Mute Triathlon

Successi stranieri nel duathlon di Cumiana

E’ andata in scena ieri nel torinese il Duathlon di Cumiana che ha visto al via un centinaio di atleti con un buon livello generale.
In campo maschile la vittoria è andata all’ungherese David Ruzas (Peperoncino Triathlon) davanti ai compagni di squadra Peter Bajai,(ex campione ungherese di triathlon), e all’italiano Stefano Intagliata.
In campo femminile la vittoria ha sorriso alla portacolori dell’Atletica Bellinzago Ana Maria Cretu (in foto)che ha preceduto la giovanissima australiana  Ishka Bless e  Daniela Klein (Torino Triathlon).
Presenti alla premiazione il presidente nazionale Bianchi e il presidente del Comitato Regionale  Carlo Rista. Alla manifestazione hanno preso parte anche un atleta del Camerun, una inglese e una venezuelana.
Nella gara giovanile circa 50 i giovani di età compresa tra gli 8 e i 14 anni  hanno preso parte alla manifestazione con  ottimo successo .

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Successi stranieri nel duathlon di Cumiana

11th marzo, 2013

E’ andata in scena ieri nel torinese il Duathlon di Cumiana che ha visto al via un centinaio di atleti con un buon livello generale.
In campo maschile la vittoria è andata all’ungherese David Ruzas (Peperoncino Triathlon) davanti ai compagni di squadra Peter Bajai,(ex campione ungherese di triathlon), e all’italiano Stefano Intagliata.
In campo femminile la vittoria ha sorriso alla portacolori dell’Atletica Bellinzago Ana Maria Cretu (in foto)che ha preceduto la giovanissima australiana  Ishka Bless e  Daniela Klein (Torino Triathlon).
Presenti alla premiazione il presidente nazionale Bianchi e il presidente del Comitato Regionale  Carlo Rista. Alla manifestazione hanno preso parte anche un atleta del Camerun, una inglese e una venezuelana.
Nella gara giovanile circa 50 i giovani di età compresa tra gli 8 e i 14 anni  hanno preso parte alla manifestazione con  ottimo successo .

By
@novellimarco
backtotop