Mute Triathlon

Ironman Sud Africa . Esordio tra le Pro di Linda Scattolin

Una giornata caratterizzata da condizioni meteo non semplicissime (vento e caldo) ha fatto da cornice all’ Ironman Sud Africa edizione 2014.
In campo maschile la vittoria è andata al tedesco  Frommhold in 8.26’07” grazie al miglior tempo nella frazione sulle due ruote. Alle sue spalle l’inglese Buckingham (8.32’39”) seguito a pochi secondi (8.33’19”) dal tedesco Al Sultan ,
Il migliore degli azzurri al traguardo è stato Matteo Andreis che ha chiuso in 10.07’22”. Vince la sua categoria il giovane (18-24 anni) Luca Cozza. Da dimenticare la trasferta dell’unico PRO azzurro al via, Luca De Paolis che è stato vittima del furto del passaporto e altri beni, fatto che sicuramente lo ha condizionato durante le gara che lo ha visto chiudere lontano dai primi e 16° tra i PRO.
In campo femminile esordio tra le PRO di Linda Scattolin , allieva di Edith Niederfiniger . La gara è stata vinta dalla svizzera Brandli che ha preceduto la Gossage a la Swallow. Per l’azzurra una 10° posizione tra le PRO con una bici controllata per poter poi gestirsi nella maratona finale. Linda è ancora convalescente da un infortunio che comunque pare sia oramai alle spalle e potrà quindi presentarsi ai prossimi appuntamenti al meglio .

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Ironman Sud Africa . Esordio tra le Pro di Linda Scattolin

9th aprile, 2014

Una giornata caratterizzata da condizioni meteo non semplicissime (vento e caldo) ha fatto da cornice all’ Ironman Sud Africa edizione 2014.
In campo maschile la vittoria è andata al tedesco  Frommhold in 8.26’07” grazie al miglior tempo nella frazione sulle due ruote. Alle sue spalle l’inglese Buckingham (8.32’39”) seguito a pochi secondi (8.33’19”) dal tedesco Al Sultan ,
Il migliore degli azzurri al traguardo è stato Matteo Andreis che ha chiuso in 10.07’22”. Vince la sua categoria il giovane (18-24 anni) Luca Cozza. Da dimenticare la trasferta dell’unico PRO azzurro al via, Luca De Paolis che è stato vittima del furto del passaporto e altri beni, fatto che sicuramente lo ha condizionato durante le gara che lo ha visto chiudere lontano dai primi e 16° tra i PRO.
In campo femminile esordio tra le PRO di Linda Scattolin , allieva di Edith Niederfiniger . La gara è stata vinta dalla svizzera Brandli che ha preceduto la Gossage a la Swallow. Per l’azzurra una 10° posizione tra le PRO con una bici controllata per poter poi gestirsi nella maratona finale. Linda è ancora convalescente da un infortunio che comunque pare sia oramai alle spalle e potrà quindi presentarsi ai prossimi appuntamenti al meglio .

By
@novellimarco
backtotop