Mute Triathlon

Gli atleti del Torino triathlon sbancano il duathlon di Torino

Sì  corsa ieri la seconda edizione del Torino Duathlon, valido come Campionato Regionale di specialità. Condizioni atmosferiche non favorevoli hanno reso dura la gara per i partecipanti. In campo maschile dopo che lo junior Varbella era entrato in testa in T1, si scatena sulle due ruote Bruno Pasqualini che fa il vuoto e va a vincere in solitaria proprio davanti a Varbella e all’atleta del Peperoncino Caggianelli che precede Luca Guelfo della Valle Gesso Sport e lo Junior del Torino Giudice. In campo femminile Costanza Fasolis (Torino Triathlon ) domina la gara dall’inizio alla fine , rifilando solo in bici più di 4′ alla sua diretta inseguitrice Stefania Moneta della Pro Patria Arc Busto Arsizio che chiude seconda, davanti a Simona Cargnino  dell’ Aquatica Triathlon.
Fasolis e Pasqualini si sono quindi laureati campioni regionali.
Da segnalare anche le gare giovanili che hanno visto  alcuni giovani provare per la prima volta la multidisciplina.

CLASSIFICHE

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Gli atleti del Torino triathlon sbancano il duathlon di Torino

29th ottobre, 2012

Sì  corsa ieri la seconda edizione del Torino Duathlon, valido come Campionato Regionale di specialità. Condizioni atmosferiche non favorevoli hanno reso dura la gara per i partecipanti. In campo maschile dopo che lo junior Varbella era entrato in testa in T1, si scatena sulle due ruote Bruno Pasqualini che fa il vuoto e va a vincere in solitaria proprio davanti a Varbella e all’atleta del Peperoncino Caggianelli che precede Luca Guelfo della Valle Gesso Sport e lo Junior del Torino Giudice. In campo femminile Costanza Fasolis (Torino Triathlon ) domina la gara dall’inizio alla fine , rifilando solo in bici più di 4′ alla sua diretta inseguitrice Stefania Moneta della Pro Patria Arc Busto Arsizio che chiude seconda, davanti a Simona Cargnino  dell’ Aquatica Triathlon.
Fasolis e Pasqualini si sono quindi laureati campioni regionali.
Da segnalare anche le gare giovanili che hanno visto  alcuni giovani provare per la prima volta la multidisciplina.

CLASSIFICHE

By
@novellimarco
backtotop