Mute Triathlon

Pianeta Donna: le “presidentesse” nel triathlon.

3 Flares Filament.io 3 Flares ×

Pianeta Donna

A cura di Domenica Dominique Oliveto

Domenica a Torino si assegneranno i titoli italiani di duathlon sprint e in campo femminile ci sarà la presenza record di 172 donne. Numeri quindi in crescita per il settore femminile che seguono il trend generale del triathlon.

In un mondo che potrebbe sembrare prettamente maschile ci sono però donne che dirigono società, ma quante sono in Italia? Abbiamo fatto un piccolo sondaggio tra le 369 società affiliate Fitri per la stagione 2015, chiedendo  di segnalarci i presidenti donna. Ringraziamo tutti quelli che ci hanno risposto.

Naturalmente la società veneta Woman Triathlon Italia (con presidente Antonella Salemi)  è la squadra con più “quote rosa” all’interno del suo direttivo, ma emergono altre  realtà con un’impronta prettamente femminile al proprio interno. E’ il caso per esempio dell’ Extrema Triathlon Palermo dove le donne ricoprono incarico di presidente (Cinzia Gentile), vice presidente e segretario, l’ ASD Villacidro Triathlon che ha sia presidente (Antonella Frau) che vice presidente (Gabriella Aru) donna. Altre società hanno alla guida una donna come Europa Sportingclub (Camilla Saccone), Atletica Bellinzago, Triathlon Brennero (Adelheid Larch), Olbia Nuoto (Mara Campus), Fumane Triathlon (Orietta Filippini), ASV Hochpustertal – Alta Pusteria Triathlon & Schwimmen, Sportclub Merano Triathlon ASD,  Sportslife, Triathlon  Happines Group (Claudia Principi) e Valtellina Triathlon ( Mirella Silvestri ). Queste sono le società che hanno risposto al nostro sondaggio , sicuramente ce ne sono altre che vedono alla guida una donna.

Altre società guidate da un uomo hanno come vice presidente o come membro del direttivo delle donne come  TriO Eventi / Desenzano triathlon (vice presidente donna), la neonata Surfing triathlon romagna (vice presidente Valentina Savorelli) A.s.d Triathlon Motivation di Belvedere Marittima (CS)  che oltre al vice presidente  (Maria Concetta) ha anche  segretaria(Marina Errico) e un membro del consiglio direttivo (Sabina Marrazzo) del gentil sesso, Alba Triathlon (vice presidente Roberta oltre che segretaria e tesoriera donna), N.E.S.T. (dove, testuali parole, il vice presidente è donna , ma è come se fosse il presidente), mentre il Riviera Triathlon 1992 ha come segretaria Micol Brero.

Ci sono poi casi curiosi come quello dell’ SSV Brunico in cui hanno stabilito che quando il presidente  è un uomo il vice sarà donna e viceversa. Attualmente l’incarico principale è affidato a un uomo e di conseguenza il vice è una donna. Nella Triathlon Tribù invece  una donna ricopre l’incarico da tecnico e se fosse permesso dal regolamento sarebbe anche il presidente. Ci sono poi casi in cui una donna ricopre anche l’incarico di delegato provinciale come il caso di Daniela Ianesi. Anche se non fa parte della Fitri segnaliamo anche l’associazione TrexTe che collabora nell’organizzazione del triathlon di Faenza e che è diretto da Claudia Pollini e tutto il consiglio direttivo è composto da donne .

Per quanto mi riguarda anche io ho coperto quest’ultimo incarico per la provincia di Verbania, ma soprattutto sono alla guida dei Los Tigres da 10 anni !

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Pianeta Donna: le “presidentesse” nel triathlon.

19th marzo, 2015
3 Flares Filament.io 3 Flares ×

Pianeta Donna

A cura di Domenica Dominique Oliveto

Domenica a Torino si assegneranno i titoli italiani di duathlon sprint e in campo femminile ci sarà la presenza record di 172 donne. Numeri quindi in crescita per il settore femminile che seguono il trend generale del triathlon.

In un mondo che potrebbe sembrare prettamente maschile ci sono però donne che dirigono società, ma quante sono in Italia? Abbiamo fatto un piccolo sondaggio tra le 369 società affiliate Fitri per la stagione 2015, chiedendo  di segnalarci i presidenti donna. Ringraziamo tutti quelli che ci hanno risposto.

Naturalmente la società veneta Woman Triathlon Italia (con presidente Antonella Salemi)  è la squadra con più “quote rosa” all’interno del suo direttivo, ma emergono altre  realtà con un’impronta prettamente femminile al proprio interno. E’ il caso per esempio dell’ Extrema Triathlon Palermo dove le donne ricoprono incarico di presidente (Cinzia Gentile), vice presidente e segretario, l’ ASD Villacidro Triathlon che ha sia presidente (Antonella Frau) che vice presidente (Gabriella Aru) donna. Altre società hanno alla guida una donna come Europa Sportingclub (Camilla Saccone), Atletica Bellinzago, Triathlon Brennero (Adelheid Larch), Olbia Nuoto (Mara Campus), Fumane Triathlon (Orietta Filippini), ASV Hochpustertal – Alta Pusteria Triathlon & Schwimmen, Sportclub Merano Triathlon ASD,  Sportslife, Triathlon  Happines Group (Claudia Principi) e Valtellina Triathlon ( Mirella Silvestri ). Queste sono le società che hanno risposto al nostro sondaggio , sicuramente ce ne sono altre che vedono alla guida una donna.

Altre società guidate da un uomo hanno come vice presidente o come membro del direttivo delle donne come  TriO Eventi / Desenzano triathlon (vice presidente donna), la neonata Surfing triathlon romagna (vice presidente Valentina Savorelli) A.s.d Triathlon Motivation di Belvedere Marittima (CS)  che oltre al vice presidente  (Maria Concetta) ha anche  segretaria(Marina Errico) e un membro del consiglio direttivo (Sabina Marrazzo) del gentil sesso, Alba Triathlon (vice presidente Roberta oltre che segretaria e tesoriera donna), N.E.S.T. (dove, testuali parole, il vice presidente è donna , ma è come se fosse il presidente), mentre il Riviera Triathlon 1992 ha come segretaria Micol Brero.

Ci sono poi casi curiosi come quello dell’ SSV Brunico in cui hanno stabilito che quando il presidente  è un uomo il vice sarà donna e viceversa. Attualmente l’incarico principale è affidato a un uomo e di conseguenza il vice è una donna. Nella Triathlon Tribù invece  una donna ricopre l’incarico da tecnico e se fosse permesso dal regolamento sarebbe anche il presidente. Ci sono poi casi in cui una donna ricopre anche l’incarico di delegato provinciale come il caso di Daniela Ianesi. Anche se non fa parte della Fitri segnaliamo anche l’associazione TrexTe che collabora nell’organizzazione del triathlon di Faenza e che è diretto da Claudia Pollini e tutto il consiglio direttivo è composto da donne .

Per quanto mi riguarda anche io ho coperto quest’ultimo incarico per la provincia di Verbania, ma soprattutto sono alla guida dei Los Tigres da 10 anni !

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×
By
@novellimarco
3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 3 Filament.io 3 Flares ×
backtotop