Mute Triathlon

Pasqua amara per Daniel Fontana out in Brasile.

2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Frederiksen Brasile

Non ha festeggiato nel migliore dei modi la Pasqua il trentanovenne italo argentino Daniel Fontana , atleta della DDS  che era impegnato oggi nel 70.3 Brasil.

La gara valida come campionato latino americano ha visto al via un buon livello sia in campo maschile che femminile ed era la prima gara ufficiale 2015 per la rincorsa a Kona per il capitano della DDS. Purtroppo la sua gara inizia subito all’inseguimento , pagando poco più di 1 minuto dalla testa della gara, nella successiva frazione ciclistica pur con un buon tempo (7° parziale assoluto) , Fontana entra in T2 con oltre 5′ da Timoty  O’Donnel che in bici piazza un parziale stratosferico (1.59.03) mentre solo Butterfield (olimpionico a Londra 2012) e il padrone di casa Ascenco riescono a scendere sotto le 2 ore nella seconda frazione. Nell’ultima frazione Fontana si ferma dopo 1/3 di gara circa mentre si scatena l’ex campione del mondo ITU , l’inglese Tim Don che supera O’Donnel e porta a casa la vittoria davanti all’americano e a Butterfield.

In campo femminile come da pronostici gara vinta dalla danese Frederiksen che fa letteralmente il vuoto in bici e andando a vincere in 4.04′.16″ rifilando 13 minuti alla belga Sofie Goss. Strepitosa rimonta nella frazione finale per l’americana Brennan Morrey che dopo un nuoto disastroso e essere entrata in T2 a 7 minuti dalla Goss, recupera quasi tutto il distacco e il terzo posto finale a 1 solo minuto dalla belga.

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Pasqua amara per Daniel Fontana out in Brasile.

5th aprile, 2015
2 Flares Filament.io 2 Flares ×

Frederiksen Brasile

Non ha festeggiato nel migliore dei modi la Pasqua il trentanovenne italo argentino Daniel Fontana , atleta della DDS  che era impegnato oggi nel 70.3 Brasil.

La gara valida come campionato latino americano ha visto al via un buon livello sia in campo maschile che femminile ed era la prima gara ufficiale 2015 per la rincorsa a Kona per il capitano della DDS. Purtroppo la sua gara inizia subito all’inseguimento , pagando poco più di 1 minuto dalla testa della gara, nella successiva frazione ciclistica pur con un buon tempo (7° parziale assoluto) , Fontana entra in T2 con oltre 5′ da Timoty  O’Donnel che in bici piazza un parziale stratosferico (1.59.03) mentre solo Butterfield (olimpionico a Londra 2012) e il padrone di casa Ascenco riescono a scendere sotto le 2 ore nella seconda frazione. Nell’ultima frazione Fontana si ferma dopo 1/3 di gara circa mentre si scatena l’ex campione del mondo ITU , l’inglese Tim Don che supera O’Donnel e porta a casa la vittoria davanti all’americano e a Butterfield.

In campo femminile come da pronostici gara vinta dalla danese Frederiksen che fa letteralmente il vuoto in bici e andando a vincere in 4.04′.16″ rifilando 13 minuti alla belga Sofie Goss. Strepitosa rimonta nella frazione finale per l’americana Brennan Morrey che dopo un nuoto disastroso e essere entrata in T2 a 7 minuti dalla Goss, recupera quasi tutto il distacco e il terzo posto finale a 1 solo minuto dalla belga.

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
By
@novellimarco
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
backtotop