Mute Triathlon

La situazione degli azzurri alla vigilia della partenza della stagione WTS

Nazionale Elite

Prenderà il via domani ad Abu Dhabi la stagione 2015 della WTS che porterà punti preziosi per la rincorsa alla qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

Dopo il raduno in Namibia e collegiale a Baratti gli azzurri si presentano ai nastri di partenza della nuova stagione nella posizione  migliore possibile, cioè con 3 uomini e 3 donne attualmente qualificate. Purtroppo però la situazione in campo femminile in questa viglia è tutt’altro che rosea,  con la sola Bonin abile e arruolata al via ad Abu Dhabi. I problemi di salute della Betto (unica speranza azzurra di medaglia per Rio 2016) si stanno oramai trascinando da parecchio, alcune voci parlano di una prossima possibile operazione con non solo la stagione a rischio. A preoccupare i soliti problemi tendinei. Per la Mazzetti discorso diverso, inizialmente inserita nel lotto delle partenti della prima gara mondiale, ha dovuto dare forfait, per lei il post Namibia è stato molto complicato sia fisicamente che psicologicamente. Secondo fonti federali dovremmo rivederla al via ad Aprile. Gaia Peron farà il suo esordio con la Turchia anche se correrà per la stagione 2015 con i “colori” della ITU.

Migliore la situazione in campo maschile, con il solo Facchinetti ai box a causa di un lieve infortunio alla caviglia , mentre Fabian dopo un inverno finalmente senza infortuni è dato in ottime condizioni.Uccellari , De Ponti e Secchiero saranno al via per centrare risultati che consentano agli azzurri di conquistare punti preziosi in prospettiva Rio.Sarà un buon test per i colori azzurri visto che Alistar Brownlee a parte ci saranno tutti i migliori . Sarà regolarmente ai nastri di partenza anche il campione del mondo in carica, lo spagnolo Gomez che sembrerebbe aver recuperato l’infortunio al gluteo rimediato settimana scorsa nel Challenge di Dubai

Sarà possibile seguire le gare in diretta sul sito della ITU previa registrazione

DIRETTA GARE

START LIST UOMINI

START LIST DONNE

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

La situazione degli azzurri alla vigilia della partenza della stagione WTS

6th marzo, 2015

Nazionale Elite

Prenderà il via domani ad Abu Dhabi la stagione 2015 della WTS che porterà punti preziosi per la rincorsa alla qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

Dopo il raduno in Namibia e collegiale a Baratti gli azzurri si presentano ai nastri di partenza della nuova stagione nella posizione  migliore possibile, cioè con 3 uomini e 3 donne attualmente qualificate. Purtroppo però la situazione in campo femminile in questa viglia è tutt’altro che rosea,  con la sola Bonin abile e arruolata al via ad Abu Dhabi. I problemi di salute della Betto (unica speranza azzurra di medaglia per Rio 2016) si stanno oramai trascinando da parecchio, alcune voci parlano di una prossima possibile operazione con non solo la stagione a rischio. A preoccupare i soliti problemi tendinei. Per la Mazzetti discorso diverso, inizialmente inserita nel lotto delle partenti della prima gara mondiale, ha dovuto dare forfait, per lei il post Namibia è stato molto complicato sia fisicamente che psicologicamente. Secondo fonti federali dovremmo rivederla al via ad Aprile. Gaia Peron farà il suo esordio con la Turchia anche se correrà per la stagione 2015 con i “colori” della ITU.

Migliore la situazione in campo maschile, con il solo Facchinetti ai box a causa di un lieve infortunio alla caviglia , mentre Fabian dopo un inverno finalmente senza infortuni è dato in ottime condizioni.Uccellari , De Ponti e Secchiero saranno al via per centrare risultati che consentano agli azzurri di conquistare punti preziosi in prospettiva Rio.Sarà un buon test per i colori azzurri visto che Alistar Brownlee a parte ci saranno tutti i migliori . Sarà regolarmente ai nastri di partenza anche il campione del mondo in carica, lo spagnolo Gomez che sembrerebbe aver recuperato l’infortunio al gluteo rimediato settimana scorsa nel Challenge di Dubai

Sarà possibile seguire le gare in diretta sul sito della ITU previa registrazione

DIRETTA GARE

START LIST UOMINI

START LIST DONNE

By
@novellimarco
backtotop