Mute Triathlon

Record personale per Andrea Secchiero nella Mezzamaratona di San Gaudenzio

In una giornata fredda il giovane triathleta che difende i colori delle Fiamme Oro Andrea Secchiero conquista un ottimo 3° posto e primo degli italiani nella Mezzamaratona di San Gaudenzio in provincia di Novara. Buono il passaggio ai 10 km  (32’13”) del giovane azzurro campione del mondo di aquathlon U23 nel 2009, il suo tempo finale è stato di 1.08’22” rappresenta anche il record personale di Andrea, che ha corso con i colori dell’Atletica Palzola Oggi ho fatto il mio personale 1h08.22.giornata molto fredda ma sn riuscito a correre bene fino dai primi km un passaggio buono al 10 km in 32.13. Molto contento 3º assoluto 1º degli italiani. Domani Andrea partirà con Fiamme Oro per una settimana di allenamento a Modena , il 31  Gennaio saranno tutti in gara nella Corrida di San Gemignano.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Record personale per Andrea Secchiero nella Mezzamaratona di San Gaudenzio

27th gennaio, 2013

In una giornata fredda il giovane triathleta che difende i colori delle Fiamme Oro Andrea Secchiero conquista un ottimo 3° posto e primo degli italiani nella Mezzamaratona di San Gaudenzio in provincia di Novara. Buono il passaggio ai 10 km  (32’13”) del giovane azzurro campione del mondo di aquathlon U23 nel 2009, il suo tempo finale è stato di 1.08’22” rappresenta anche il record personale di Andrea, che ha corso con i colori dell’Atletica Palzola Oggi ho fatto il mio personale 1h08.22.giornata molto fredda ma sn riuscito a correre bene fino dai primi km un passaggio buono al 10 km in 32.13. Molto contento 3º assoluto 1º degli italiani. Domani Andrea partirà con Fiamme Oro per una settimana di allenamento a Modena , il 31  Gennaio saranno tutti in gara nella Corrida di San Gemignano.

By
@novellimarco
backtotop