Mute Triathlon

A Chioggia vincono gli “Olimpici” Alessandro Fabian e Anna Maria Mazzetti

Una classifica con grandi nomi quella dell’edizione 2012 del Triathlon sprint  di Sottomarina di Chioggia organizzata dal Delfino Triathlon.
Pronostici rispettati sia in campo maschile che femminile.
Il Carabiniere Alessandro Fabian reduce dal 10° posto alle Olimpiadi di Londra e dall’ottima prova di Stoccolma non ha lasciato scampo agli avversari, chiudendo in 55’05” con 3″ di vantaggio per il portacolori del Td Rimini Luca Facchinetti , mentre al 3° posto l’atleta delle Fiamme Oro Andrea Secchiero, 4° l’argentino (che corre con i colori della DDS)  Luciano Taccone, già 2° a Chioggia nel 2010 e autore oggi del miglior parziale a piedi, 5° l’ungherese Csaba Rendes.
Tra le donne l’azzurra Anna Maria Mazzetti ha centrato la vittoria , staccando a piedi la compagna di squadra (Fiamme Oro) Daniela Chmet e la giovane atleta della DDS Alessia Orla.

CLASSIFICHE

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Autore
By

@novellimarco

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altre Notizie

A Chioggia vincono gli “Olimpici” Alessandro Fabian e Anna Maria Mazzetti

9th settembre, 2012

Una classifica con grandi nomi quella dell’edizione 2012 del Triathlon sprint  di Sottomarina di Chioggia organizzata dal Delfino Triathlon.
Pronostici rispettati sia in campo maschile che femminile.
Il Carabiniere Alessandro Fabian reduce dal 10° posto alle Olimpiadi di Londra e dall’ottima prova di Stoccolma non ha lasciato scampo agli avversari, chiudendo in 55’05” con 3″ di vantaggio per il portacolori del Td Rimini Luca Facchinetti , mentre al 3° posto l’atleta delle Fiamme Oro Andrea Secchiero, 4° l’argentino (che corre con i colori della DDS)  Luciano Taccone, già 2° a Chioggia nel 2010 e autore oggi del miglior parziale a piedi, 5° l’ungherese Csaba Rendes.
Tra le donne l’azzurra Anna Maria Mazzetti ha centrato la vittoria , staccando a piedi la compagna di squadra (Fiamme Oro) Daniela Chmet e la giovane atleta della DDS Alessia Orla.

CLASSIFICHE

By
@novellimarco
backtotop