Mute Triathlon

Triathlon olimpico Avigliana a Bajo e Santini

0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Podio Avigliana

Podio Avigliana

Avigliana ha ospitato ieri circa 200 atleti in una giornata all’insegna del triathlon. Il percorso in bici, molto impegnativo, ha riscosso molte critiche positive, alcuni concorrenti lo hanno paragonato a un  “piccolo Embrun”.

La gara maschile è vissuta su un testa a testa fra Bajo (Valle d’Aosta Tri) e Brossa (Los Tigres), che hanno preso la testa della gara nella frazione di nuoto, allungando decisamente sulle due ruote, presentandosi in T2 con circa 5 minuti di vantaggio su un gruppetto di inseguitori guidato dall’argentino dei Los Tigres Rodrigo Sendra. Brossa prende il comando dopo poche centinaia di metri, ma deve cedere la prima posizione a circa 1 km dall’arrivo a causa dei crampi, lasciando via libera al giovane Bajo, che porta a casa la sua prima vittoria proprio davanti al portacolori dei Los Tigres, che salutano anche il terzo gradino del podio con l’argentino Rodrigo Sendra.

Nella gara femminile il nuoto non fa molta selezione, mentre in bici provano a scappare Santini (Firenze Triathlon) e Fiorentino (Cus Torino), che rientrano in T2 (in un gruppetto di uomini) con un discreto vantaggio sul resto delle inseguitrici, con Mazzucco (Vivisport) che recupera terreno. Appena indossate le scarpe da corsa Santini prende la testa della gara, mentre da dietro Magliano tenta la rimonta, superando Fiorentino, ma deve accontentarsi del secondo posto dientro Santini , mentre per l’ultimo gradino del podio è Mazzucco a spuntarla.

A fine gara effettuati alcuni controlli antidoping tra gli uomini da parte dei Nas. Avigliana sicuramente nel 2017 diventerà un appuntamento gettonatissimo per gli amanti delle pendenze sulle due ruote, la location è di quelle adatta per il triathlon e l’organizzazione non ha scontentato nessun presente, sia tra gli atleti che tra il pubblico.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Triathlon olimpico Avigliana a Bajo e Santini

8th agosto, 2016
0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Podio Avigliana

Podio Avigliana

Avigliana ha ospitato ieri circa 200 atleti in una giornata all’insegna del triathlon. Il percorso in bici, molto impegnativo, ha riscosso molte critiche positive, alcuni concorrenti lo hanno paragonato a un  “piccolo Embrun”.

La gara maschile è vissuta su un testa a testa fra Bajo (Valle d’Aosta Tri) e Brossa (Los Tigres), che hanno preso la testa della gara nella frazione di nuoto, allungando decisamente sulle due ruote, presentandosi in T2 con circa 5 minuti di vantaggio su un gruppetto di inseguitori guidato dall’argentino dei Los Tigres Rodrigo Sendra. Brossa prende il comando dopo poche centinaia di metri, ma deve cedere la prima posizione a circa 1 km dall’arrivo a causa dei crampi, lasciando via libera al giovane Bajo, che porta a casa la sua prima vittoria proprio davanti al portacolori dei Los Tigres, che salutano anche il terzo gradino del podio con l’argentino Rodrigo Sendra.

Nella gara femminile il nuoto non fa molta selezione, mentre in bici provano a scappare Santini (Firenze Triathlon) e Fiorentino (Cus Torino), che rientrano in T2 (in un gruppetto di uomini) con un discreto vantaggio sul resto delle inseguitrici, con Mazzucco (Vivisport) che recupera terreno. Appena indossate le scarpe da corsa Santini prende la testa della gara, mentre da dietro Magliano tenta la rimonta, superando Fiorentino, ma deve accontentarsi del secondo posto dientro Santini , mentre per l’ultimo gradino del podio è Mazzucco a spuntarla.

A fine gara effettuati alcuni controlli antidoping tra gli uomini da parte dei Nas. Avigliana sicuramente nel 2017 diventerà un appuntamento gettonatissimo per gli amanti delle pendenze sulle due ruote, la location è di quelle adatta per il triathlon e l’organizzazione non ha scontentato nessun presente, sia tra gli atleti che tra il pubblico.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
By
@novellimarco
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
backtotop