Mute Triathlon

TRIATHLON: A Karlovy Vary Steinhauser tiene a galla gli azzurri

                    Luis e Duffy trionfano a Karlovy Vary

Dopo l’assegnazione del mondiale ad Amburgo, gli atleti sono tornati in gara oggi a nella WC di Karlovy Vary .

I primi a partire sono stati gli uomini con il podio che è stato quasi la fotocopia di quello mondiale di una settimana fa. E’ stato infatti il francese Luis a trionfare , davanti al giovane portoghese Vilaca, che bissa quindi il fresco argento iridato, mentre al 3° posto il belga Geens , che dopo la medagli di legno ad Amburgo, conquista il bronzo.

Nella gara femminile la Duffy si prende una piccola rivincita sulla Taylor Brown, conquistando la vittoria davanti all’inglese, mentre al terzo posto l’olandese Kingma.

Numerosi gli italiani al via, con la sola Steinhauser che ha tenuto a galla il tricolore, chiudendo con un buon 8° posto finale e il 7° parziale nella frazione finale, davanti anche alla campionessa del mondo Taylor Brown.  Disastrosa la prova di Iogna-Prat che chiude con un ritardo di 9’30” dalla vincitrice in 26° posizione su 35 atlete giunte al traguardo. Ritirata Orla.

In campo maschile , nonostante l’assenza di numerosi big (Spagna e GBR per esempio hanno schierato tutte le seconde linee, Luis era l’unico francese al via ) e il ritiro di altri al via  ( nessun norvegese al traguardo ) , Fabian non va oltre la 13° posizione a 2’30” da Luis, mentre ancora più indietro Sarzilla, mai in gara , che chiude con un buon parziale nella corsa finale, ma con un ritardo di 3’10” dalla testa della gara in 20° posizione. Ancora più dietro Uccellari, 30° a 4’30”. Ennesimo  ritiro di Stateff, causa caduta durante la frazione ciclistica

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Comments are closed.

Altre Notizie

TRIATHLON: A Karlovy Vary Steinhauser tiene a galla gli azzurri

13th settembre, 2020

                    Luis e Duffy trionfano a Karlovy Vary

Dopo l’assegnazione del mondiale ad Amburgo, gli atleti sono tornati in gara oggi a nella WC di Karlovy Vary .

I primi a partire sono stati gli uomini con il podio che è stato quasi la fotocopia di quello mondiale di una settimana fa. E’ stato infatti il francese Luis a trionfare , davanti al giovane portoghese Vilaca, che bissa quindi il fresco argento iridato, mentre al 3° posto il belga Geens , che dopo la medagli di legno ad Amburgo, conquista il bronzo.

Nella gara femminile la Duffy si prende una piccola rivincita sulla Taylor Brown, conquistando la vittoria davanti all’inglese, mentre al terzo posto l’olandese Kingma.

Numerosi gli italiani al via, con la sola Steinhauser che ha tenuto a galla il tricolore, chiudendo con un buon 8° posto finale e il 7° parziale nella frazione finale, davanti anche alla campionessa del mondo Taylor Brown.  Disastrosa la prova di Iogna-Prat che chiude con un ritardo di 9’30” dalla vincitrice in 26° posizione su 35 atlete giunte al traguardo. Ritirata Orla.

In campo maschile , nonostante l’assenza di numerosi big (Spagna e GBR per esempio hanno schierato tutte le seconde linee, Luis era l’unico francese al via ) e il ritiro di altri al via  ( nessun norvegese al traguardo ) , Fabian non va oltre la 13° posizione a 2’30” da Luis, mentre ancora più indietro Sarzilla, mai in gara , che chiude con un buon parziale nella corsa finale, ma con un ritardo di 3’10” dalla testa della gara in 20° posizione. Ancora più dietro Uccellari, 30° a 4’30”. Ennesimo  ritiro di Stateff, causa caduta durante la frazione ciclistica

By
@novellimarco
backtotop