Mute Triathlon

A Stoccolma si assegnano i titoli mondiali di triathlon sprint e di triathlon a squadre

Questo fine settimana Stoccolma  entrerà alla grande  nel circuito mondiale ITU, ospitando due eventi di assoluto livello.
Sabato andranno in scena i campionati mondiali di triathlon sprint, con moltissimi atleti che hanno corso Londra al via. In campo maschile non ci sarà il campione olimpico Alistar Brownlee, la sfida sarà quindi  tra il fratello Jonathan e lo spagnolo Gomez, che lo scorso anno aveva conquistato l’argento dietro a Jonathan (vincitore di tutte e due le edizioni dei campionati del mondo di sprint) ma davanti al campione olimpico. Anche in campo femminile molte le reduci di Londra al via, orfane della campionessa olimpica Spirig, ma con la Norden e la Densham che tenteranno di strappare il titolo alla cilena Riveros.
Per i colori azzurri al via ci saranno gli “olimpici” Fabian e Uccellari tra gli uomini e Mazzetti tra le donne, con l’aggiunta della Betto.
Domenica invece si assegneranno i titoli mondiali a squadre con la formula mixed relay, ovvero staffetta mista con due donne e due uomini. Saranno ben 27 le squadre al via , con la campionessa uscente Inghilterra che è la favorita. L’Italia partirà con il numero 12, il quartetto sarà formato da Fabian, Uccellari,Mazzetti,Betto.
Per informazioni sulle gare www.triathlon.org

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

A Stoccolma si assegnano i titoli mondiali di triathlon sprint e di triathlon a squadre

22nd agosto, 2012

Questo fine settimana Stoccolma  entrerà alla grande  nel circuito mondiale ITU, ospitando due eventi di assoluto livello.
Sabato andranno in scena i campionati mondiali di triathlon sprint, con moltissimi atleti che hanno corso Londra al via. In campo maschile non ci sarà il campione olimpico Alistar Brownlee, la sfida sarà quindi  tra il fratello Jonathan e lo spagnolo Gomez, che lo scorso anno aveva conquistato l’argento dietro a Jonathan (vincitore di tutte e due le edizioni dei campionati del mondo di sprint) ma davanti al campione olimpico. Anche in campo femminile molte le reduci di Londra al via, orfane della campionessa olimpica Spirig, ma con la Norden e la Densham che tenteranno di strappare il titolo alla cilena Riveros.
Per i colori azzurri al via ci saranno gli “olimpici” Fabian e Uccellari tra gli uomini e Mazzetti tra le donne, con l’aggiunta della Betto.
Domenica invece si assegneranno i titoli mondiali a squadre con la formula mixed relay, ovvero staffetta mista con due donne e due uomini. Saranno ben 27 le squadre al via , con la campionessa uscente Inghilterra che è la favorita. L’Italia partirà con il numero 12, il quartetto sarà formato da Fabian, Uccellari,Mazzetti,Betto.
Per informazioni sulle gare www.triathlon.org

By
@novellimarco
backtotop