Mute Triathlon

Ligerman, Cesenatico e triathlon olimpico Cavallino

Ligerman, Cesenatico e triathlon olimpico Cavallino

Come sempre numerose le gara nell’ultimo week end in Italia.

Successo di iscrizioni per la prima assoluta del triathlon olimpico di Cesenatico con sold out raggiunto in breve termine. Vittoria di prestigio in campo maschile con Manuel Bagiotti (Friesian) che ha fatto gara solitaria dall’inizio alla fine e non ha avuto problemi a portare a casa la vittoria davanti all’ottimo Michele Insalata (Nadir on the road). Conclude il podio l’intramontabile Massimo Torsani (Td Rimini).

Tra le donne la vittoria sorride a Monica Borsari (Granarolo Bo) che dopo un testa a testa nelle prime due frazioni con Elena Lomoriello Schiano (Cus Torino) allunga sulla sua rivale nella frazione finale. Al terzo posto la “professoressa” Gessica Sarti (Faenza Tri).

Week end di gare targato Liger, con il triathlon sprint di Jesolo e il triathlon olimpico del Cavallino.
Vittorie di prestigio in campo maschile, nella distanza più corta è  il poliziotto mestrino Alberto Casadei a precedere tutti mettendosi alle spalle l’ottimo Marco Dalla Venezia (Liger Keyline) e Christoph Leitner (Liger Keyline), mentre nella gara più lunga con formula no draft è il favorito Massimo Cigana (Liger Keyline) a portarsi a casa il gradino più alto del podio precedendo Casadei e Dalla Venezia che chiudono il week end con due podi.

In campo femminile invece nello sprint Beatrice Crespan (Treviso) riesce a precedere Lisa Desiderà dopo un lungo testa a testa terminato praticamente solo sotto lo striscione d’arrivo, mentre chiude terza Jana Koradej (Liger Keyline). Da segnalare al 5to posto Valentina Filipetto, ritornata a indossare il pettorale dopo la materintà.  Nella distanza olimpica  Desiderà Lisa (Liger Keyline) precede senza problemi Daniela Bighelli (Peperoncino) che sopravanza nella frazione finale Marina Novel (Pool Sport).

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Ligerman, Cesenatico e triathlon olimpico Cavallino

2nd ottobre, 2014

Ligerman, Cesenatico e triathlon olimpico Cavallino

Come sempre numerose le gara nell’ultimo week end in Italia.

Successo di iscrizioni per la prima assoluta del triathlon olimpico di Cesenatico con sold out raggiunto in breve termine. Vittoria di prestigio in campo maschile con Manuel Bagiotti (Friesian) che ha fatto gara solitaria dall’inizio alla fine e non ha avuto problemi a portare a casa la vittoria davanti all’ottimo Michele Insalata (Nadir on the road). Conclude il podio l’intramontabile Massimo Torsani (Td Rimini).

Tra le donne la vittoria sorride a Monica Borsari (Granarolo Bo) che dopo un testa a testa nelle prime due frazioni con Elena Lomoriello Schiano (Cus Torino) allunga sulla sua rivale nella frazione finale. Al terzo posto la “professoressa” Gessica Sarti (Faenza Tri).

Week end di gare targato Liger, con il triathlon sprint di Jesolo e il triathlon olimpico del Cavallino.
Vittorie di prestigio in campo maschile, nella distanza più corta è  il poliziotto mestrino Alberto Casadei a precedere tutti mettendosi alle spalle l’ottimo Marco Dalla Venezia (Liger Keyline) e Christoph Leitner (Liger Keyline), mentre nella gara più lunga con formula no draft è il favorito Massimo Cigana (Liger Keyline) a portarsi a casa il gradino più alto del podio precedendo Casadei e Dalla Venezia che chiudono il week end con due podi.

In campo femminile invece nello sprint Beatrice Crespan (Treviso) riesce a precedere Lisa Desiderà dopo un lungo testa a testa terminato praticamente solo sotto lo striscione d’arrivo, mentre chiude terza Jana Koradej (Liger Keyline). Da segnalare al 5to posto Valentina Filipetto, ritornata a indossare il pettorale dopo la materintà.  Nella distanza olimpica  Desiderà Lisa (Liger Keyline) precede senza problemi Daniela Bighelli (Peperoncino) che sopravanza nella frazione finale Marina Novel (Pool Sport).

By
@novellimarco
backtotop