Mute Triathlon

Passuello trionfa nel 70.3 Putrajaya aspettando Fontana.

Passuello

Inizia bene la giornata di Pasqua per i colori azzurri.

L’atleta del Forhans Domenico Passuello ha appena conquistato la vittoria nel 70.3 di Putrajaya con il tempo finale di  3.58.17. Nella frazione di nuoto il primo a toccare terra in solitaria è stato l’ex campione del mondo australiano Craig Alexander, il nostro portacolori pagava oltre 3′, ma come ci ha abituati oramai da tempo, una volta salito sulle due ruote ha demolito la concorrenza rifilando  oltre 5 minuti al suo più diretto avversario. Nella frazione podistica non contento Passuello spinge ancora sull’acceleratore piazzando il miglior parziale tra gli individuali e andando a vincere con oltre 11′ su Alexander. Chiude il podio al 3° posto lo svedese Croneborg grazie ad una buona frazione finale.

In campo femminile Emma Bilham prende il largo nella frazione ciclistica e trionfa in 4.24.48, dietro di lei a oltre 9 minuti Katy Duffield che riesce ad avere la meglio nella frazione finale per soli 26 secondi sull’inglese Edwards. Il miglior Age Group azzurro è Alessandro Bonino che chiude 32° assoluto in 4.54.40 al 4° posto nella sua categoria. Oggi è anche il giorno di Daniel Fontana che in Brasile sarà impegnato sulla stessa distanza.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Passuello trionfa nel 70.3 Putrajaya aspettando Fontana.

5th aprile, 2015

Passuello

Inizia bene la giornata di Pasqua per i colori azzurri.

L’atleta del Forhans Domenico Passuello ha appena conquistato la vittoria nel 70.3 di Putrajaya con il tempo finale di  3.58.17. Nella frazione di nuoto il primo a toccare terra in solitaria è stato l’ex campione del mondo australiano Craig Alexander, il nostro portacolori pagava oltre 3′, ma come ci ha abituati oramai da tempo, una volta salito sulle due ruote ha demolito la concorrenza rifilando  oltre 5 minuti al suo più diretto avversario. Nella frazione podistica non contento Passuello spinge ancora sull’acceleratore piazzando il miglior parziale tra gli individuali e andando a vincere con oltre 11′ su Alexander. Chiude il podio al 3° posto lo svedese Croneborg grazie ad una buona frazione finale.

In campo femminile Emma Bilham prende il largo nella frazione ciclistica e trionfa in 4.24.48, dietro di lei a oltre 9 minuti Katy Duffield che riesce ad avere la meglio nella frazione finale per soli 26 secondi sull’inglese Edwards. Il miglior Age Group azzurro è Alessandro Bonino che chiude 32° assoluto in 4.54.40 al 4° posto nella sua categoria. Oggi è anche il giorno di Daniel Fontana che in Brasile sarà impegnato sulla stessa distanza.

By
@novellimarco
backtotop