEAY-5dFh2cIrCNNM6TBl_nJXvpZ-dV-5iGUgPByzdCb86KfREV72Y

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Comments are closed.

Altre Notizie

Triathlon: Il “rivoluzionario” metodo di allenamento degli atleti norvegesi

11th giugno, 2020

Il metodo “norvegese” svelato dall’allenatore Tveiten

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla scalata delle classifiche mondiali da parte degli atleti norvegesi Blummenfelt, Ide e Stornes, che li ha portati a conquistare vittorie in WTS e il titolo mondiale 70.3

Il loro allenatore Arild Tveiten ha raccontato come si allenano e i loro “segreti”.

Innanzitutto passano diverso tempo in altura, circa 100 giorni l’anno, ma quello che spicca nel loro programma di allenamento è il ricorso ad allenamenti combinati bici/corsa ad alta intensità, rispetto ad allenamenti intensi nelle singole discipline. Secondo il loro allenatore, se si effettuano sessioni di allanemento combinato alla soglia, si ottengono maggiori risultati .

Per esempio allenamenti di oltre 4 ore  indoor , con il controllo del lattato (per verificare che si lavori in soglia) , con alcune ripetizioni di combinati bici-corsa.

Ecco il link per leggere l’intervista integrale in spagnolo : https://diariodeltriatlon.es/art/15817/los-noruegos-revolucionan-el-entrenamiento-con-sus-sesiones-combinadas-de-intervalos-a-umbral?fbclid=IwAR0P7fEAY-5dFh2cIrCNNM6TBl_nJXvpZ-dV-5iGUgPByzdCb86KfREV72Y

By
@novellimarco
backtotop