Mute Triathlon

SPECIALE ELEZIONI: La candidatura di Eros Venezian come Consigliere in quota tecnici

Pubblichiamo la presentazione di Eros Venezian, candidato come Consigliere in quota tecnici alle prossime elezioni federali.

Buonasera a tutti cari Colleghi,
è mio piacere inviarvi questa mail con allegata la mia presentazione alle prossime elezioni in programma domenica 11 novembre 2012; mi preme mettervi  a conoscenza delle idee  che vorrei portare avanti nel prossimo quadriennio olimpico che sono rivolte soprattutto a rendere più agevole e pratica la strada di chi intraprende la carriera di tecnico:
– è  mia intenzione  proporre ai tecnici con qualifica di istruttore che operano in maniera continuativa per almeno due anni all’interno di una società, con vivaio giovanile e/o Age Group,  la possibilità di acquisire dei crediti formativi atti poi a proseguire la propria carriera professionale; trovo giusto proporre questo poiché l’operare in maniera attiva nell’ambito dell’allenamento, della programmazione, e delle gare ritengo sia un bagaglio di esperienza che vada premiato; troppo spesso assistiamo alla valorizzazione di teoria e studio senza mai premiare chi davvero “si rimbocca le maniche” e costruisce la realtà del triathlon ogni giorno agli allenamenti.
Tuttavia non intendo penalizzare chi invece, privo della possibilità di sviluppare le conoscenze sul campo, scelga di effettuare i tradizionali percorsi formativi. Vorrei quindi creare due vie alla formazione e all’aggiornamento tecnico: una teorica e una più pratica.
-in linea con quanto detto sopra intendo riproporre, come accadeva alcuni anni fa, i raduni C.I.R. valevoli  come corsi di aggiornamento annuali , non solo per le categorie giovani ma anche per la categoria Age-Group; tali raduni saranno seguiti, da tecnici federali, e saranno aperti a tutti i tecnici.
– data la crescita massiccia e continua del settore Age Group che ha raggiunto numeri tali da dover necessariamente essere considerato con più attenzione ritengo utile e giusto proporre raduni CIR anche per tale categoria.
Molti tecnici oggi seguono esclusivamente questo settore poiché la domanda di praticare triathlon in età “Age” è notevole; trovo quindi importante dare considerazione e risalto anche a tali tecnici, dando loro la possibilità di incontrarsi, aggiornarsi, crescere in raduni simili a quelli giovanili ma specializzati per il settore “Age”.

Certo di una vostra gentile riflessione sportivamente vi saluto.

Eros Venezian

venezian eros_candidatura_2012

 

 

 

 

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

SPECIALE ELEZIONI: La candidatura di Eros Venezian come Consigliere in quota tecnici

8th novembre, 2012

Pubblichiamo la presentazione di Eros Venezian, candidato come Consigliere in quota tecnici alle prossime elezioni federali.

Buonasera a tutti cari Colleghi,
è mio piacere inviarvi questa mail con allegata la mia presentazione alle prossime elezioni in programma domenica 11 novembre 2012; mi preme mettervi  a conoscenza delle idee  che vorrei portare avanti nel prossimo quadriennio olimpico che sono rivolte soprattutto a rendere più agevole e pratica la strada di chi intraprende la carriera di tecnico:
– è  mia intenzione  proporre ai tecnici con qualifica di istruttore che operano in maniera continuativa per almeno due anni all’interno di una società, con vivaio giovanile e/o Age Group,  la possibilità di acquisire dei crediti formativi atti poi a proseguire la propria carriera professionale; trovo giusto proporre questo poiché l’operare in maniera attiva nell’ambito dell’allenamento, della programmazione, e delle gare ritengo sia un bagaglio di esperienza che vada premiato; troppo spesso assistiamo alla valorizzazione di teoria e studio senza mai premiare chi davvero “si rimbocca le maniche” e costruisce la realtà del triathlon ogni giorno agli allenamenti.
Tuttavia non intendo penalizzare chi invece, privo della possibilità di sviluppare le conoscenze sul campo, scelga di effettuare i tradizionali percorsi formativi. Vorrei quindi creare due vie alla formazione e all’aggiornamento tecnico: una teorica e una più pratica.
-in linea con quanto detto sopra intendo riproporre, come accadeva alcuni anni fa, i raduni C.I.R. valevoli  come corsi di aggiornamento annuali , non solo per le categorie giovani ma anche per la categoria Age-Group; tali raduni saranno seguiti, da tecnici federali, e saranno aperti a tutti i tecnici.
– data la crescita massiccia e continua del settore Age Group che ha raggiunto numeri tali da dover necessariamente essere considerato con più attenzione ritengo utile e giusto proporre raduni CIR anche per tale categoria.
Molti tecnici oggi seguono esclusivamente questo settore poiché la domanda di praticare triathlon in età “Age” è notevole; trovo quindi importante dare considerazione e risalto anche a tali tecnici, dando loro la possibilità di incontrarsi, aggiornarsi, crescere in raduni simili a quelli giovanili ma specializzati per il settore “Age”.

Certo di una vostra gentile riflessione sportivamente vi saluto.

Eros Venezian

venezian eros_candidatura_2012

 

 

 

 

By
@novellimarco
backtotop