Mute Triathlon

Il commento di Luigi Bianchi alle parole di Mario Miglio

Luigi Bianchi, candidato Presidente alle prossime elezioni federali Fitri,  commenta la parole di Mario Miglio riguardo al programma di Bertrandi:

 “Mario ha reagito alla pubblicazione del sito di candidatura dell’attuale presidente con molta foga e molta passione e competenza. Sottolineo che se la forma non mi ha convinto, sui contenuti sono assolutamente d’accordo con Miglio. E’ infatti anche per questi temi che ho voluto candidarmi: si può fare meglio e di più di quanto fatto in questo mandato per far crescere il nostro movimento, e non solo nell’ambito tecnico dove Mario ha posto tutta la sua attenzione e critica. E dal confronto con le tante persone e società che sto incontrando durante il mio roadshow in giro per l’Italia, mi convinco sempre più della bontà della strada intrapresa e del nostro programma, nonchè della necessità di un cambiamento nel triathlon italiano”.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Il commento di Luigi Bianchi alle parole di Mario Miglio

6th ottobre, 2012

Luigi Bianchi, candidato Presidente alle prossime elezioni federali Fitri,  commenta la parole di Mario Miglio riguardo al programma di Bertrandi:

 “Mario ha reagito alla pubblicazione del sito di candidatura dell’attuale presidente con molta foga e molta passione e competenza. Sottolineo che se la forma non mi ha convinto, sui contenuti sono assolutamente d’accordo con Miglio. E’ infatti anche per questi temi che ho voluto candidarmi: si può fare meglio e di più di quanto fatto in questo mandato per far crescere il nostro movimento, e non solo nell’ambito tecnico dove Mario ha posto tutta la sua attenzione e critica. E dal confronto con le tante persone e società che sto incontrando durante il mio roadshow in giro per l’Italia, mi convinco sempre più della bontà della strada intrapresa e del nostro programma, nonchè della necessità di un cambiamento nel triathlon italiano”.

By
@novellimarco
backtotop