Mute Triathlon

REGOLAMENTO: Uso del casco e come comportarsi per entrare in zona cambio

Quando si arriva sui campi gara, la prima cosa da fare è ritirare il pacco gara, dove per regolamento dovrebbero esserci il pettorale, il numero della bici e la cuffia (per il triathlon). In alcune gare c’è anche il numero per il casco e il chip. Una volta messo il numero sulla bici, la maggior parte degli atleti si dimentica quanto scritto nell’articolo 93 al punto 3, cioè:

 Per tutti gli atleti e in tutti i tipi di manifestazione è obbligatorio l’uso del casco rigido, non solo in gara ma anche in tutti gli spostamenti in bicicletta nell’ambito della manifestazione (riscaldamento, sopralluoghi, trasferimenti da e verso i parcheggi.

Il casco va quindi indossato SEMPRE  quando si usa la bici nei luoghi interessati dalla gara. Una volta pronti, si entra in zona cambio, all’entrata della quale ad attenderci ci saranno i giudici. Come devo presentarmi? Come prima cosa il CASCO IN TESTA ALLACCIATO, in modo che i giudici controllino che la chiusura sia regolamentare (il laccetto deve essere stretto e non permetta al casco di sfilarsi), e la DIVISA DA GARA DEVE ESSERE INDOSSATA, in modo che i giudici controllino la regolarità della stessa (sono vietati inserti di neoprene sulle divise da gara e devono essere nei canoni della decenza). Ora siamo pronti per entrare in zona cambio. l’articolo di riferimento per quanto riguarda queste semplici regole è l’articolo 93 del regolamento   dal punto 1 al punto 4 che potete trovare QUI

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

REGOLAMENTO: Uso del casco e come comportarsi per entrare in zona cambio

20th luglio, 2012

Quando si arriva sui campi gara, la prima cosa da fare è ritirare il pacco gara, dove per regolamento dovrebbero esserci il pettorale, il numero della bici e la cuffia (per il triathlon). In alcune gare c’è anche il numero per il casco e il chip. Una volta messo il numero sulla bici, la maggior parte degli atleti si dimentica quanto scritto nell’articolo 93 al punto 3, cioè:

 Per tutti gli atleti e in tutti i tipi di manifestazione è obbligatorio l’uso del casco rigido, non solo in gara ma anche in tutti gli spostamenti in bicicletta nell’ambito della manifestazione (riscaldamento, sopralluoghi, trasferimenti da e verso i parcheggi.

Il casco va quindi indossato SEMPRE  quando si usa la bici nei luoghi interessati dalla gara. Una volta pronti, si entra in zona cambio, all’entrata della quale ad attenderci ci saranno i giudici. Come devo presentarmi? Come prima cosa il CASCO IN TESTA ALLACCIATO, in modo che i giudici controllino che la chiusura sia regolamentare (il laccetto deve essere stretto e non permetta al casco di sfilarsi), e la DIVISA DA GARA DEVE ESSERE INDOSSATA, in modo che i giudici controllino la regolarità della stessa (sono vietati inserti di neoprene sulle divise da gara e devono essere nei canoni della decenza). Ora siamo pronti per entrare in zona cambio. l’articolo di riferimento per quanto riguarda queste semplici regole è l’articolo 93 del regolamento   dal punto 1 al punto 4 che potete trovare QUI

By
@novellimarco
backtotop