Mute Triathlon

Grandi nomi al triathlon città di Cremona

Grandi nomi al triathlon  città di Cremona

Gare di livello quelle di Domenica al centro Stradivari di Cremona , come ogni anno ottimamente organizzato dalla compagine di Max Ghezzi.
Grandi nomi al via soprattutto in campo maschile con la gara che si è decisa nell’ultima frazione con lo spunto vincente del carabiniere Massimo De Ponti che ha avuto la meglio del poliziotto Andrea Secchiero e del portacolori del Cus Trento Gianluca Pozzati.

Anche in campo femminile la gara si è decisa a piedi , con la vittoria per la “padrona di casa” Veronica Signorini che dopo un nuoto e una T1 difficoltosi  vede scappare via Lisa Schanung alla quale deve cedere 1′ circa in T2. Proprio nell’ultima frazione la portacolori del triathlon Cremona Stradivari si scatena e mette le ali ai piedi e riesce a sopravanzare la giovane atleta del Bressanone che chiude con un buon secondo posto , mentre al terzo posto giungono mano nella mano le compagne di squadra del Cremona Valentina Carta e Sara Tavecchio che completano quindi il successo per il team di casa.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Grandi nomi al triathlon città di Cremona

9th settembre, 2014

Grandi nomi al triathlon  città di Cremona

Gare di livello quelle di Domenica al centro Stradivari di Cremona , come ogni anno ottimamente organizzato dalla compagine di Max Ghezzi.
Grandi nomi al via soprattutto in campo maschile con la gara che si è decisa nell’ultima frazione con lo spunto vincente del carabiniere Massimo De Ponti che ha avuto la meglio del poliziotto Andrea Secchiero e del portacolori del Cus Trento Gianluca Pozzati.

Anche in campo femminile la gara si è decisa a piedi , con la vittoria per la “padrona di casa” Veronica Signorini che dopo un nuoto e una T1 difficoltosi  vede scappare via Lisa Schanung alla quale deve cedere 1′ circa in T2. Proprio nell’ultima frazione la portacolori del triathlon Cremona Stradivari si scatena e mette le ali ai piedi e riesce a sopravanzare la giovane atleta del Bressanone che chiude con un buon secondo posto , mentre al terzo posto giungono mano nella mano le compagne di squadra del Cremona Valentina Carta e Sara Tavecchio che completano quindi il successo per il team di casa.

By
@novellimarco
backtotop