Mute Triathlon

Jonathan Brownlee vola a Jokohama.

Gara senza storia a Jokohama, dove ancora una volta Jonathan Brownlee ha dato una dimostrazione di forza impressionante vincendo la tappa nipponica della WCS al suo rientro . Il giovane britannico approfittando dell’assenza del fratello campione olimpico ha controllato la situazione sin dalla prima frazione, scappando poi in bici in compagnia dello spagnolo Gomez e altri atleti e facendo poi segnare uno strepitoso tempo negli ultimi 10 km (29’21”) e relegando lo spagnolo Javier Gomez al 2° posto. Terzo posto per il portoghese Silva (terzo bronzo consecutivo per lui) che ha avuto la meglio sullo scatenato russo Vasillev. Ottima gara anche per il sudafricano Murray (2° parziale nei 10 km finali), purtroppo tagliato fuori dalla lotta per il podio a causa di un nuoto poco brillante.

CLASSIFICA

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Jonathan Brownlee vola a Jokohama.

11th maggio, 2013

Gara senza storia a Jokohama, dove ancora una volta Jonathan Brownlee ha dato una dimostrazione di forza impressionante vincendo la tappa nipponica della WCS al suo rientro . Il giovane britannico approfittando dell’assenza del fratello campione olimpico ha controllato la situazione sin dalla prima frazione, scappando poi in bici in compagnia dello spagnolo Gomez e altri atleti e facendo poi segnare uno strepitoso tempo negli ultimi 10 km (29’21”) e relegando lo spagnolo Javier Gomez al 2° posto. Terzo posto per il portoghese Silva (terzo bronzo consecutivo per lui) che ha avuto la meglio sullo scatenato russo Vasillev. Ottima gara anche per il sudafricano Murray (2° parziale nei 10 km finali), purtroppo tagliato fuori dalla lotta per il podio a causa di un nuoto poco brillante.

CLASSIFICA

By
@novellimarco
backtotop