Mute Triathlon

Schumacher , da pluri “dopato” all’ Ironman.

        Schumacher dal doping all’ Ironman

Negli ultimi anni diversi ciclisti ex professionisti con alle spalle casi di doping (Armstrong su tutti) stanno trovando una “seconda” vita nell’Ironman.

L’ultimo caso ecclatante è quello del tedesco Stefan Schumacher. L’alemanno, ha chiuso 6° nell’ultimo Ironman di Mar del Plata in Argentina, facendo segnare il 2° parziale assoluto nella frazione ciclistica dietro al vincitore della gara, l’austriaco Weiss, altro atleta sospeso per doping durante la sua carriera da biker.
Durante la sua carriera agonistica nel ciclismo , è salito agli onori della cronaca oltre che per il bronzo ai mondiali del 2003, anche per le sue dichiarazioni del 2013 in merito alla sua positività all’ Epo del 2008 al Tour de France e alle Olimpiadi di Pechino. Schumacher ha infatti dichiarato che seppure quella fosse stata l’unica positività dichiarata, nella sua carriera ha sempre fatto uso di sostanze dopanti (oltre a Epo anche ormoni della crescita, corticoidi ecc) perchè faceva parte del sistema. Agghiacciante la sua dichiarazione “usare sostanze dopanti per me era come mangiare un piatto di pasta”

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Comments are closed.

Altre Notizie

Schumacher , da pluri “dopato” all’ Ironman.

6th dicembre, 2018

        Schumacher dal doping all’ Ironman

Negli ultimi anni diversi ciclisti ex professionisti con alle spalle casi di doping (Armstrong su tutti) stanno trovando una “seconda” vita nell’Ironman.

L’ultimo caso ecclatante è quello del tedesco Stefan Schumacher. L’alemanno, ha chiuso 6° nell’ultimo Ironman di Mar del Plata in Argentina, facendo segnare il 2° parziale assoluto nella frazione ciclistica dietro al vincitore della gara, l’austriaco Weiss, altro atleta sospeso per doping durante la sua carriera da biker.
Durante la sua carriera agonistica nel ciclismo , è salito agli onori della cronaca oltre che per il bronzo ai mondiali del 2003, anche per le sue dichiarazioni del 2013 in merito alla sua positività all’ Epo del 2008 al Tour de France e alle Olimpiadi di Pechino. Schumacher ha infatti dichiarato che seppure quella fosse stata l’unica positività dichiarata, nella sua carriera ha sempre fatto uso di sostanze dopanti (oltre a Epo anche ormoni della crescita, corticoidi ecc) perchè faceva parte del sistema. Agghiacciante la sua dichiarazione “usare sostanze dopanti per me era come mangiare un piatto di pasta”

By
@novellimarco
backtotop