Mute Triathlon

Le gare del week end in Italia: i risultati

 

La stagione di triathlon è quasi agli sgoccioli , ma sono sempre numerosi gli appuntamenti agonistici.
Nell’ultimo week end si è corso in varie parti d’Italia nonostante la  concomitanza con i Campionati Italiani di aquathlon di Napoli.
Sabato è andato in scena il Bibione Beach Triathlon sulle distanze di 400-10-2500m con formula a crono. Altissimo il livello con vittoria di Alberto “Silver” Cssadei (Fiamme Oro) davanti al compagno di squadra Canuto , terzo Daniel Hofer (Carabinieri) poi Manuel Biagiotti (Friesian) che precede Cigana (Liger Ketline). Da segnalare l’ottima prova dello Youth A  classe 1998  Mirko Lazzaretto (Marostica) che ha chiuso 9° assoluto. Tra le donne vittoria per Daniela Chmet (Fiamme Oro) che fa realizzare il miglior parziale in tutte e tre le frazioni e precede la compagna di squadra Annamaria Mazzetti. Chiude il podio la Junior del Marostica Elisa Marcon.
Domenica a Manerba del Garda la seconda edizione del Duathlon on the Rock, con Huber Rossi (Triathlon Cremona Stradivari) che  fa segnare i migliori parziali nelle frazioni podistiche e conquista la vittoria davanti a Marco Panzavolta (Padovanuoto Tri)  e Francesco Capretti (Manerba) autore del miglior parziale in bici. Tra le donne assolo di Angela Serena (Freezone) che grazie al miglior parziale nelle ultime due frazioni vince davanti a Paola Goldoni (Desenzano) e Cristina Dusina (Freezone).
A Lignano Sabbiadoro nel triathlon sprint grandi nomi al via e arrivo in volata in campo maschile con Daniel Hofer (Carabinieri) che la spunta su Andrea Secchiero (Fiamme Oro) e Massimo De Ponti (Carabinieri), mentre tra le donne è la Mazzetti (Fiamme Oro) che si prende la rivincita della gara del giorno prima andando a vincere sulla Chmet (Fiamme Oro) con la Marcon (Marostica) ancora terza.
Nel Varano Lake, tappa del circuito no draft, con vittoria di Massimo Sansone (Td Rimini) che precede il compagno di squadra Maurizio Carta e Simone Mantolini (Fit Program), mentre in campo femminile vittoria scontata di Edith Niederfriniger (SCM Triathlon) davanti a Michela Menegon (Firenze Tri) e Teodolinda Camera (Virtus).

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Le gare del week end in Italia: i risultati

25th settembre, 2013

 

La stagione di triathlon è quasi agli sgoccioli , ma sono sempre numerosi gli appuntamenti agonistici.
Nell’ultimo week end si è corso in varie parti d’Italia nonostante la  concomitanza con i Campionati Italiani di aquathlon di Napoli.
Sabato è andato in scena il Bibione Beach Triathlon sulle distanze di 400-10-2500m con formula a crono. Altissimo il livello con vittoria di Alberto “Silver” Cssadei (Fiamme Oro) davanti al compagno di squadra Canuto , terzo Daniel Hofer (Carabinieri) poi Manuel Biagiotti (Friesian) che precede Cigana (Liger Ketline). Da segnalare l’ottima prova dello Youth A  classe 1998  Mirko Lazzaretto (Marostica) che ha chiuso 9° assoluto. Tra le donne vittoria per Daniela Chmet (Fiamme Oro) che fa realizzare il miglior parziale in tutte e tre le frazioni e precede la compagna di squadra Annamaria Mazzetti. Chiude il podio la Junior del Marostica Elisa Marcon.
Domenica a Manerba del Garda la seconda edizione del Duathlon on the Rock, con Huber Rossi (Triathlon Cremona Stradivari) che  fa segnare i migliori parziali nelle frazioni podistiche e conquista la vittoria davanti a Marco Panzavolta (Padovanuoto Tri)  e Francesco Capretti (Manerba) autore del miglior parziale in bici. Tra le donne assolo di Angela Serena (Freezone) che grazie al miglior parziale nelle ultime due frazioni vince davanti a Paola Goldoni (Desenzano) e Cristina Dusina (Freezone).
A Lignano Sabbiadoro nel triathlon sprint grandi nomi al via e arrivo in volata in campo maschile con Daniel Hofer (Carabinieri) che la spunta su Andrea Secchiero (Fiamme Oro) e Massimo De Ponti (Carabinieri), mentre tra le donne è la Mazzetti (Fiamme Oro) che si prende la rivincita della gara del giorno prima andando a vincere sulla Chmet (Fiamme Oro) con la Marcon (Marostica) ancora terza.
Nel Varano Lake, tappa del circuito no draft, con vittoria di Massimo Sansone (Td Rimini) che precede il compagno di squadra Maurizio Carta e Simone Mantolini (Fit Program), mentre in campo femminile vittoria scontata di Edith Niederfriniger (SCM Triathlon) davanti a Michela Menegon (Firenze Tri) e Teodolinda Camera (Virtus).

By
@novellimarco
backtotop