Mute Triathlon

La storia del circuito nazionale di duathlon che domani apre la sua edizione 2013 al Mugello.

Si apre domani al Mugello l’edizione 2013 del circuito nazionale di duathlon, con oltre 600 atleti al via.
Questo circuito è nato nel 2009 grazie ad una fortunata idea del Presidente Emilio di Toro. Nel corso degli anni i numeri della disciplina sono notevolmente aumentati grazie a queste gare, arrivando a superare anche quelli di alcune rinomate gare di triathlon.
L’albo d’oro del circuito ha visto sempre trionfare la stessa squadra, il Td Rimini, sodalizio che da sempre si è distinto per grandi numeri e ottimo livello. Ecco nel dettaglio i “podi” di tutte le edizioni:

2009

1° Td Rimini
2° Triathlon Cremona Stradivari
3° ARC Busto Arsizio

2010

1° Td Rimini
2° ASD Poletti
3° Freezone

2011

1° Td Rimini
2° Freezone
3° Forhans Team

2012

1° Td Rimini
2° Freezone
3° Piacenza Tri Vivo

Nelle scorse edizioni si è sempre corso su distanza sprint e nella prima parte della stagione, nel 2013 ci saranno anche i campionati italiani di duathlon classico e un5-30-5, inoltre il circuito terminerà a stagione inoltrata.
Un piccola considerazione: Barberino del Mugello in una settimana è passata da 300 e 600 iscritti solo per il fatto che fosse entrata  nel circuito, questo dato potrebbe  far riflettere gli organizzatori di Phisio Sport Lab che hanno annullato con troppa leggerezza la prima tappa del circuito, dimostrando di aver clamorosamente sbagliato i calcoli.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

La storia del circuito nazionale di duathlon che domani apre la sua edizione 2013 al Mugello.

1st marzo, 2013

Si apre domani al Mugello l’edizione 2013 del circuito nazionale di duathlon, con oltre 600 atleti al via.
Questo circuito è nato nel 2009 grazie ad una fortunata idea del Presidente Emilio di Toro. Nel corso degli anni i numeri della disciplina sono notevolmente aumentati grazie a queste gare, arrivando a superare anche quelli di alcune rinomate gare di triathlon.
L’albo d’oro del circuito ha visto sempre trionfare la stessa squadra, il Td Rimini, sodalizio che da sempre si è distinto per grandi numeri e ottimo livello. Ecco nel dettaglio i “podi” di tutte le edizioni:

2009

1° Td Rimini
2° Triathlon Cremona Stradivari
3° ARC Busto Arsizio

2010

1° Td Rimini
2° ASD Poletti
3° Freezone

2011

1° Td Rimini
2° Freezone
3° Forhans Team

2012

1° Td Rimini
2° Freezone
3° Piacenza Tri Vivo

Nelle scorse edizioni si è sempre corso su distanza sprint e nella prima parte della stagione, nel 2013 ci saranno anche i campionati italiani di duathlon classico e un5-30-5, inoltre il circuito terminerà a stagione inoltrata.
Un piccola considerazione: Barberino del Mugello in una settimana è passata da 300 e 600 iscritti solo per il fatto che fosse entrata  nel circuito, questo dato potrebbe  far riflettere gli organizzatori di Phisio Sport Lab che hanno annullato con troppa leggerezza la prima tappa del circuito, dimostrando di aver clamorosamente sbagliato i calcoli.

By
@novellimarco
backtotop