Mute Triathlon

Fabio Guidelli campione di sportività nella prima del TNatura di Piediluco.

Fabio Guidelli campione di sportività nella prima del TNatura di Piediluco.

E’ andata in scena con totale successo la prima edizione del TNatura di Piediluco, ottimamente organizzato nello splendido bacino umbro famoso nel mondo del canottaggio.

Percorsi selettivi e duri in paesaggi mozzafiato hanno accolto gli oltre 70 iscritti a questa prima edizione , con al via in campo maschile e femminile alcuni bigs italiani della specialità. Tra gli uomini Fabio Guidelli (Arezzo triathlon) centra la vittoria davanti a Stefano Davite (Sai Frecce Bianche) e Antonello Pallotta (Cus Torino) , mentre tra le donne  sempre Arezzo triathlon sul gradino più alto del podio con Genziana Cenni che ha la meglio sulla campionessa italiana di specialità Sara Tavecchio (Tri Cremona Stradivari) alle prese con alcuni problemi ad una spalla dovuti ad una caduta di qualche tempo fa.

Da segnalare il gesto di fair play di Fabio Guidelli che dopo essere stato raggiunto da Davite al primo dei due giri previsti viene staccato da quest’ultimo che però  successivamente inizia a soffrire  problemi al cambio che di fatto si blocca su un unico rapporto.  A -5 km dalla T2 Guidelli quindi riprende Davite che non può disporre dei rapporti necesasri per pedalare al meglio in pianura, l’atleta dell’Arezzo triathlon quindi aspetta il suo “rivale” e in alcuni tratti lo spinge per aiutarlo .I due arrivano quindi appaiati in T2 dove poi Guidelli si invola verso la vittoria. Apprezzato dallo stesso Davite il gesto di Guidelli, definito dallo stesso atleta delle Sai frecce bianche come “vero spirito del Triathlon Cross”

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Fabio Guidelli campione di sportività nella prima del TNatura di Piediluco.

20th agosto, 2014

Fabio Guidelli campione di sportività nella prima del TNatura di Piediluco.

E’ andata in scena con totale successo la prima edizione del TNatura di Piediluco, ottimamente organizzato nello splendido bacino umbro famoso nel mondo del canottaggio.

Percorsi selettivi e duri in paesaggi mozzafiato hanno accolto gli oltre 70 iscritti a questa prima edizione , con al via in campo maschile e femminile alcuni bigs italiani della specialità. Tra gli uomini Fabio Guidelli (Arezzo triathlon) centra la vittoria davanti a Stefano Davite (Sai Frecce Bianche) e Antonello Pallotta (Cus Torino) , mentre tra le donne  sempre Arezzo triathlon sul gradino più alto del podio con Genziana Cenni che ha la meglio sulla campionessa italiana di specialità Sara Tavecchio (Tri Cremona Stradivari) alle prese con alcuni problemi ad una spalla dovuti ad una caduta di qualche tempo fa.

Da segnalare il gesto di fair play di Fabio Guidelli che dopo essere stato raggiunto da Davite al primo dei due giri previsti viene staccato da quest’ultimo che però  successivamente inizia a soffrire  problemi al cambio che di fatto si blocca su un unico rapporto.  A -5 km dalla T2 Guidelli quindi riprende Davite che non può disporre dei rapporti necesasri per pedalare al meglio in pianura, l’atleta dell’Arezzo triathlon quindi aspetta il suo “rivale” e in alcuni tratti lo spinge per aiutarlo .I due arrivano quindi appaiati in T2 dove poi Guidelli si invola verso la vittoria. Apprezzato dallo stesso Davite il gesto di Guidelli, definito dallo stesso atleta delle Sai frecce bianche come “vero spirito del Triathlon Cross”

By
@novellimarco
backtotop