Mute Triathlon

Daniel Fontana 6° nell’Ironman Los Cabos

Gara impegnativa quella di Los Cabos per Daniel Fontana.
L’atleta italo-argentino che corre per la DDS di Settimo Milanese ha dovuto rincorrere sin dalla prima frazione, dove ha accusato un ritardo di circa 4′ dalla testa della gara e 2′ da un gruppetto di altri elite. In bici Daniel si è difeso bene, ma il favorito tedesco Timo Bracht vola in bici e rifila quasi 9′ all’azzurro. Nella maratona finale Daniel parte forte cercando il recupero, davanti solo Bracht resiste e porta a casa la vittoria in 8.26’48”, mentre da dietro arrivano il francese Delsaut che chiude 2° in 8.33’26” con il miglior parziale in maratona (2.48’02”) e l’ungherese Major che conclude al 3° posto in 8.33’57” anche lui grazie ad un ottimo parziale in maratona (2° parziale in 2.48’30”). Per Daniele quindi un 6° posto finale in 8.39’24” con una maratona poco sotto le 3 ore.
In campo femminile la maratona finale ha deciso la gara , con la magiara Erica Csomos ,che lo scorso anno ha vestito i colori del Forhans team di Roma , che conquista la vittoria con un buon 9.35’34”, precedendo la danese Vesterby di circa 1′ e al 3° posto a 3′ circa l’americana Lisa Ribes.
Per quanto riguarda gli italiani, l’unico al momento che risulta aver terminato la prova è Matteo Andreis che ha concluso con un ottimo 10.35’14”  che gli è valsa la 78° posizione assoluta e 15° di categoria.

RISULTATI

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Daniel Fontana 6° nell’Ironman Los Cabos

18th marzo, 2013

Gara impegnativa quella di Los Cabos per Daniel Fontana.
L’atleta italo-argentino che corre per la DDS di Settimo Milanese ha dovuto rincorrere sin dalla prima frazione, dove ha accusato un ritardo di circa 4′ dalla testa della gara e 2′ da un gruppetto di altri elite. In bici Daniel si è difeso bene, ma il favorito tedesco Timo Bracht vola in bici e rifila quasi 9′ all’azzurro. Nella maratona finale Daniel parte forte cercando il recupero, davanti solo Bracht resiste e porta a casa la vittoria in 8.26’48”, mentre da dietro arrivano il francese Delsaut che chiude 2° in 8.33’26” con il miglior parziale in maratona (2.48’02”) e l’ungherese Major che conclude al 3° posto in 8.33’57” anche lui grazie ad un ottimo parziale in maratona (2° parziale in 2.48’30”). Per Daniele quindi un 6° posto finale in 8.39’24” con una maratona poco sotto le 3 ore.
In campo femminile la maratona finale ha deciso la gara , con la magiara Erica Csomos ,che lo scorso anno ha vestito i colori del Forhans team di Roma , che conquista la vittoria con un buon 9.35’34”, precedendo la danese Vesterby di circa 1′ e al 3° posto a 3′ circa l’americana Lisa Ribes.
Per quanto riguarda gli italiani, l’unico al momento che risulta aver terminato la prova è Matteo Andreis che ha concluso con un ottimo 10.35’14”  che gli è valsa la 78° posizione assoluta e 15° di categoria.

RISULTATI

By
@novellimarco
backtotop