Mute Triathlon

A Porto Sant’Elpidio due giorni spettacolari con giovani, giovanissimi e A.G.

E’ stata una due giorni intensa e spettacolare quella di Porto Sant’Elpidio, organizzata dalla Minerva Roma lo scorso week end nella splendida città marchigiana e che ha richiamato oltre un migliaio di atleti tra giovani, giovanissimi e A.G.
Sabato temperatura fresca e pioggia hanno fatto da preludio al 1° Triathlon sprint di Porto Sant’ Elpidio con ottimi atleti al via, uno su tutti l’argentino  che ha corso le ultime Olimpiadi di Londra Gonzalo Raul Tellechea che corre in Italia con i colori dei Los Tigres che vince regolando Dario Chitti (Cus Parma) e Alex Ascenzi (Fiamme Azzurre), mentre in campo femminile Giorgia Priarone (Td Rimini) prende il largo in bici e va a vincere davanti a Irma Ventura (707 Triathlon) e Teodolinda Camera (Asd Virtus).
Si sono poi assegnati i titoli tricolori di Aquathlon giovani, sulla modalità nuoto-corsa per via della temperatura “fresca” dell’acqua, con la vittoria tra gli Junior maschi del favorito Delian Stateff (Minerva Roma) che precede il compagno di squadra Alessio Fioravanti autore di una gara in progressione e Marco Corrà (707 triathlon). In campo femminile vittoria e titolo tricolore per Sara Papais (Td Rimini) davanti a Chiara Piccinelli ( Aquatica ) e  Giulia Sforza (Atl Bellinzago).
Tra gli Youth B vittoria con grande frazione podistica per Nicola Azzano (Cus Udine) che precede Valerio Cattabriga (Minerva Roma) e Alberto Chiodo (asd Virtus), mentre tra le donne pronostico scontato per Angelica Olmo (Pianeta Acqua) che precede la “solita” Federica Parodi (asd Virtus) e Michela Pozzuoli (Minerva Roma).
Nelle gare riservate agli Youth A vittoria per Jakob Sosniok (Alta Pusteria) su Davide Polizzi (Riviera Triathlon) e  Nicolò Pardini (Minerva Roma) , mentre in campo femminile è Fabiola D’Antino (Triathlon Cremona Stradivari) che precede Carlotta Missaglia (Cus  Propatria Milano) e Daniela Ansaloni (Padova Nuoto).
La giornata è stata chiusa dal Trofeo Italia di aquathlon per i giovanissimi , gare partecipatissime e alto livello tecnico nonostante la temperatura dell’acqua che ha fatto registrare diversi abbandoni nella frazione natatoria.
Nella giornata di Domenica invece si è corsa la seconda tappa della Coppa Italia per le categorie giovani e U23 , mentre i giovanissimi hanno corso il triathlon valido come ultima gara per il trofeo Italia giovanissimi.
Lo sprint valido per la Coppa Italia è andato come da pronostici a Delian Stafeff (Minerva Roma) che ha preceduto Dario Chitti (Cus Parma) e Alessio Fioravanti (Minerva Roma). Tra gli U23 il podio è stato Chitti, Riccardo de Palma (Minerva Roma) e Luca Borsacchi (Canottieri Napoli), tra gli Junior  Stateff, Fioravanti e Marco Corrà (707 Triathlon), mentre negli Youth B doppietta per Nicola Azzano (Cus Udine) davanti a Gulienetti “Alce” Alessandro (Minerva Roma) autore di una strepitosa prova e a Alberto Chiodo (Asd Virtus) che sembra abbonato al 3° posto in questa stagione.
In campo femminile quasi scontata la vittoria di Angelica Olmo (Pianeta Acqua) che precede l’ottima Elisa Marco (Tri Rari Nantes Marostica) e Sara Papais (Td Rimini). La gara U23 è stata vinta da Ilaria Titone (Aquatica) davanti a Elisabetta Curridori (Villacidro Tri) e Teodolinda Camera (Asd Virtus), mentre tra le Junior il podio è Marcon, Papais, Piccinelli (Aquatica).
E’ stata poi la volta degli Youth A, con altra vittoria di Jakob Sosniok tra gli uomini e Fabiola D’Antino fra le donne davanti rispettivamente a Mirko Lazzaretto (Rari  Nantes Marostica) ,Daniel Polizzi (Riviera tri) e Alexandra Egger (LC Bolzano) e Daniela Ansaloni (Padova nuoto).
La giornata si è conclusa con le gare di Triathlon che hanno concluso il Trofeo Italia vinto a mani basse dalla Minerva Roma con quasi il doppio dei punti sul CNM Milano che per poco più di 30 punti la spunta sul Cus Parma.

CLASSIFICHE DELLA DUE GIORNI DI GARE SU www.kronoservice.com e www.fiti.it

Foto : Roberto Tamburri

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

A Porto Sant’Elpidio due giorni spettacolari con giovani, giovanissimi e A.G.

5th giugno, 2013

E’ stata una due giorni intensa e spettacolare quella di Porto Sant’Elpidio, organizzata dalla Minerva Roma lo scorso week end nella splendida città marchigiana e che ha richiamato oltre un migliaio di atleti tra giovani, giovanissimi e A.G.
Sabato temperatura fresca e pioggia hanno fatto da preludio al 1° Triathlon sprint di Porto Sant’ Elpidio con ottimi atleti al via, uno su tutti l’argentino  che ha corso le ultime Olimpiadi di Londra Gonzalo Raul Tellechea che corre in Italia con i colori dei Los Tigres che vince regolando Dario Chitti (Cus Parma) e Alex Ascenzi (Fiamme Azzurre), mentre in campo femminile Giorgia Priarone (Td Rimini) prende il largo in bici e va a vincere davanti a Irma Ventura (707 Triathlon) e Teodolinda Camera (Asd Virtus).
Si sono poi assegnati i titoli tricolori di Aquathlon giovani, sulla modalità nuoto-corsa per via della temperatura “fresca” dell’acqua, con la vittoria tra gli Junior maschi del favorito Delian Stateff (Minerva Roma) che precede il compagno di squadra Alessio Fioravanti autore di una gara in progressione e Marco Corrà (707 triathlon). In campo femminile vittoria e titolo tricolore per Sara Papais (Td Rimini) davanti a Chiara Piccinelli ( Aquatica ) e  Giulia Sforza (Atl Bellinzago).
Tra gli Youth B vittoria con grande frazione podistica per Nicola Azzano (Cus Udine) che precede Valerio Cattabriga (Minerva Roma) e Alberto Chiodo (asd Virtus), mentre tra le donne pronostico scontato per Angelica Olmo (Pianeta Acqua) che precede la “solita” Federica Parodi (asd Virtus) e Michela Pozzuoli (Minerva Roma).
Nelle gare riservate agli Youth A vittoria per Jakob Sosniok (Alta Pusteria) su Davide Polizzi (Riviera Triathlon) e  Nicolò Pardini (Minerva Roma) , mentre in campo femminile è Fabiola D’Antino (Triathlon Cremona Stradivari) che precede Carlotta Missaglia (Cus  Propatria Milano) e Daniela Ansaloni (Padova Nuoto).
La giornata è stata chiusa dal Trofeo Italia di aquathlon per i giovanissimi , gare partecipatissime e alto livello tecnico nonostante la temperatura dell’acqua che ha fatto registrare diversi abbandoni nella frazione natatoria.
Nella giornata di Domenica invece si è corsa la seconda tappa della Coppa Italia per le categorie giovani e U23 , mentre i giovanissimi hanno corso il triathlon valido come ultima gara per il trofeo Italia giovanissimi.
Lo sprint valido per la Coppa Italia è andato come da pronostici a Delian Stafeff (Minerva Roma) che ha preceduto Dario Chitti (Cus Parma) e Alessio Fioravanti (Minerva Roma). Tra gli U23 il podio è stato Chitti, Riccardo de Palma (Minerva Roma) e Luca Borsacchi (Canottieri Napoli), tra gli Junior  Stateff, Fioravanti e Marco Corrà (707 Triathlon), mentre negli Youth B doppietta per Nicola Azzano (Cus Udine) davanti a Gulienetti “Alce” Alessandro (Minerva Roma) autore di una strepitosa prova e a Alberto Chiodo (Asd Virtus) che sembra abbonato al 3° posto in questa stagione.
In campo femminile quasi scontata la vittoria di Angelica Olmo (Pianeta Acqua) che precede l’ottima Elisa Marco (Tri Rari Nantes Marostica) e Sara Papais (Td Rimini). La gara U23 è stata vinta da Ilaria Titone (Aquatica) davanti a Elisabetta Curridori (Villacidro Tri) e Teodolinda Camera (Asd Virtus), mentre tra le Junior il podio è Marcon, Papais, Piccinelli (Aquatica).
E’ stata poi la volta degli Youth A, con altra vittoria di Jakob Sosniok tra gli uomini e Fabiola D’Antino fra le donne davanti rispettivamente a Mirko Lazzaretto (Rari  Nantes Marostica) ,Daniel Polizzi (Riviera tri) e Alexandra Egger (LC Bolzano) e Daniela Ansaloni (Padova nuoto).
La giornata si è conclusa con le gare di Triathlon che hanno concluso il Trofeo Italia vinto a mani basse dalla Minerva Roma con quasi il doppio dei punti sul CNM Milano che per poco più di 30 punti la spunta sul Cus Parma.

CLASSIFICHE DELLA DUE GIORNI DI GARE SU www.kronoservice.com e www.fiti.it

Foto : Roberto Tamburri

By
@novellimarco
backtotop