Mute Triathlon

Tutto ok per la due giorni giovanile di Cremona!

2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Coppa crono Cremona

Archiviata con successo la due giorni giovanile di Cremona che ha visto il “recupero” della coppa crono giovani individuale e a squadre per le categorie giovani. Qualche piccola criticità (passaggio di pullman di linea sul percorso) è stata gestita perfettamente senza creare pericoli agli atleti e senza intaccare la regolarità delle gare.

La modalità no draft è stata rispettata abbondantemente dalla quasi totalità degli atleti, che hanno potuto sfidarsi in una modalità che dovrebbe esaltare le qualità ciclistiche. Purtroppo le distanze della seconda frazione praticamente “nulle” (la coppa crono a squadre si correva per tutte le categorie sulla distanza di 4 km per la frazione ciclistica), non hanno permesso di dare spunti tecnici di rilievo assoluto ,anche se alla fine sono emersi comunque  i migliori. Di sicuro la formula a squadre può essere considerata altamente “aggregativa”, mentre l’individuale ideale per avvicinare chi con la bici non ha molta pratica. Certo che da chiedersi cosa intendano il presidente e la guida tecnica quando affermano che si stia lavorando molto sulla seconda frazione, quando le linee guida a livello giovanile evidenziano come si stia dando sempre meno importanza al ciclismo, con la diminuzione delle distanze. Non a caso nelle PSN solo nuoto e corsa hanno importanza per la “valutazione” degli atleti e per l’assegnazione di punteggi alle società.

Da segnalare la presenza di una piccola selezione Youth francese che hanno gareggiato sia a livello individuale che a squadre.  Solo due fatti negativi a margine della ottima due giorni. Sembrerebbe che al termine delle gare del Sabato un papà abbia abbandonato nel parcheggio la moglie e la figlia solo perchè quest’ultima non aveva fornito (a suo parere) una prestazione sufficiente, mentre Domenica diversi giovani e accompagnatori hanno lasciato numerosi rifiuti nel prato del centro sportivo nonostante la massiccia presenza di cestini e bidoni nelle vicinanze.

Ecco i podi della due giorni:

COPPA CRONO INDIVIDUALE

Cat. U23:

maschile: 1^ Marco Corrà (Minerva Roma) 2^ Alessio Fioravanti (Minerva Roma) 3^ Stefano Rigoni (Padovanuoto)

femminile: 1^ Ilaria Fioravanti (Minerva Roma) 2^ Verena Steinhauser (Cremona Stradivari) 3^ Silvia Visaggi (Torino Triathlon)

Cat. Junior:

femminile: 1^ Angelica Olmo (Pianeta Acqua), al 2^ posto a pari merito Alessandra Tamburri (Minerva Roma) e Cecilia D’Aniello (TD Rimini).

maschile: 1^ Valerio Cattabriga (Minerva Roma) 2^ Matteo Gala (Minerva Roma) 3^ Matteo Bozzato (Valle D’Aosta)

Cat. Youth B:

Maschile: 1^ Federico Spinazzè (Silca).  2^  Luca Diego Boraschi (Torrino) 3^ Mirko Lazzaretto (Tri Rn Marostica).

femminile, 1^ Carlotta Missaglia (Cus Pro Patria Milano), 2^ Sara Moretti (T.D. Rimini) 3^ Tania Molinari (Piacenza Tri Vivo)

Cat. Youth A:

maschile:  1^Filippo Pradella (Silca) 2^ Giacomo Merlo (Tri Rn Marostica) 3^ Giacomo Guerra (Dds).

femminile: 1^ Francesca Crestani (Tri.Rn.Marostica) 2^ Beatrice Mallozzi (Minerva Roma) 3^ Giada Romano (Gr Sport Insieme)

COPPA CRONO SQUADRE

Maschile:

U23:

1^ MINERVA ROMA (Alessio Fioravanti, Riccardo Salvino, Marco Corrà, Valerio Anile, Alessio Massi)
2^ PADOVANUOTO (Stefano Rigoni, Leonardo Piccolo, Federico Tuzzato, Dario Facchin)
3^ CUS TRENTO (Nicola Sessini, Marco Fedeli, Lorenzo Brigadoi, Andrea Rainolter)

Junior:

1^ MINERVA ROMA (Alessandro Gulienetti, Matteo Gala, Valerio Cattabriga, Filippo Cattabriga)
2^ AZZURRA TRIATHLON (Luca Fanottoli, Alessio Salvemini, Stefano Micotti, Nicolò Fontana)
3^ CUS PRO PATRIA MILANO (Michele Bonacina, Tommaso Careceni, Riccardo Sesana, Davide Coniglione)

Youth:

1° SILCA ULTRALITE (Federico Spinazzè, Federico Pagotto, Filippo Pradella)
2^ TRI RN MAROSTICA (Giacomo Merlo, Mirko Lazzaretto, Edoardo Toneatti, Lorenzo Spagnolo, Dario Schirato)
3^ MINERVA ROMA (Francesco Gala, Nicolò Pavolini, Alessandro Carboni, Leonardo Pasquotto)

Femminile:

U23:

1^ MINERVA ROMA (Lavinia Arpinelli, Ilaria Fioravanti, Silvia Tonti, Ludovica Ficuccilli)
2 ^ CUS PRO PATRIA MILANO (Sara Liana Longoni, Arianna Beranger, Federica Schianchi)

Junior:

1^ MINERVA ROMA (Valeria De Quarto, Fulvia Caterini, Alessanda Tamburri, Anna Di Cosimo, Rachele Grasso)
2^ TD RIMINI (Cecilia D’Aniello, Sara Moretti, Livia Maria Soldati)
3^ PIACENZA TRI VIVO (Caterina Barilari, Alice Saltarelli, Tania Molinari, Erica Panelli, Andree Merli)

Youth:

1^ MINERVA ROMA (Beatrice Mallozzi, Sara Foschi, Alice Comotto, Costanza Arpinelli, Bianca Barbesino)
2^ TRI RN MAROSTICA (Francesca Crestani, Chiara Lobba, Marta Merlo, Laura Marcon, Luisa Bonato)
3^ CUS PRO PATRIA MILANO (Carlotta Bonacina, Carlotta Missaglia, Elisabetta Roscalla, Margherita D’Ammora)

 

 

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Tutto ok per la due giorni giovanile di Cremona!

7th settembre, 2015
2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Coppa crono Cremona

Archiviata con successo la due giorni giovanile di Cremona che ha visto il “recupero” della coppa crono giovani individuale e a squadre per le categorie giovani. Qualche piccola criticità (passaggio di pullman di linea sul percorso) è stata gestita perfettamente senza creare pericoli agli atleti e senza intaccare la regolarità delle gare.

La modalità no draft è stata rispettata abbondantemente dalla quasi totalità degli atleti, che hanno potuto sfidarsi in una modalità che dovrebbe esaltare le qualità ciclistiche. Purtroppo le distanze della seconda frazione praticamente “nulle” (la coppa crono a squadre si correva per tutte le categorie sulla distanza di 4 km per la frazione ciclistica), non hanno permesso di dare spunti tecnici di rilievo assoluto ,anche se alla fine sono emersi comunque  i migliori. Di sicuro la formula a squadre può essere considerata altamente “aggregativa”, mentre l’individuale ideale per avvicinare chi con la bici non ha molta pratica. Certo che da chiedersi cosa intendano il presidente e la guida tecnica quando affermano che si stia lavorando molto sulla seconda frazione, quando le linee guida a livello giovanile evidenziano come si stia dando sempre meno importanza al ciclismo, con la diminuzione delle distanze. Non a caso nelle PSN solo nuoto e corsa hanno importanza per la “valutazione” degli atleti e per l’assegnazione di punteggi alle società.

Da segnalare la presenza di una piccola selezione Youth francese che hanno gareggiato sia a livello individuale che a squadre.  Solo due fatti negativi a margine della ottima due giorni. Sembrerebbe che al termine delle gare del Sabato un papà abbia abbandonato nel parcheggio la moglie e la figlia solo perchè quest’ultima non aveva fornito (a suo parere) una prestazione sufficiente, mentre Domenica diversi giovani e accompagnatori hanno lasciato numerosi rifiuti nel prato del centro sportivo nonostante la massiccia presenza di cestini e bidoni nelle vicinanze.

Ecco i podi della due giorni:

COPPA CRONO INDIVIDUALE

Cat. U23:

maschile: 1^ Marco Corrà (Minerva Roma) 2^ Alessio Fioravanti (Minerva Roma) 3^ Stefano Rigoni (Padovanuoto)

femminile: 1^ Ilaria Fioravanti (Minerva Roma) 2^ Verena Steinhauser (Cremona Stradivari) 3^ Silvia Visaggi (Torino Triathlon)

Cat. Junior:

femminile: 1^ Angelica Olmo (Pianeta Acqua), al 2^ posto a pari merito Alessandra Tamburri (Minerva Roma) e Cecilia D’Aniello (TD Rimini).

maschile: 1^ Valerio Cattabriga (Minerva Roma) 2^ Matteo Gala (Minerva Roma) 3^ Matteo Bozzato (Valle D’Aosta)

Cat. Youth B:

Maschile: 1^ Federico Spinazzè (Silca).  2^  Luca Diego Boraschi (Torrino) 3^ Mirko Lazzaretto (Tri Rn Marostica).

femminile, 1^ Carlotta Missaglia (Cus Pro Patria Milano), 2^ Sara Moretti (T.D. Rimini) 3^ Tania Molinari (Piacenza Tri Vivo)

Cat. Youth A:

maschile:  1^Filippo Pradella (Silca) 2^ Giacomo Merlo (Tri Rn Marostica) 3^ Giacomo Guerra (Dds).

femminile: 1^ Francesca Crestani (Tri.Rn.Marostica) 2^ Beatrice Mallozzi (Minerva Roma) 3^ Giada Romano (Gr Sport Insieme)

COPPA CRONO SQUADRE

Maschile:

U23:

1^ MINERVA ROMA (Alessio Fioravanti, Riccardo Salvino, Marco Corrà, Valerio Anile, Alessio Massi)
2^ PADOVANUOTO (Stefano Rigoni, Leonardo Piccolo, Federico Tuzzato, Dario Facchin)
3^ CUS TRENTO (Nicola Sessini, Marco Fedeli, Lorenzo Brigadoi, Andrea Rainolter)

Junior:

1^ MINERVA ROMA (Alessandro Gulienetti, Matteo Gala, Valerio Cattabriga, Filippo Cattabriga)
2^ AZZURRA TRIATHLON (Luca Fanottoli, Alessio Salvemini, Stefano Micotti, Nicolò Fontana)
3^ CUS PRO PATRIA MILANO (Michele Bonacina, Tommaso Careceni, Riccardo Sesana, Davide Coniglione)

Youth:

1° SILCA ULTRALITE (Federico Spinazzè, Federico Pagotto, Filippo Pradella)
2^ TRI RN MAROSTICA (Giacomo Merlo, Mirko Lazzaretto, Edoardo Toneatti, Lorenzo Spagnolo, Dario Schirato)
3^ MINERVA ROMA (Francesco Gala, Nicolò Pavolini, Alessandro Carboni, Leonardo Pasquotto)

Femminile:

U23:

1^ MINERVA ROMA (Lavinia Arpinelli, Ilaria Fioravanti, Silvia Tonti, Ludovica Ficuccilli)
2 ^ CUS PRO PATRIA MILANO (Sara Liana Longoni, Arianna Beranger, Federica Schianchi)

Junior:

1^ MINERVA ROMA (Valeria De Quarto, Fulvia Caterini, Alessanda Tamburri, Anna Di Cosimo, Rachele Grasso)
2^ TD RIMINI (Cecilia D’Aniello, Sara Moretti, Livia Maria Soldati)
3^ PIACENZA TRI VIVO (Caterina Barilari, Alice Saltarelli, Tania Molinari, Erica Panelli, Andree Merli)

Youth:

1^ MINERVA ROMA (Beatrice Mallozzi, Sara Foschi, Alice Comotto, Costanza Arpinelli, Bianca Barbesino)
2^ TRI RN MAROSTICA (Francesca Crestani, Chiara Lobba, Marta Merlo, Laura Marcon, Luisa Bonato)
3^ CUS PRO PATRIA MILANO (Carlotta Bonacina, Carlotta Missaglia, Elisabetta Roscalla, Margherita D’Ammora)

 

 

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
By
@novellimarco
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
backtotop