Mute Triathlon

Alistair Brownlee punta a Kona. Pronto l’esordio sulla distanza full

Alistair Brownlee obbiettivo Kona

Era nell’aria e adesso è ufficiale.

La star del triathlon mondiale, l’inglese Alistair Brownlee, farà il suo esordio sulla distanza Ironman il prossimo 23 Giugno nell’ Ironman Cork in Irlanda.

Dopo la conquista del suo quarto titolo europeo, l’inglese ha dichiarato che gli piacerebbe essere al via della gara olimpica di Tokyo 2020, ma lo farà solo se sarà competitivo. Unico atleta della storia ad aver conquistato due ori olimpici, Brownlee tornerà a correre in WTS a Leeds,  a distanza di mesi dalla sua ultima apparizione nella Grand Final del 2018, quando fu squalificato per un taglio di boa. Sarà la sua quarta gara su distanza olimpica dopo le olimpiadi di Rio.

Alistair tra il 2017 e 2018 ha vinto 4 gare su distanza 70.3 , intervallate da una operazione chirurgica nel mezzo, oltre che il  secondo posto al mondiale 70.3 dietro a Frodeno.

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Comments are closed.

Altre Notizie

Alistair Brownlee punta a Kona. Pronto l’esordio sulla distanza full

5th giugno, 2019

Alistair Brownlee obbiettivo Kona

Era nell’aria e adesso è ufficiale.

La star del triathlon mondiale, l’inglese Alistair Brownlee, farà il suo esordio sulla distanza Ironman il prossimo 23 Giugno nell’ Ironman Cork in Irlanda.

Dopo la conquista del suo quarto titolo europeo, l’inglese ha dichiarato che gli piacerebbe essere al via della gara olimpica di Tokyo 2020, ma lo farà solo se sarà competitivo. Unico atleta della storia ad aver conquistato due ori olimpici, Brownlee tornerà a correre in WTS a Leeds,  a distanza di mesi dalla sua ultima apparizione nella Grand Final del 2018, quando fu squalificato per un taglio di boa. Sarà la sua quarta gara su distanza olimpica dopo le olimpiadi di Rio.

Alistair tra il 2017 e 2018 ha vinto 4 gare su distanza 70.3 , intervallate da una operazione chirurgica nel mezzo, oltre che il  secondo posto al mondiale 70.3 dietro a Frodeno.

By
@novellimarco
backtotop