Mute Triathlon

Dopo il caso della Berassategui, altri casi di doping scuotono la federazione spagnola di triathlon


Nel Febbraio 2011 la polizia spagnola ha iniziato una operazione atta a smascherare una rete di distribuzione di prodotti dopanti, l’operazione è stata chiamata “operacion cursa”. All’interno di un computer era stato trovato un file con oltre 60  nominativi di atleti che avrebbero fatto uso di doping e si sarebbero riforniti di sostanze proibite.
ça Federazione spagnola era stata avvisata che 14 atleti coinvolti nell’operazione erano triathleti/duathleti ed è quindi scattata una indagine interna che dopo 2 anni ha portato alla condanna di 9 atleti.
Ecco i loro nomi:

  • Rubén Castro Alcora
  • Juan Antoinio Conesa López
  • Gustavo Plata Vidal
  • Jose Miguel Sánchez Pérez
  • Dario Gimenez Barragan
  • Joan Molist Canivell.
  • Francisco Pontano Roldán.
  • Antonio Martín Bravo
  • Xavier Llobet Sallent

Di questi solo l’argentino Pontano (che dal 1999 si era trasferito in Spagna per correre gare lunghe)  sarà sanzionato a vita perché già condannato per altro caso di doping in precedenza, anche se Llobet era già stato squalificato per 3 mesi nel 2003 per uso di caffeina. La Federazione spagnola non comunicherà i nominativi degli altri atleti implicati (per una legge del regolamento antidoping spagnolo).

 

 

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Dopo il caso della Berassategui, altri casi di doping scuotono la federazione spagnola di triathlon

6th luglio, 2013


Nel Febbraio 2011 la polizia spagnola ha iniziato una operazione atta a smascherare una rete di distribuzione di prodotti dopanti, l’operazione è stata chiamata “operacion cursa”. All’interno di un computer era stato trovato un file con oltre 60  nominativi di atleti che avrebbero fatto uso di doping e si sarebbero riforniti di sostanze proibite.
ça Federazione spagnola era stata avvisata che 14 atleti coinvolti nell’operazione erano triathleti/duathleti ed è quindi scattata una indagine interna che dopo 2 anni ha portato alla condanna di 9 atleti.
Ecco i loro nomi:

  • Rubén Castro Alcora
  • Juan Antoinio Conesa López
  • Gustavo Plata Vidal
  • Jose Miguel Sánchez Pérez
  • Dario Gimenez Barragan
  • Joan Molist Canivell.
  • Francisco Pontano Roldán.
  • Antonio Martín Bravo
  • Xavier Llobet Sallent

Di questi solo l’argentino Pontano (che dal 1999 si era trasferito in Spagna per correre gare lunghe)  sarà sanzionato a vita perché già condannato per altro caso di doping in precedenza, anche se Llobet era già stato squalificato per 3 mesi nel 2003 per uso di caffeina. La Federazione spagnola non comunicherà i nominativi degli altri atleti implicati (per una legge del regolamento antidoping spagnolo).

 

 

By
@novellimarco
backtotop