Mute Triathlon

SPECIALE ELEZIONI: Federico Loda e la sua candidatura

Pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla candidatura di Federico Loda come presidente del collegio dei revisori dei conti:

Federico LODA Candidato alla Presidenza del Collegio dei Revisori della F.I.Tri.

Nato a Verona il 26 giugno 1965. Sposato, due figlie in tenera età.

Il mio lavoro Da più di venti anni lavoro come commercialista, esperto in consulenza societaria e controllo legale dei conti (revisione). Collaboratore di fiducia del Ministero dello Sviluppo Economico e del Tribunale di Verona. Sono titolare di uno studio professionale con uffici a Verona e a Valdagno in provincia di Vicenza. Ho fatto parte del Consiglio dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Verona per vari anni in qualità di Segretario. Ho fatto parte, quale esperto di associazioni ed enti, della Commissione Nazionale di Studio denominata “AZIENDE NON PROFIT” contribuendo alla stesura delle raccomandazioni del CNDCEC sul bilancio di esercizio delle aziende non profit. Ho maturato una significativa esperienza presso le Facoltà di Giurisprudenza e di Economia e Commercio di Verona, come assistente in diritto tributario, partecipando quale relatore ad alcuni convegni su tematiche di natura fiscale. Organizzatore e promotore di convegni su tematiche professionali e di attualità.

Esperienze specifiche Fin dai primi anni l’attività professionale è stata caratterizzata da un rilevante impegno verso il terzo settore, e in particolare associazioni culturali, di volontariato, Onlus, Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate a varie Federazioni (FISE, FIPAV, FIJLKAM, FITRI) o Enti di Promozione Sportiva (UDACE – CSAIN). Ho avuto il piacere di fondare una ASD (GSA BERNER ZEROWIND) e l’onore di fare parte del direttivo. La GSA (Gruppo Sportivo Adige) è affiliata da un paio di stagioni alla FITRI: è’ stata questa l’occasione che mi ha avvicinato al mondo del triathlon permettendomi di conoscerlo e apprezzarlo. Da due anni collaboro con la Figc quale Ispettore per la Co.Vi.So.C. (Commissione per la Vigilanza delle Società di Calcio). Da quest’anno sono entrato a far parte della Scuola Regionale dello Sport del Veneto, come esperto della struttura tecnico didattica. Questo incarico, di grande responsabilità, rappresenta l’evoluzione del binomio sport e professione, frutto della sinergia e del naturale connubio tra queste due anime. Sono iscritto al Panathlon Club Verona.

Sport praticati Da sempre appassionato di sport mi sono divertito praticandone molti sempre senza particolari ambizioni competitive. Amo lo sci e sono un discreto giocatore di calcio, appassioniato di ciclismo (MTB e strada). Da appassionato velista, per molti anni, ho partecipato alle più importanti competizioni organizzate sul Lago di Garda, con i colori del West Garda Yacht Club e del Circolo Canottieri Garda Salò.

Perche’ mi candido alla Presidenza del Collegio dei Revisori della Fitri? Mi candido perchè ritengo di avere le caratteristiche di professionalità e le competenze idonee a svolgere l’incarico: • comprovata esperienza professionale nella revisione legale dei conti (società industriali, commerciali, di servizi, finanziarie, cooperative, enti pubblici economici); • idonea età anagrafica; • conoscenza del mondo dello sport, e non solo del movimento triathlon; • perché ho entusiasmo e desiderio di mettere a disposizione il tempo e l’esperienza tecnica a servizio di una giovane Federazione e di un movimento sportivo molto stimolante. Chiedo il tuo voto perchè: • Perché, nel rispetto istituzionale dei rispettivi ruoli e compiti, spero di poter coadiuvare e assistere il prossimo Consiglio Federale portando la mia esperienza tecnico/professionale. • Perché vorrei che il Collegio dei Revisori, stimolato dall’unico componente eletto dall’Assemblea Federale, diventi un organo attivo, oltre le usuali funzioni di controllo contabile. • Perché credo che la condivisione delle esperienze rappresenti un fattore di crescita sinergetica delle persone, delle Istituzioni e del movimento sportivo. • Perché credo nella massima trasparenza in ogni forma di attività sia sportiva che professionale.

Ultimo, ma non di minor importanza: perchè non sono uno sportivo professionista, ma un professionista sportivo!

————————

Federico LODA Web Site: www.federicoloda.it E-mail: loda@federicoloda.it Mobile: 335.6155632

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

SPECIALE ELEZIONI: Federico Loda e la sua candidatura

6th novembre, 2012

Pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla candidatura di Federico Loda come presidente del collegio dei revisori dei conti:

Federico LODA Candidato alla Presidenza del Collegio dei Revisori della F.I.Tri.

Nato a Verona il 26 giugno 1965. Sposato, due figlie in tenera età.

Il mio lavoro Da più di venti anni lavoro come commercialista, esperto in consulenza societaria e controllo legale dei conti (revisione). Collaboratore di fiducia del Ministero dello Sviluppo Economico e del Tribunale di Verona. Sono titolare di uno studio professionale con uffici a Verona e a Valdagno in provincia di Vicenza. Ho fatto parte del Consiglio dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Verona per vari anni in qualità di Segretario. Ho fatto parte, quale esperto di associazioni ed enti, della Commissione Nazionale di Studio denominata “AZIENDE NON PROFIT” contribuendo alla stesura delle raccomandazioni del CNDCEC sul bilancio di esercizio delle aziende non profit. Ho maturato una significativa esperienza presso le Facoltà di Giurisprudenza e di Economia e Commercio di Verona, come assistente in diritto tributario, partecipando quale relatore ad alcuni convegni su tematiche di natura fiscale. Organizzatore e promotore di convegni su tematiche professionali e di attualità.

Esperienze specifiche Fin dai primi anni l’attività professionale è stata caratterizzata da un rilevante impegno verso il terzo settore, e in particolare associazioni culturali, di volontariato, Onlus, Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate a varie Federazioni (FISE, FIPAV, FIJLKAM, FITRI) o Enti di Promozione Sportiva (UDACE – CSAIN). Ho avuto il piacere di fondare una ASD (GSA BERNER ZEROWIND) e l’onore di fare parte del direttivo. La GSA (Gruppo Sportivo Adige) è affiliata da un paio di stagioni alla FITRI: è’ stata questa l’occasione che mi ha avvicinato al mondo del triathlon permettendomi di conoscerlo e apprezzarlo. Da due anni collaboro con la Figc quale Ispettore per la Co.Vi.So.C. (Commissione per la Vigilanza delle Società di Calcio). Da quest’anno sono entrato a far parte della Scuola Regionale dello Sport del Veneto, come esperto della struttura tecnico didattica. Questo incarico, di grande responsabilità, rappresenta l’evoluzione del binomio sport e professione, frutto della sinergia e del naturale connubio tra queste due anime. Sono iscritto al Panathlon Club Verona.

Sport praticati Da sempre appassionato di sport mi sono divertito praticandone molti sempre senza particolari ambizioni competitive. Amo lo sci e sono un discreto giocatore di calcio, appassioniato di ciclismo (MTB e strada). Da appassionato velista, per molti anni, ho partecipato alle più importanti competizioni organizzate sul Lago di Garda, con i colori del West Garda Yacht Club e del Circolo Canottieri Garda Salò.

Perche’ mi candido alla Presidenza del Collegio dei Revisori della Fitri? Mi candido perchè ritengo di avere le caratteristiche di professionalità e le competenze idonee a svolgere l’incarico: • comprovata esperienza professionale nella revisione legale dei conti (società industriali, commerciali, di servizi, finanziarie, cooperative, enti pubblici economici); • idonea età anagrafica; • conoscenza del mondo dello sport, e non solo del movimento triathlon; • perché ho entusiasmo e desiderio di mettere a disposizione il tempo e l’esperienza tecnica a servizio di una giovane Federazione e di un movimento sportivo molto stimolante. Chiedo il tuo voto perchè: • Perché, nel rispetto istituzionale dei rispettivi ruoli e compiti, spero di poter coadiuvare e assistere il prossimo Consiglio Federale portando la mia esperienza tecnico/professionale. • Perché vorrei che il Collegio dei Revisori, stimolato dall’unico componente eletto dall’Assemblea Federale, diventi un organo attivo, oltre le usuali funzioni di controllo contabile. • Perché credo che la condivisione delle esperienze rappresenti un fattore di crescita sinergetica delle persone, delle Istituzioni e del movimento sportivo. • Perché credo nella massima trasparenza in ogni forma di attività sia sportiva che professionale.

Ultimo, ma non di minor importanza: perchè non sono uno sportivo professionista, ma un professionista sportivo!

————————

Federico LODA Web Site: www.federicoloda.it E-mail: loda@federicoloda.it Mobile: 335.6155632

By
@novellimarco
backtotop