Mute Triathlon

A Puket due italiani sul podio.

 

 

 

 

 

 

 

Si è corso ieri  un classico di fine stagione, il triathlon di Laguna Puket, gara in scenari mozzafiato. Presente  come oramai succede da qualche anno grazie all’ ex azzurro di triathlon lungo Marco Marchese e la sua Triathlon Travel, una delegazione azzurra.
La manifestazione in terra tailandese ha sempre ragalato soddisfazioni ai nostri colori, Massimo Cigana ha già scritto tre volte il suo nome nell’albo d’oro di questa manifestazione a fianco di atleti del calibro di Bennet, Alexander, Lessing, Welch, Frodeno. In campo maschile podio c’entrato da Alberto “Silver”Casadei, la vittoria va allo svizzero Wild, che ha preceduto il tedesco Meyer e appunto il nostro Alberto. “Medaglia di legno” dietro all’atleta della Fiamme Oro il campione uscente Massimo Cigana.
In campo femminile bissa la vittoria dell’edizione 2011 la ceca Vodickova che ha preceduto l’australiana Granger e medaglia di bronzo per la nostra Niederfinger.
Altri italiani hanno chiuso la gara :Timothy Cosulich 26°, Gianandrea Pesci 32°, Stefano Turati 45°, Cristiano Todaro 93°, Linda Scattolin 181°, Maurizio Piattoli 192°, Dario Martena 210°,  Katia Pileri 218°, Gabriele Frascona 253°, Antonia Gallosa 276°, Elena Borghese 370° e  Sabina Leopaldi 499°,

CLASSIFICHE

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

A Puket due italiani sul podio.

25th novembre, 2012

 

 

 

 

 

 

 

Si è corso ieri  un classico di fine stagione, il triathlon di Laguna Puket, gara in scenari mozzafiato. Presente  come oramai succede da qualche anno grazie all’ ex azzurro di triathlon lungo Marco Marchese e la sua Triathlon Travel, una delegazione azzurra.
La manifestazione in terra tailandese ha sempre ragalato soddisfazioni ai nostri colori, Massimo Cigana ha già scritto tre volte il suo nome nell’albo d’oro di questa manifestazione a fianco di atleti del calibro di Bennet, Alexander, Lessing, Welch, Frodeno. In campo maschile podio c’entrato da Alberto “Silver”Casadei, la vittoria va allo svizzero Wild, che ha preceduto il tedesco Meyer e appunto il nostro Alberto. “Medaglia di legno” dietro all’atleta della Fiamme Oro il campione uscente Massimo Cigana.
In campo femminile bissa la vittoria dell’edizione 2011 la ceca Vodickova che ha preceduto l’australiana Granger e medaglia di bronzo per la nostra Niederfinger.
Altri italiani hanno chiuso la gara :Timothy Cosulich 26°, Gianandrea Pesci 32°, Stefano Turati 45°, Cristiano Todaro 93°, Linda Scattolin 181°, Maurizio Piattoli 192°, Dario Martena 210°,  Katia Pileri 218°, Gabriele Frascona 253°, Antonia Gallosa 276°, Elena Borghese 370° e  Sabina Leopaldi 499°,

CLASSIFICHE

By
@novellimarco
backtotop