Mute Triathlon

Rasmus Henning annuncia il suo ritito

Rasmus Henning annuncia la fine della sua carriera come triatleta professionista – Il danese ha dichiarato “L’ Ironman Hawaii il 13 ottobre sarà la mia ultima gara”

Il 36enne  triathleta danese Rasmus Henning ha annunciato che metterà fine  il 13 Ottobre alla sua carriera come professionista di triathlon dopo 13 anni nel mondo dello sport d’elite. La sua carriera ha portato molte vittorie gloriose e il fatto che siano stati ottenuti su diverse distanze  fanno di Henning un triathleta competitivo su tutti i fronti.

Rasmus Henning ha  partecipato a vari mondiali su distanza olimpica, 1500 metri nuoto, 40 km in bicicletta e 10km corsa,in questi ultimi anni si è “spostato” sulle lunghe distanze con Ironman (3,8 km di nuoto, 180 km in bicicletta e 42,2 km di corsa) che sono diventate il suo obiettivo primario . Le sue vittorie: due campionati europei – sia su distanza olimpica (2004) che lunga distanza (2009), 5 vittorie di Coppa del Mondo Itu distanza olimpica (due nel 2007 e nel 2008 a Des Moines, la gara con montepremi più altro nel triathlon con primo premio di $ 200.000), vari ironman, compresi il settimo tempo più veloce della storia della distanza di 7:52:36 al Challenge Roth 2010, è stato top-8 per le Olimpiadi (su  55 partenti ndr.) due volte, ha diverse vittorie sul mezzo Ironman, oltre alla vittoria del prestigioso Abu Dhabi International Triahtlon nel marzo di quest’anno.
Sempre Henning ha dichiarato:”E ‘una decisione che si è sviluppata durante questa stagione, e, infine la decisione è stata presa  nelle ultime settimane, quando ci siamo trasferiti in Danimarca tornando dopo quasi due anni a Playitas træningsresortet. Sono stato atleta di punta per 25 anni, e ha avuto molto successo e incredibili esperienze nello sport. Ma ogni cosa ha il suo prezzo, e negli ultimi anni ho sentito che troppo spesso ha dovuto abbandonare la famiglia in primo luogo nella  ricerca per raggiungere i miei obiettivi. Ora sento che è il momento giusto per me. “Jag” ha avuto una stagione fantastica finora con 3 vittorie rispettivamente nel Triathlon Internazionale di Abu Dhabi di fronte ad atleti di alto livello ,nel Fuerteventura Challenge e 70,3 Calgary (entrambisu distanza mezzo ironman). Anche se non ho vinto una medaglia olimpica e a volevo salire sul podio alle Hawaii sento che ho avuto una carriera davvero grande, e c’è ancora la possibilità di partecipare  alle Hawaii quest’anno “dice Rasmus Henning.

Il 36enne triathleta negli ultimi anni ha cominciato a sentire il il peso di 25 anni di sport a livello di élite, e ha scegliere di porre fine alla sua carriera , mentre il corpo è ancora fresco nonostante vari  infortuni che una lunga carriera sportiva comporta inevitabilmente.

“Ho notato negli ultimi due anni  che il corpo ha iniziato a parlare. Soprattutto i miei piedi e le ginocchia hanno problemi ricorrenti, così ho iniziato a pensare al mio rendimento nei prossimi anni, e potrebbe non essere prudente  continuare a sovraccaricarlo come ho fatto finora. Corro un rischio calcolato come atleta d’elite, e ammetto che nella lotta per il grande obiettivo, masto iniziando a ottenere sempre più disturbi dopo molti anni di forte pressione sul  mio corpo. Per me sarebbe molto importante poter continuare a fare sport per gli anni a venire, siccome io sono una persona attiva e vorrei essere in grado di fare le cose con la famiglia e gli amici. ”

Ti piacerebbe concludere dalle Hawaii
Rasmus Henning ha corso e terminatol’ Ironman Hawaii per tre volte, con un quinto posto nel 2009 come miglior risultato. E ‘stato il suo debutto alle Hawaii e in quell’occasione ha corso con una mano rotta. Gli ultimi due anni sono stati difficili per Rasmus Henning con un 23° posto nel 2010 e il 14° l’anno scorso . Molti dei triathleti top del mondo verranno  a breve a competere nell’Ironman, quindi sarà sempre più difficile ripetersi.. Solo due uomini si sono divisi le vittorie a Kona negli ultimi 5 anni; australiani Craig Alexander (2008, 2009 e 2011) e Chris McCormack (2007 e 2010), mentre altri negli ultimi 10-15 anni ha vinto numerose volte come il Tedesco Normann Stadler nel 2004 e 2006 e Tim Deboom nel 2001 e 2002.
“Ho deciso di annunciare la fine della mia carriera  ora per avere la possibilità di dire addio correttamente con lo sport con l’ Ironman Hawaii, che è la più grande competizione in questo sport. So che la maggior parte degli atleti che ho conosciuto e con cui ho combattuto nei miei molti anni di professionismo, sponsor, tifosi e media triathlon saranno alle Hawaii, e sento che è meglio essere chiari ed onesti annunciando  il mio ritiro. ” dice Rasmus Henning.

“Hawaii è  una gara difficile,l’ho constatato sulla mia pelle , ancora non sono riuscito a decifrare il “codice” per vincere questa gara Io ho un sogno, che potrebbe realizzarsi alle Hawaii nella mia ultima gara, ma io sono anche molto consapevole del fatto che, in particolare, negli ultimi tre mesi da quando sono tornato in Danimarca ha trovato difficoltà a trovare il ritmo per una preparazione  adeguata, e non mi sento così preparato come negli ultimi due anni. Ho sofferto  alcuni problemi al piede che ha sconvolto ulteriormente la mie preparazione, e non posso prevedere come  potebbe andarequest’anno, ma in una giornata ideale, io continuo a pensare che posso valere la top-5 o forse il  podio. ‘

Rasmus Henning viaggierà a Kona, Hawaii il 1 ° Ottobre.
Rasmus Henning saràrimarrà ancora  nel triathlon, la sua piccola azienda si è concentrata sullo sviluppo di nuove aree di business.
“Ho  una società denominata Tri nordica. In parte è una comunità di triathlon con una vasta gamma di corsi di formazione e seminari, campi di addestramento, conferenze, ecc mentre l’altra parte è la distribuzione di prodotti di fascia alta triathlon. Parola d’ordine è qualità che deve caratterizzare tutto quello che facciamo”, dice Rasmus Henning, che per tutta la sua carriera si è focalizzato sulla sua vita dopo la carriera sportiva.

“Durante tutta la mia carriera sonosempre stato consapevole del fatto che un giorno sarebbe finita, e quindi ho sempre cercato parallelamente alla pratica sportiva di sviluppare le conoscenze e competenze personali legate al mio mondo. E ‘stato importante per me, per creare e mantenere una buona rete di conoscenze  ed essere sempre pronto per iniziare la mia  vita dopo la carriera da elite. Per me è una garanzia importante essere stato un atleta.

Grazie per il supporto
Infine, vorrei ringraziare tutte le molte persone che negli anni  mi hanno sostenuto e mi hanno aiutato per  intraprendere la mia strada da professionista e per le vittorie che ho ottenuto.

Familiari, allenatori, compagni di allenamento, avversari, partner commerciali, sponsor, terapisti, squadra Danimarca e DIF, tutti gli atleti che ho incontrato nella mia carriera, manager, addetto stampa, allenatore “mentale”. Ci sono così tante persone dietro le quinte che fanno funzionare le cose, e io sarò per sempre grato a tutti voi per il vostro sostegno e aiuto sia in  tempi buoni che cattivi.

GRAZIE!

 Rasmus Henning, 36 anni

Sposato con Anita e ha due figli, Emilie 5 anni e Caroline  7 anni

Vive in Hillingdon

Ha vinto 18 titoli nel DM-Federazione Triathlon danese

Detiene  titoli  elite di tre diverse federazioni: Federazione nuoto danese, 4×100 e 4×200 metri liberi nel 1996 . Danese Athletic Federation, 10 km di strada, 2006 e 2008, così come i titoli in DTriF.
13 anni come  professionista (dal 2000) – elite  in 15 stagioni
Elite ITU 2000-2008 (con alcune apparizioni sulla lunga distanza all’inizio della sua carriera)
Lunga Distanza dal 2009-2012

Principali risultati -nella lunga distanza:
Vincitore del Challenge Roth 2010, il 7 tempo più veloce di sempre sulla distanza (7:52:36 con un maratona in 2:39).
5° al  debutto nell’ Ironman Hawaii nel 2009
Vincitore del Triathlon di Abu Dhabi International 2012
Campione europeo sulla lunga distanza nel 2009
Vincitore di Ironman Cina nel 2009
Vincitore di vari mezzi ironman
Argento ai Campionati del Mondo di lunga distanza nel 2001
Ha vinto il suo ironman di esordio  nel 2000 ai Campionati danesi open a Fredericia nel 2000

Principali risultati – distanza olimpica:
Campione d’Europa nel 2004
5° coppa del mondo,  vince a Des Moines nel 2008 e 2007
8 posto alle Olimpiadi di Pechino nel 2008
7 posto alle Olimpiadi di Atene nel 2004
Numerose vittorie a livello europeo

Fonte

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Rasmus Henning annuncia il suo ritito

20th settembre, 2012

Rasmus Henning annuncia la fine della sua carriera come triatleta professionista – Il danese ha dichiarato “L’ Ironman Hawaii il 13 ottobre sarà la mia ultima gara”

Il 36enne  triathleta danese Rasmus Henning ha annunciato che metterà fine  il 13 Ottobre alla sua carriera come professionista di triathlon dopo 13 anni nel mondo dello sport d’elite. La sua carriera ha portato molte vittorie gloriose e il fatto che siano stati ottenuti su diverse distanze  fanno di Henning un triathleta competitivo su tutti i fronti.

Rasmus Henning ha  partecipato a vari mondiali su distanza olimpica, 1500 metri nuoto, 40 km in bicicletta e 10km corsa,in questi ultimi anni si è “spostato” sulle lunghe distanze con Ironman (3,8 km di nuoto, 180 km in bicicletta e 42,2 km di corsa) che sono diventate il suo obiettivo primario . Le sue vittorie: due campionati europei – sia su distanza olimpica (2004) che lunga distanza (2009), 5 vittorie di Coppa del Mondo Itu distanza olimpica (due nel 2007 e nel 2008 a Des Moines, la gara con montepremi più altro nel triathlon con primo premio di $ 200.000), vari ironman, compresi il settimo tempo più veloce della storia della distanza di 7:52:36 al Challenge Roth 2010, è stato top-8 per le Olimpiadi (su  55 partenti ndr.) due volte, ha diverse vittorie sul mezzo Ironman, oltre alla vittoria del prestigioso Abu Dhabi International Triahtlon nel marzo di quest’anno.
Sempre Henning ha dichiarato:”E ‘una decisione che si è sviluppata durante questa stagione, e, infine la decisione è stata presa  nelle ultime settimane, quando ci siamo trasferiti in Danimarca tornando dopo quasi due anni a Playitas træningsresortet. Sono stato atleta di punta per 25 anni, e ha avuto molto successo e incredibili esperienze nello sport. Ma ogni cosa ha il suo prezzo, e negli ultimi anni ho sentito che troppo spesso ha dovuto abbandonare la famiglia in primo luogo nella  ricerca per raggiungere i miei obiettivi. Ora sento che è il momento giusto per me. “Jag” ha avuto una stagione fantastica finora con 3 vittorie rispettivamente nel Triathlon Internazionale di Abu Dhabi di fronte ad atleti di alto livello ,nel Fuerteventura Challenge e 70,3 Calgary (entrambisu distanza mezzo ironman). Anche se non ho vinto una medaglia olimpica e a volevo salire sul podio alle Hawaii sento che ho avuto una carriera davvero grande, e c’è ancora la possibilità di partecipare  alle Hawaii quest’anno “dice Rasmus Henning.

Il 36enne triathleta negli ultimi anni ha cominciato a sentire il il peso di 25 anni di sport a livello di élite, e ha scegliere di porre fine alla sua carriera , mentre il corpo è ancora fresco nonostante vari  infortuni che una lunga carriera sportiva comporta inevitabilmente.

“Ho notato negli ultimi due anni  che il corpo ha iniziato a parlare. Soprattutto i miei piedi e le ginocchia hanno problemi ricorrenti, così ho iniziato a pensare al mio rendimento nei prossimi anni, e potrebbe non essere prudente  continuare a sovraccaricarlo come ho fatto finora. Corro un rischio calcolato come atleta d’elite, e ammetto che nella lotta per il grande obiettivo, masto iniziando a ottenere sempre più disturbi dopo molti anni di forte pressione sul  mio corpo. Per me sarebbe molto importante poter continuare a fare sport per gli anni a venire, siccome io sono una persona attiva e vorrei essere in grado di fare le cose con la famiglia e gli amici. ”

Ti piacerebbe concludere dalle Hawaii
Rasmus Henning ha corso e terminatol’ Ironman Hawaii per tre volte, con un quinto posto nel 2009 come miglior risultato. E ‘stato il suo debutto alle Hawaii e in quell’occasione ha corso con una mano rotta. Gli ultimi due anni sono stati difficili per Rasmus Henning con un 23° posto nel 2010 e il 14° l’anno scorso . Molti dei triathleti top del mondo verranno  a breve a competere nell’Ironman, quindi sarà sempre più difficile ripetersi.. Solo due uomini si sono divisi le vittorie a Kona negli ultimi 5 anni; australiani Craig Alexander (2008, 2009 e 2011) e Chris McCormack (2007 e 2010), mentre altri negli ultimi 10-15 anni ha vinto numerose volte come il Tedesco Normann Stadler nel 2004 e 2006 e Tim Deboom nel 2001 e 2002.
“Ho deciso di annunciare la fine della mia carriera  ora per avere la possibilità di dire addio correttamente con lo sport con l’ Ironman Hawaii, che è la più grande competizione in questo sport. So che la maggior parte degli atleti che ho conosciuto e con cui ho combattuto nei miei molti anni di professionismo, sponsor, tifosi e media triathlon saranno alle Hawaii, e sento che è meglio essere chiari ed onesti annunciando  il mio ritiro. ” dice Rasmus Henning.

“Hawaii è  una gara difficile,l’ho constatato sulla mia pelle , ancora non sono riuscito a decifrare il “codice” per vincere questa gara Io ho un sogno, che potrebbe realizzarsi alle Hawaii nella mia ultima gara, ma io sono anche molto consapevole del fatto che, in particolare, negli ultimi tre mesi da quando sono tornato in Danimarca ha trovato difficoltà a trovare il ritmo per una preparazione  adeguata, e non mi sento così preparato come negli ultimi due anni. Ho sofferto  alcuni problemi al piede che ha sconvolto ulteriormente la mie preparazione, e non posso prevedere come  potebbe andarequest’anno, ma in una giornata ideale, io continuo a pensare che posso valere la top-5 o forse il  podio. ‘

Rasmus Henning viaggierà a Kona, Hawaii il 1 ° Ottobre.
Rasmus Henning saràrimarrà ancora  nel triathlon, la sua piccola azienda si è concentrata sullo sviluppo di nuove aree di business.
“Ho  una società denominata Tri nordica. In parte è una comunità di triathlon con una vasta gamma di corsi di formazione e seminari, campi di addestramento, conferenze, ecc mentre l’altra parte è la distribuzione di prodotti di fascia alta triathlon. Parola d’ordine è qualità che deve caratterizzare tutto quello che facciamo”, dice Rasmus Henning, che per tutta la sua carriera si è focalizzato sulla sua vita dopo la carriera sportiva.

“Durante tutta la mia carriera sonosempre stato consapevole del fatto che un giorno sarebbe finita, e quindi ho sempre cercato parallelamente alla pratica sportiva di sviluppare le conoscenze e competenze personali legate al mio mondo. E ‘stato importante per me, per creare e mantenere una buona rete di conoscenze  ed essere sempre pronto per iniziare la mia  vita dopo la carriera da elite. Per me è una garanzia importante essere stato un atleta.

Grazie per il supporto
Infine, vorrei ringraziare tutte le molte persone che negli anni  mi hanno sostenuto e mi hanno aiutato per  intraprendere la mia strada da professionista e per le vittorie che ho ottenuto.

Familiari, allenatori, compagni di allenamento, avversari, partner commerciali, sponsor, terapisti, squadra Danimarca e DIF, tutti gli atleti che ho incontrato nella mia carriera, manager, addetto stampa, allenatore “mentale”. Ci sono così tante persone dietro le quinte che fanno funzionare le cose, e io sarò per sempre grato a tutti voi per il vostro sostegno e aiuto sia in  tempi buoni che cattivi.

GRAZIE!

 Rasmus Henning, 36 anni

Sposato con Anita e ha due figli, Emilie 5 anni e Caroline  7 anni

Vive in Hillingdon

Ha vinto 18 titoli nel DM-Federazione Triathlon danese

Detiene  titoli  elite di tre diverse federazioni: Federazione nuoto danese, 4×100 e 4×200 metri liberi nel 1996 . Danese Athletic Federation, 10 km di strada, 2006 e 2008, così come i titoli in DTriF.
13 anni come  professionista (dal 2000) – elite  in 15 stagioni
Elite ITU 2000-2008 (con alcune apparizioni sulla lunga distanza all’inizio della sua carriera)
Lunga Distanza dal 2009-2012

Principali risultati -nella lunga distanza:
Vincitore del Challenge Roth 2010, il 7 tempo più veloce di sempre sulla distanza (7:52:36 con un maratona in 2:39).
5° al  debutto nell’ Ironman Hawaii nel 2009
Vincitore del Triathlon di Abu Dhabi International 2012
Campione europeo sulla lunga distanza nel 2009
Vincitore di Ironman Cina nel 2009
Vincitore di vari mezzi ironman
Argento ai Campionati del Mondo di lunga distanza nel 2001
Ha vinto il suo ironman di esordio  nel 2000 ai Campionati danesi open a Fredericia nel 2000

Principali risultati – distanza olimpica:
Campione d’Europa nel 2004
5° coppa del mondo,  vince a Des Moines nel 2008 e 2007
8 posto alle Olimpiadi di Pechino nel 2008
7 posto alle Olimpiadi di Atene nel 2004
Numerose vittorie a livello europeo

Fonte

By
@novellimarco
backtotop