Mute Triathlon

Start list di Riccione: ancora una volta regole non rispettate.

Polemiche sulle batterie di Riccione.

E’ on line sul sito Fitri  la START LIST della due giorni di Riccione.

Purtroppo, come capita nella stragrande maggioranza delle gare italiane, non vengono assolutamente rispettati i termini di pubblicazione della start list fissati ,al punto 7 della Circolare Gare ,in 8 giorni prima della realizzazione dell’evento.Nel caso in questione doveva quindi essere pubblicata il giorno 24 Settembre, mentre la lista iscritti il 20 Settembre.

Questa regola viene però quasi sempre sistematicamente infranta ,per esempio non si hanno avuto assolutamente notizie degli iscritti o della start list della ultima tappa del circuito no draft di Sapri (gara totalmente  “snobbata ” dalla Federazione  e con numeri risicati), solo per citare una gara di livello A, stesso discorso per la finale di Coppa Italia di Imperia.

Per quanto riguarda invece le gare di rank ,i termini sono diversi (lista iscritti 7 gg prima e start list 5 gg prima) ,ma anche qui raramente vengono pubblicate le start list ,nei pochi casi in cui invece viene fatto ,non vengono rispettati i termini indicati nella circolare gare. Ai più attenti non sfuggono nominativi inseriti all’ultimo a iscrizioni abbondantemente chiuse ,ma la Federazione sembrerebbe non prendere provvedimenti in merito ne effettuare operazione di controllo sul rispetto dei termini  ,per la gioia degli organizzatori che rispettano il regolamento e non accettano iscritti dopo la chiusura.

Altro aspetto del regolamento non rispettato è quello riguardante la composizione delle batterie.Per quanto riguarda le donne sono state divise in 2 batterie (11ma e 12ma batteria) , la seconda composta da 163 atlete ,quando il regolamento specifica che in caso di partenze a batterie queste non possono essere composte da più di 150 atleti.Per quanto riguarda invece gli uomini la circolare gare recita:

8.4b) Campionati Individuali Assoluti di Triathlon Sprint

. Potranno partecipare tutti gli atleti della categoria Elite, le Wild Card, e tutti quelli che abbiano punteggio Rank valido.
. Possono partecipare gli atleti delle categoria Junior e Youth B, indipendentemente dal loro punteggio Rank.
. Possono partecipare gli atleti stranieri, ma in batteria separata e non concorrono al Titolo e al montepremi dei Campionati
. Per la gara maschile, la prima batteria sarà composta solamente dagli atleti Elite, in base al rispettivo Rank, aggiornato
   alla chiusura delle iscrizioni, a cui saranno aggiunte le Wild Card concesse a norma di Regolamento Tecnico.
. L’Organizzatore dovrà stabilire il tempo massimo per la percorrenza delle frazioni nuoto+bici.

Tralasciando il tempo massimo per le prime due frazioni, non vengono rispettati i criteri per la composizione della prima batteria, in quando su 74 atleti ,solo una ventina sono considerati ELITE ,numerosi gli Junior e Youth, e gli S1-S2 e S3 che non rientrano in questa categoria. Difficile pensare che si trattino tutti di Wild Card.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Start list di Riccione: ancora una volta regole non rispettate.

1st ottobre, 2015

Polemiche sulle batterie di Riccione.

E’ on line sul sito Fitri  la START LIST della due giorni di Riccione.

Purtroppo, come capita nella stragrande maggioranza delle gare italiane, non vengono assolutamente rispettati i termini di pubblicazione della start list fissati ,al punto 7 della Circolare Gare ,in 8 giorni prima della realizzazione dell’evento.Nel caso in questione doveva quindi essere pubblicata il giorno 24 Settembre, mentre la lista iscritti il 20 Settembre.

Questa regola viene però quasi sempre sistematicamente infranta ,per esempio non si hanno avuto assolutamente notizie degli iscritti o della start list della ultima tappa del circuito no draft di Sapri (gara totalmente  “snobbata ” dalla Federazione  e con numeri risicati), solo per citare una gara di livello A, stesso discorso per la finale di Coppa Italia di Imperia.

Per quanto riguarda invece le gare di rank ,i termini sono diversi (lista iscritti 7 gg prima e start list 5 gg prima) ,ma anche qui raramente vengono pubblicate le start list ,nei pochi casi in cui invece viene fatto ,non vengono rispettati i termini indicati nella circolare gare. Ai più attenti non sfuggono nominativi inseriti all’ultimo a iscrizioni abbondantemente chiuse ,ma la Federazione sembrerebbe non prendere provvedimenti in merito ne effettuare operazione di controllo sul rispetto dei termini  ,per la gioia degli organizzatori che rispettano il regolamento e non accettano iscritti dopo la chiusura.

Altro aspetto del regolamento non rispettato è quello riguardante la composizione delle batterie.Per quanto riguarda le donne sono state divise in 2 batterie (11ma e 12ma batteria) , la seconda composta da 163 atlete ,quando il regolamento specifica che in caso di partenze a batterie queste non possono essere composte da più di 150 atleti.Per quanto riguarda invece gli uomini la circolare gare recita:

8.4b) Campionati Individuali Assoluti di Triathlon Sprint

. Potranno partecipare tutti gli atleti della categoria Elite, le Wild Card, e tutti quelli che abbiano punteggio Rank valido.
. Possono partecipare gli atleti delle categoria Junior e Youth B, indipendentemente dal loro punteggio Rank.
. Possono partecipare gli atleti stranieri, ma in batteria separata e non concorrono al Titolo e al montepremi dei Campionati
. Per la gara maschile, la prima batteria sarà composta solamente dagli atleti Elite, in base al rispettivo Rank, aggiornato
   alla chiusura delle iscrizioni, a cui saranno aggiunte le Wild Card concesse a norma di Regolamento Tecnico.
. L’Organizzatore dovrà stabilire il tempo massimo per la percorrenza delle frazioni nuoto+bici.

Tralasciando il tempo massimo per le prime due frazioni, non vengono rispettati i criteri per la composizione della prima batteria, in quando su 74 atleti ,solo una ventina sono considerati ELITE ,numerosi gli Junior e Youth, e gli S1-S2 e S3 che non rientrano in questa categoria. Difficile pensare che si trattino tutti di Wild Card.

By
@novellimarco
backtotop