Mute Triathlon

Nessun lampo azzurro nella WC di Mooloolaba.

Mooloolaba

Si è corso ieri uno degli appuntamenti classici di inizio stagione, la WC di Mooloolaba in Australia.

In campo femminile pronostico quasi scontato , con la vincitrice della prima tappa della WTS, l’inglese Stimpson, che non tradisce i favori del pronostico e porta a casa la seconda vittoria nell’arco di 7 giorni, precedendo al traguardo una delle veterane del circuito , l’autraliana Moffatt, mentre conquista il bronzo l’americana Kasper. Ennesimo ritiro per Gaia Peron che vede complicarsi ancora di più la sua già difficile rincorsa alla qualificazione per le Olimpiadi di Rio.

In campo maschile oltre 70 atleti al via , con 2 azzurri , Andrea Secchiero e Luca Facchinetti alla ricerca di punti fondamentali per la già difficile rincorsa olimpica. La gara ha vissuto su alcuni tentativi sul percorso ciclistico impegantivo, ma di volta in volta sono stati tutti riassorbiti e di fatto si è entrati in T2 con un gruppone compatto o con distacchi minimi. Come da pronostico lo spagnolo Mola , anche lui vincitore della priam tappa di WTS, mette le ali nella frazione finale e ha la meglio del proprio connazionale Hernandez, mentre si riscatta dopo la prova negativa ad abu Dabi il portoghese Pereira, che chiude al 3° posto. Lontani gli azzurri, Facchinetti chiude 24° mentre Secchiero termina nelle retrovie al 51° posto (su 61 arrivati). Da segnalare la prestazione dell’argentino Gonzalo Tellechea , che difende i colori della squadra italiana dei Los Tigres, che ha conquistato il 6° posto a soli 11″ dal podio e con il 4° parziale assoluto nei 5 km finali, l’altro argentino che difende i colori di una squadra italiana Luciano Taccone (DDS) ha chiuso 31°, 46° l’australiano che ha difeso i colori dei Los Tigres Cameroon Good,  mentre il ceco Svarc (TD Rimini) non ha concluso la gara

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Nessun lampo azzurro nella WC di Mooloolaba.

13th marzo, 2016

Mooloolaba

Si è corso ieri uno degli appuntamenti classici di inizio stagione, la WC di Mooloolaba in Australia.

In campo femminile pronostico quasi scontato , con la vincitrice della prima tappa della WTS, l’inglese Stimpson, che non tradisce i favori del pronostico e porta a casa la seconda vittoria nell’arco di 7 giorni, precedendo al traguardo una delle veterane del circuito , l’autraliana Moffatt, mentre conquista il bronzo l’americana Kasper. Ennesimo ritiro per Gaia Peron che vede complicarsi ancora di più la sua già difficile rincorsa alla qualificazione per le Olimpiadi di Rio.

In campo maschile oltre 70 atleti al via , con 2 azzurri , Andrea Secchiero e Luca Facchinetti alla ricerca di punti fondamentali per la già difficile rincorsa olimpica. La gara ha vissuto su alcuni tentativi sul percorso ciclistico impegantivo, ma di volta in volta sono stati tutti riassorbiti e di fatto si è entrati in T2 con un gruppone compatto o con distacchi minimi. Come da pronostico lo spagnolo Mola , anche lui vincitore della priam tappa di WTS, mette le ali nella frazione finale e ha la meglio del proprio connazionale Hernandez, mentre si riscatta dopo la prova negativa ad abu Dabi il portoghese Pereira, che chiude al 3° posto. Lontani gli azzurri, Facchinetti chiude 24° mentre Secchiero termina nelle retrovie al 51° posto (su 61 arrivati). Da segnalare la prestazione dell’argentino Gonzalo Tellechea , che difende i colori della squadra italiana dei Los Tigres, che ha conquistato il 6° posto a soli 11″ dal podio e con il 4° parziale assoluto nei 5 km finali, l’altro argentino che difende i colori di una squadra italiana Luciano Taccone (DDS) ha chiuso 31°, 46° l’australiano che ha difeso i colori dei Los Tigres Cameroon Good,  mentre il ceco Svarc (TD Rimini) non ha concluso la gara

By
@novellimarco
backtotop