Mute Triathlon

Andrea de Ponti domina la due giorni di Gaggiano!

Andrea De POnti vince  i Campionati Italiani di Aquathlon e il triathlon sprint a Gaggiano

 Per il giovane atleta del Friesian (classe 1991) Andrea De Ponti , il Week end di gare a Gaggiano non poteva concludersi in modo migliore. Sabato  l’atleta della squadra organizzatrice si porta a casa il suo primo titolo italiano di aquathlon assoluto , dopo una  dimostrazione di forza impressionante nell’ultima frazione di corsa di 2.5 km, andando a staccare nettamente l’italo/argentino della DDS Rodrigo Nogueras e il campione mondiale U23 di specialità nel 2009 Andrea Secchiero (Polizia di Stato). In campo femminile gara senza storia, dominio dal primo all’ultimo metro per la brava e bella atleta della Polizia di Stato Daniele Chmet che precede nettamente  la giovane (1992) atleta torinese da quest’anno in forza alla DDS Alessia Orla e l’indomabile atleta del Padova triathlon Daniela Pallaro. Domenica si è tornati nuovamente in gara nella  splendida cornice del lago del Boscaccio, con il triathlon sprint , 3° tappa del Circuito nazionale di Triathlon Nord Ovest. Come per il Sabato, la vittoria in campo maschile è andata al beniamino di casa Andrea De Ponti, che ha dovuto però sudare per regolare il suo compagno di squadra Manuel Biagiotti, mentre al 3° posto è giunto il portacolori del triathlon Cremona Stradivari Leonardo Ballerini. La gara è stata caratterizzata da una fuga in bici a 5, con l’argentino dei Los Tigres Bruno Baldini (7° al traguardo) che ha trascinato il gruppo composto da Andrea De Ponti, Leonardo Ballerini, Manuel Biagiotti e Davide Bargellini (Fiesian, 5°) sino a raggiungere  un vantaggio di 2′ esatti in ingresso T2. a nulla è servito il fantastico recupero a piedi del Carabiniere Massimo De POnti, fratello del vincitore e 4° al traguardo. In campo femminile fuga a due in bici con Orla e Lisa Shanung, che grazie al ritiro della Orla nelle prime fasi della frazione finale, riesce a contenere il rabbioso rientro della giovanissima Angelica Olmo (classe 1996, Pianeta acque) che precede l’altra Junior (1992) Chiara Piccinelli dell’ Aquatica Torino. Oltre 500 atleti  al via nella gara di Domenica e successo per questa due giorni di gare targata Friesian / Marco Zaffaroni)  che è ramai un classico del calendario italiano

CLASSIFICHE AQUATHLON

CLASSIFICHE TRIATHLON SPRINT

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Andrea de Ponti domina la due giorni di Gaggiano!

5th luglio, 2012

Andrea De POnti vince  i Campionati Italiani di Aquathlon e il triathlon sprint a Gaggiano

 Per il giovane atleta del Friesian (classe 1991) Andrea De Ponti , il Week end di gare a Gaggiano non poteva concludersi in modo migliore. Sabato  l’atleta della squadra organizzatrice si porta a casa il suo primo titolo italiano di aquathlon assoluto , dopo una  dimostrazione di forza impressionante nell’ultima frazione di corsa di 2.5 km, andando a staccare nettamente l’italo/argentino della DDS Rodrigo Nogueras e il campione mondiale U23 di specialità nel 2009 Andrea Secchiero (Polizia di Stato). In campo femminile gara senza storia, dominio dal primo all’ultimo metro per la brava e bella atleta della Polizia di Stato Daniele Chmet che precede nettamente  la giovane (1992) atleta torinese da quest’anno in forza alla DDS Alessia Orla e l’indomabile atleta del Padova triathlon Daniela Pallaro. Domenica si è tornati nuovamente in gara nella  splendida cornice del lago del Boscaccio, con il triathlon sprint , 3° tappa del Circuito nazionale di Triathlon Nord Ovest. Come per il Sabato, la vittoria in campo maschile è andata al beniamino di casa Andrea De Ponti, che ha dovuto però sudare per regolare il suo compagno di squadra Manuel Biagiotti, mentre al 3° posto è giunto il portacolori del triathlon Cremona Stradivari Leonardo Ballerini. La gara è stata caratterizzata da una fuga in bici a 5, con l’argentino dei Los Tigres Bruno Baldini (7° al traguardo) che ha trascinato il gruppo composto da Andrea De Ponti, Leonardo Ballerini, Manuel Biagiotti e Davide Bargellini (Fiesian, 5°) sino a raggiungere  un vantaggio di 2′ esatti in ingresso T2. a nulla è servito il fantastico recupero a piedi del Carabiniere Massimo De POnti, fratello del vincitore e 4° al traguardo. In campo femminile fuga a due in bici con Orla e Lisa Shanung, che grazie al ritiro della Orla nelle prime fasi della frazione finale, riesce a contenere il rabbioso rientro della giovanissima Angelica Olmo (classe 1996, Pianeta acque) che precede l’altra Junior (1992) Chiara Piccinelli dell’ Aquatica Torino. Oltre 500 atleti  al via nella gara di Domenica e successo per questa due giorni di gare targata Friesian / Marco Zaffaroni)  che è ramai un classico del calendario italiano

CLASSIFICHE AQUATHLON

CLASSIFICHE TRIATHLON SPRINT

By
@novellimarco
backtotop