Mute Triathlon

Ottimi risultati per i giovani triathleti alla Corsa di Miguel

Si è corsa Domenica   la tradizionale Corsa di Miguel, gara su distanza di 10 km  che si è svolta nella capitale sul famoso “giro dei ponti”. Nonostante la giornata poco clemente, la partecipazione è stata numerosissima e non è mancata la presenza di diversi triathleti, soprattutto di giovani che si sono comportati egregiamente.
Il migliore dei “triathleti” è stato l’alfiere delle Fiamme azzurre Alex Ascenzi che ha chiuso 10° in 31’40”, 13° il giovane della Minerva Roma Delian Stateff (classe 1994) che ha chiuso la sua fatica in 32’19”. Appaiati in 19° e 20° posizione i due compagni di squadra della Minerva Roma Ciuti e Uderzo (32’56”) che precedono di poco (28° in 33’42”) il “vecchietto” della Forhans Gianluca Calfapietra. Da segnalare anche il 40° posto in 34’20” del giovane Riccardo Salvino (1995 Minerva Roma) e le ottime prestazioni dei campioni italiani di triathlon youth A del 2011 e 2012 del Minerva Roma Cattabriga (classe 1997, 95° in 36’10”) e Rocchegiani (classe 1997, 145° in 37’19”).
Tra le donne Elena Petrini (TD Rimini) chiude 98° assoluta in 36’16”, 152° la sua compagna di squadra Giorgia Priarone in 37’27”.
Segnaliamo anche le prestazioni di Leonardo Fiorella, vicecampione italiano di triathlon nel 2004 che difende i colori delle Fiamme oro che ha chiuso in 36’02” e Sara Desideri che ha chiuso in 37’28”.

CLASSIFICHE

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Ottimi risultati per i giovani triathleti alla Corsa di Miguel

22nd gennaio, 2013

Si è corsa Domenica   la tradizionale Corsa di Miguel, gara su distanza di 10 km  che si è svolta nella capitale sul famoso “giro dei ponti”. Nonostante la giornata poco clemente, la partecipazione è stata numerosissima e non è mancata la presenza di diversi triathleti, soprattutto di giovani che si sono comportati egregiamente.
Il migliore dei “triathleti” è stato l’alfiere delle Fiamme azzurre Alex Ascenzi che ha chiuso 10° in 31’40”, 13° il giovane della Minerva Roma Delian Stateff (classe 1994) che ha chiuso la sua fatica in 32’19”. Appaiati in 19° e 20° posizione i due compagni di squadra della Minerva Roma Ciuti e Uderzo (32’56”) che precedono di poco (28° in 33’42”) il “vecchietto” della Forhans Gianluca Calfapietra. Da segnalare anche il 40° posto in 34’20” del giovane Riccardo Salvino (1995 Minerva Roma) e le ottime prestazioni dei campioni italiani di triathlon youth A del 2011 e 2012 del Minerva Roma Cattabriga (classe 1997, 95° in 36’10”) e Rocchegiani (classe 1997, 145° in 37’19”).
Tra le donne Elena Petrini (TD Rimini) chiude 98° assoluta in 36’16”, 152° la sua compagna di squadra Giorgia Priarone in 37’27”.
Segnaliamo anche le prestazioni di Leonardo Fiorella, vicecampione italiano di triathlon nel 2004 che difende i colori delle Fiamme oro che ha chiuso in 36’02” e Sara Desideri che ha chiuso in 37’28”.

CLASSIFICHE

By
@novellimarco
backtotop