Mute Triathlon

Scene da far west nel 70.3 di Porto Rico: un morto e due triatleti feriti

Far West a Porto Rico

Attimi di paura oggi nel 70.3 di Porto Rico con una sparatoria tra Polizia e alcuni delinquenti durante la frazione ciclistica.

La Polizia ha infatti intercettato un furgoncino con a bordo alcuni pregiudicati ed è seguito uno scontro a fuoco che ha visto la morte di uno dei malviventi (José Ramos Tapia con precedenti per traffico di droga) e due triatleti cadere a terra feriti da alcuni proiettili. I due malcapitati sono Miguel Arroyo Ramos,  49 anni, e  Elizabeth Boivin ,  26 anni. Mentre per la Boivin la ferita al polpaccio non presenta preoccupazioni (sarà a breve dimessa) , le condizioni di Ramos rimangono più serie e si trova in terapia intensiva.

La gara non  è stata sospesa e la vittoria in campo maschile è andata al brasiliano Amorelli mentre tra le donne successo per l’americana Haskins.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Scene da far west nel 70.3 di Porto Rico: un morto e due triatleti feriti

16th marzo, 2015

Far West a Porto Rico

Attimi di paura oggi nel 70.3 di Porto Rico con una sparatoria tra Polizia e alcuni delinquenti durante la frazione ciclistica.

La Polizia ha infatti intercettato un furgoncino con a bordo alcuni pregiudicati ed è seguito uno scontro a fuoco che ha visto la morte di uno dei malviventi (José Ramos Tapia con precedenti per traffico di droga) e due triatleti cadere a terra feriti da alcuni proiettili. I due malcapitati sono Miguel Arroyo Ramos,  49 anni, e  Elizabeth Boivin ,  26 anni. Mentre per la Boivin la ferita al polpaccio non presenta preoccupazioni (sarà a breve dimessa) , le condizioni di Ramos rimangono più serie e si trova in terapia intensiva.

La gara non  è stata sospesa e la vittoria in campo maschile è andata al brasiliano Amorelli mentre tra le donne successo per l’americana Haskins.

By
@novellimarco
backtotop