Mute Triathlon

Ad Avigliana gara internazionale !

Nel triathlon off road di Avigliana si è respirata aria internazionale , con atleti provenienti da Francia, Ucraina, Spagna e Argentina. Nella gara femminile non c’è stata storia, Sara Tavecchio del triathlon Cremona Stradivari non ha lasciato scampo alla sua compagna di squadra Silvia Riccò, dominando dal primo all’ultimo metro. In 2° posizione Silvia Riccò, che ha preceduto l’altra specialista di questo generè di gare, Ilaria Zavanone del Torino Triathlon. Spettacolo in campo maschile, dove l’argentino Bruno Baldini (Los Tigres) ha condotto le danze nel nuoto, uscendo primo dall’acqua con una ventina di secondi sul campione italiano di specialità GP De Faveri, ad oltre 1′ il francese Carloni e il resto degli inseguitori. La frazione in bici ha definito la gara, con Carloni che si esibiva in uno show sulle due ruote facendo il vuoto, De Faveri , Ontini,Sendra, Manso che si ritirano e Spadaccia (Arezzo Triathlon) che risale sino alla 2° posizione, con Brassini (Trisports.it) , Assandri , Marchisio (Torino triatlhon) e Baldini (Los Tigres) a giocarsi il podio. In T2 Carloni ha oltre 9′ su Spadaccia, gli inseguitori a oltre 10′ con Pallotta in forte recupero a circa 12′. Nell’ultima frazione Carloni resiste e chiude vittorioso precedendo Brassini che allunga leggermente su Baldini, con Assandri 4° e Pallotta 5°.

classificamaschile   classificafemminile  staffetta

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

Ad Avigliana gara internazionale !

22nd luglio, 2012

Nel triathlon off road di Avigliana si è respirata aria internazionale , con atleti provenienti da Francia, Ucraina, Spagna e Argentina. Nella gara femminile non c’è stata storia, Sara Tavecchio del triathlon Cremona Stradivari non ha lasciato scampo alla sua compagna di squadra Silvia Riccò, dominando dal primo all’ultimo metro. In 2° posizione Silvia Riccò, che ha preceduto l’altra specialista di questo generè di gare, Ilaria Zavanone del Torino Triathlon. Spettacolo in campo maschile, dove l’argentino Bruno Baldini (Los Tigres) ha condotto le danze nel nuoto, uscendo primo dall’acqua con una ventina di secondi sul campione italiano di specialità GP De Faveri, ad oltre 1′ il francese Carloni e il resto degli inseguitori. La frazione in bici ha definito la gara, con Carloni che si esibiva in uno show sulle due ruote facendo il vuoto, De Faveri , Ontini,Sendra, Manso che si ritirano e Spadaccia (Arezzo Triathlon) che risale sino alla 2° posizione, con Brassini (Trisports.it) , Assandri , Marchisio (Torino triatlhon) e Baldini (Los Tigres) a giocarsi il podio. In T2 Carloni ha oltre 9′ su Spadaccia, gli inseguitori a oltre 10′ con Pallotta in forte recupero a circa 12′. Nell’ultima frazione Carloni resiste e chiude vittorioso precedendo Brassini che allunga leggermente su Baldini, con Assandri 4° e Pallotta 5°.

classificamaschile   classificafemminile  staffetta

By
@novellimarco
backtotop