Mute Triathlon

Cross: Nel ventennale del Poker del Cross, la tappa di Castelletto da record

Menditto conquista la 3° tappa del poker del cross novarese

Con la stagione 2019/2020 il poker del cross novarese ha compiuto 20 anni. Per festeggiare al meglio l’importante traguardo, oggi la terza tappa di Castelletto Ticino, ha fatto segnare il record di  partecipanti.

Prima del via della gara riservata ai senior e master, Antonello Salvato, uno dei motori del gruppo orginazzatore insieme a Mauro Fortina, ha ricordato con un pizzico di commozione, la nascita del poker del cross, partorito dall’idea di Carlo Platini (anche oggi presente ).

In una giornata quasi primaverile, la gara maschile ha visto il testa a testa tra i compagni di squadra del Casone Noceto, Italo Quazzola e Francesco Carrera, che hanno preso subito la testa della corsa solitari sin dal via, procendento appaiati sino a metà gara, quando Quazzola ha preso qualche metro di vantaggio , mantenendolo  sino al traguardo, chiudendo davanti a Carrera , mentre ha chiuso il podio l’atleta del Cus Insubria, Tommaso Arrighi.

Nella gara femminile la protagonista è stata la campionessa Europea U23 di Triathlon Cross, che ha condotto una gara di testa portando a casa la vittoria dopo la buona prova nel Campaccio di 5 gironi fa. Piazza d’onore per Cristina Guzzi, che precede Simona Bolchini della Sport project Vco.

Nella classifica a squadre, il GSA Valsesia si è presentata con ben 50 atleti, con la Caddese sempre presente con numerosi atleti.

Classifiche e foto su http://www.oleggio2000.it/

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Comments are closed.

Altre Notizie

Cross: Nel ventennale del Poker del Cross, la tappa di Castelletto da record

11th gennaio, 2020

Menditto conquista la 3° tappa del poker del cross novarese

Con la stagione 2019/2020 il poker del cross novarese ha compiuto 20 anni. Per festeggiare al meglio l’importante traguardo, oggi la terza tappa di Castelletto Ticino, ha fatto segnare il record di  partecipanti.

Prima del via della gara riservata ai senior e master, Antonello Salvato, uno dei motori del gruppo orginazzatore insieme a Mauro Fortina, ha ricordato con un pizzico di commozione, la nascita del poker del cross, partorito dall’idea di Carlo Platini (anche oggi presente ).

In una giornata quasi primaverile, la gara maschile ha visto il testa a testa tra i compagni di squadra del Casone Noceto, Italo Quazzola e Francesco Carrera, che hanno preso subito la testa della corsa solitari sin dal via, procendento appaiati sino a metà gara, quando Quazzola ha preso qualche metro di vantaggio , mantenendolo  sino al traguardo, chiudendo davanti a Carrera , mentre ha chiuso il podio l’atleta del Cus Insubria, Tommaso Arrighi.

Nella gara femminile la protagonista è stata la campionessa Europea U23 di Triathlon Cross, che ha condotto una gara di testa portando a casa la vittoria dopo la buona prova nel Campaccio di 5 gironi fa. Piazza d’onore per Cristina Guzzi, che precede Simona Bolchini della Sport project Vco.

Nella classifica a squadre, il GSA Valsesia si è presentata con ben 50 atleti, con la Caddese sempre presente con numerosi atleti.

Classifiche e foto su http://www.oleggio2000.it/

By
@novellimarco
backtotop