Mute Triathlon

Assegnati a Pella i titoli regionali di triathlon

Assegnati a Pella i titoli regionali di triathlon

(comunicato organizzazione)

Dopo il diluvio della scorsa edizione, quest’anno il meteo ha restituito il maltolto con gli interessi e Domenica una bella giornata di sole ha accolto i quasi 350 atleti iscritti nel Triathlon Sprint di Pella anche se uno scroscio d’acqua, giusto per non far mancare nulla, è arrivato puntuale a fine manifestazione ma regalando uno stupendo arcobaleno a suggello di una giornata vissuta intensamente.
L’organizzazione Cusiocup ha proposto una gara modificata sostanzialmente nel percorso podistico, (totalmente sul lungolago) mentre è rimasta pressoché invariata in quello natatorio nelle acque di fronte all’Isola di S. Giulio (750 metri  con un doppio lap) e ciclistico (20 km in circuito multilap fino alla frazione di Ronco). La gara era anche valida come Campionato Regionale Piemontese.
Al via alle 11 la prima batteria con i primi 170 atleti ma le posizioni di vertice si sono decise nella seconda, partita alle 14. La gara femminile vede le due giovani atlete dell’Aquatica Torino, Aloisi Tiziana e Piccinelli Chiara, prendere il largo, seguite ad una trentina di secondi dalla grande favorita, Sara Dossena del Team Trisports.it. Nella frazioni ciclistica il ricongiungimento e le tre atlete partono contemporaneamente per l’ultima frazione ma qui la superiorità dell’atleta bergamasca, ex nazionale di cross, è netta e con una fantastica frazione (suo addirittura il quarto tempo assoluto, categoria maschile compresa) vince agevolmente mentre le due atlete dell’Aquatica contengono la rimonta di Micol Ramundo che si ferma a pochi secondi dal podio.
La batteria maschile vede subito protagonista un habitué di Pella, Leo Ballerini del Raschiani Tri Pavese, che anche nella frazione ciclistica farà gara solitaria presentandosi con un vantaggio nell’ultima frazione però insufficiente ad evitare la rimonta del talentuoso Stefano Intagliata del Peperoncino Team che supera lo junior Kristian Brossa dell’Aquatica Torino che fino all’ultimo insidia però l’atleta con il pettorale numero 1. Tiene con grinta la terza posizione del podio Ballerini.
Campioni regionali Piemontesi per il 2014 gli atleti Intagliata Stefano (Peperoncino Team) e Chiara Piccinelli (Aquatica Torino) per la categoria assoluti e Kristian Brossa e Tiziana Aloisi (entrambi Aquatica Torino) per la categoria Junior.
Migliori atleti della società organizzatrice Cusiocup Sara Casarin e Vittorio Bertalli.
Una menzione particolare per la società Oxygen che ha voluto ricordare nell’occasione un loro atleta, Francesco D’Alberti,  tragicamente scomparso poco più di un mese fa durante un’arrampicata. Iscritto al triathlon di Pella (presente anche nella scorsa edizione) il suo numero è stato portato all’arrivo da una staffetta comprendente in ultima frazione la moglie; un bel gesto di una grande squadra.
La stagione organizzativa Cusiocup si chiude con soddisfazione al termine della gara di Pella e ovviamente l’appuntamento è per il 2015 con Cusioman e altre gare che saranno proposte per la stagione.

 

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Assegnati a Pella i titoli regionali di triathlon

23rd settembre, 2014

Assegnati a Pella i titoli regionali di triathlon

(comunicato organizzazione)

Dopo il diluvio della scorsa edizione, quest’anno il meteo ha restituito il maltolto con gli interessi e Domenica una bella giornata di sole ha accolto i quasi 350 atleti iscritti nel Triathlon Sprint di Pella anche se uno scroscio d’acqua, giusto per non far mancare nulla, è arrivato puntuale a fine manifestazione ma regalando uno stupendo arcobaleno a suggello di una giornata vissuta intensamente.
L’organizzazione Cusiocup ha proposto una gara modificata sostanzialmente nel percorso podistico, (totalmente sul lungolago) mentre è rimasta pressoché invariata in quello natatorio nelle acque di fronte all’Isola di S. Giulio (750 metri  con un doppio lap) e ciclistico (20 km in circuito multilap fino alla frazione di Ronco). La gara era anche valida come Campionato Regionale Piemontese.
Al via alle 11 la prima batteria con i primi 170 atleti ma le posizioni di vertice si sono decise nella seconda, partita alle 14. La gara femminile vede le due giovani atlete dell’Aquatica Torino, Aloisi Tiziana e Piccinelli Chiara, prendere il largo, seguite ad una trentina di secondi dalla grande favorita, Sara Dossena del Team Trisports.it. Nella frazioni ciclistica il ricongiungimento e le tre atlete partono contemporaneamente per l’ultima frazione ma qui la superiorità dell’atleta bergamasca, ex nazionale di cross, è netta e con una fantastica frazione (suo addirittura il quarto tempo assoluto, categoria maschile compresa) vince agevolmente mentre le due atlete dell’Aquatica contengono la rimonta di Micol Ramundo che si ferma a pochi secondi dal podio.
La batteria maschile vede subito protagonista un habitué di Pella, Leo Ballerini del Raschiani Tri Pavese, che anche nella frazione ciclistica farà gara solitaria presentandosi con un vantaggio nell’ultima frazione però insufficiente ad evitare la rimonta del talentuoso Stefano Intagliata del Peperoncino Team che supera lo junior Kristian Brossa dell’Aquatica Torino che fino all’ultimo insidia però l’atleta con il pettorale numero 1. Tiene con grinta la terza posizione del podio Ballerini.
Campioni regionali Piemontesi per il 2014 gli atleti Intagliata Stefano (Peperoncino Team) e Chiara Piccinelli (Aquatica Torino) per la categoria assoluti e Kristian Brossa e Tiziana Aloisi (entrambi Aquatica Torino) per la categoria Junior.
Migliori atleti della società organizzatrice Cusiocup Sara Casarin e Vittorio Bertalli.
Una menzione particolare per la società Oxygen che ha voluto ricordare nell’occasione un loro atleta, Francesco D’Alberti,  tragicamente scomparso poco più di un mese fa durante un’arrampicata. Iscritto al triathlon di Pella (presente anche nella scorsa edizione) il suo numero è stato portato all’arrivo da una staffetta comprendente in ultima frazione la moglie; un bel gesto di una grande squadra.
La stagione organizzativa Cusiocup si chiude con soddisfazione al termine della gara di Pella e ovviamente l’appuntamento è per il 2015 con Cusioman e altre gare che saranno proposte per la stagione.

 

By
@novellimarco
backtotop