Mute Triathlon

Cosa succederebbe se si facessero controlli antidoping a sorpresa?

Il fenomeno del doping è sempre d’attualità quando si parla di sport di fatica , il triathlon di certo non ne è esente . (ultimo in ordine di tempo il caso della spagnola Berassategui) .
Spesso si invocano controlli maggiori alle gare , in quanto il fenomeno sembrerebbe non solo circoscritto agli elite , ma soprattutto legato  agli Age Group.
In Sicilia, limitatamente al ciclismo, sono stati fatti dei controlli a sorpresa ad aclune gran fondo e i risultati sono stati allucinanti con persone in fuga, concorrenti spariti “magicamente” mentre erano in gara, persone che non si sono presentate al via nonostante avessero pagato l’iscrizione , mentre per gli “sfortunati” che non hanno potuto defilarsi, i controlli hanno dato esito positivo ! Ecco un articoli in merito a quanto accaduto :

http://archiviostorico.corriere.it/2013/giugno/28/Ciclisti_fuga_Dai_carabinieri_co_0_20130628_4ea19a7e-dfba-11e2-b251-5f21c984fc54.shtm

Chissà cosa succederebbe se ci fossero dei controlli simili alle gare di triathlon, soprattutto su lunghe distanze ….

 

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Cosa succederebbe se si facessero controlli antidoping a sorpresa?

2nd luglio, 2013

Il fenomeno del doping è sempre d’attualità quando si parla di sport di fatica , il triathlon di certo non ne è esente . (ultimo in ordine di tempo il caso della spagnola Berassategui) .
Spesso si invocano controlli maggiori alle gare , in quanto il fenomeno sembrerebbe non solo circoscritto agli elite , ma soprattutto legato  agli Age Group.
In Sicilia, limitatamente al ciclismo, sono stati fatti dei controlli a sorpresa ad aclune gran fondo e i risultati sono stati allucinanti con persone in fuga, concorrenti spariti “magicamente” mentre erano in gara, persone che non si sono presentate al via nonostante avessero pagato l’iscrizione , mentre per gli “sfortunati” che non hanno potuto defilarsi, i controlli hanno dato esito positivo ! Ecco un articoli in merito a quanto accaduto :

http://archiviostorico.corriere.it/2013/giugno/28/Ciclisti_fuga_Dai_carabinieri_co_0_20130628_4ea19a7e-dfba-11e2-b251-5f21c984fc54.shtm

Chissà cosa succederebbe se ci fossero dei controlli simili alle gare di triathlon, soprattutto su lunghe distanze ….

 

By
@novellimarco
backtotop