Mute Triathlon

Inizia male la trasferta per la Coppa del Mondo ad Alanya

E iniziata oggi la due giorni di Coppa del Mondo ad Alanya in Turchia dove sono andate in scena le donne.
Fresca di titolo italiano la Mazzetti partiva con tante aspettative, ma la gara non è andata come sperava. Dopo un buon nuoto , non lontana dall’altra azzurra Gaia Peron (2° parziale assoluto) si sono ricompattati i vari gruppi e si è arrivati in T2 con diverse atlete pronte a giocarsi la vittoria negli ultimi 10 km.

La più veloce è stata la olandese Caelers che ha chiuso l’ultima frazione in 33’22”, nettamente la più veloce di giornata, (unica a scendere sotto le 2 ore) mentre al secondo posto chiude la ceca Frintova davanti alla ucraina Yelistratova. Al 4° posto la campionessa del mondo U23 , la tedesca Saller, 5° la medaglia di bronzo degli ultimi mondiali Junior, la francese Merle che chiude con il secondo parziale assoluto negli ultimi 10 km. Da segnalare che dalla 2° alla 5° posizione le atlete sono giunte racchiuse in 5 secondi, determinante è stato l’ingresso in T2 davanti per la Frintova, la più lenta delle quattro inseguitrici.

Per i colori azzurri la migliore è stata la Mazzetti che non è andata oltre il 16° posto a 1’45” dalla vincitrice, mentre la sua compagna di squadra Peron chiude 21° a 40″ dall’altra azzurra.

RISULTATI

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Inizia male la trasferta per la Coppa del Mondo ad Alanya

27th settembre, 2014

E iniziata oggi la due giorni di Coppa del Mondo ad Alanya in Turchia dove sono andate in scena le donne.
Fresca di titolo italiano la Mazzetti partiva con tante aspettative, ma la gara non è andata come sperava. Dopo un buon nuoto , non lontana dall’altra azzurra Gaia Peron (2° parziale assoluto) si sono ricompattati i vari gruppi e si è arrivati in T2 con diverse atlete pronte a giocarsi la vittoria negli ultimi 10 km.

La più veloce è stata la olandese Caelers che ha chiuso l’ultima frazione in 33’22”, nettamente la più veloce di giornata, (unica a scendere sotto le 2 ore) mentre al secondo posto chiude la ceca Frintova davanti alla ucraina Yelistratova. Al 4° posto la campionessa del mondo U23 , la tedesca Saller, 5° la medaglia di bronzo degli ultimi mondiali Junior, la francese Merle che chiude con il secondo parziale assoluto negli ultimi 10 km. Da segnalare che dalla 2° alla 5° posizione le atlete sono giunte racchiuse in 5 secondi, determinante è stato l’ingresso in T2 davanti per la Frintova, la più lenta delle quattro inseguitrici.

Per i colori azzurri la migliore è stata la Mazzetti che non è andata oltre il 16° posto a 1’45” dalla vincitrice, mentre la sua compagna di squadra Peron chiude 21° a 40″ dall’altra azzurra.

RISULTATI

By
@novellimarco
backtotop