Mute Triathlon

Nemmeno la staffetta Junior/U23 si salva dalla Caporetto azzurra di Edmonton

31 Flares Filament.io 31 Flares ×

Nemmeno la staffettu Junior/U23 si salva dalla Caporetto azzurra di Edmonton

Si è chiusa la gran final di Edmonton con un’altra delusione per i  colori azzurri arrivata dalla staffetta Junior / U23.
Erano in 18 al via per la prima assoluta della gara a squadre riservata alle categorie giovanili con l’Italia che sperava di rifarsi dopo il flop delle gare individuali. L’illusione è durata solo per la prima frazione, dove la Olmo ha portato l’Italia al cambio in seconda posizione dietro alla Germania della strepitosa Lindemann che ha dimostrato di essere di un altro pianeta per tutte, ma pian piano abbiamo cominciato a perdere posizioni e a scivolare al 4° posto dopo il secondo cambio.

In terza frazione la svolta della gara  con la Hall che scaricava tutte in bici e se ne andava solitaria facendo il vuoto dietro di se e lasciando il testimone al suo compagno di squadra Benson con un buon margine. La vittoria è andata quindi alla squadra inglese davanti all’Australia che ha la meglio sui padroni di casa del Canada . Per gli azzurri il 5 posto finale a oltre 2′ dalla squadra inglese e a 1’18” dal bronzo.

Da segnalare che la Francia, nonostante potesse schierare i campioni mondiali delle categorie Junior e U23 uomini e la 2° 3 ° delle Junior donne, non ha preso parte alla gara a squadre. Si conclude quindi una trasferta che definire disastrosa è poco, nessuna medaglia ma soprattutto sempre lontani dalle posizioni di testa e una condizione in alcuni casi peggiore di quella evidenziata a Stoccolma dove già si poteva intuire che qualche cosa non andava.

31 Flares Twitter 5 Facebook 24 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 31 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Nemmeno la staffetta Junior/U23 si salva dalla Caporetto azzurra di Edmonton

2nd settembre, 2014
31 Flares Filament.io 31 Flares ×

Nemmeno la staffettu Junior/U23 si salva dalla Caporetto azzurra di Edmonton

Si è chiusa la gran final di Edmonton con un’altra delusione per i  colori azzurri arrivata dalla staffetta Junior / U23.
Erano in 18 al via per la prima assoluta della gara a squadre riservata alle categorie giovanili con l’Italia che sperava di rifarsi dopo il flop delle gare individuali. L’illusione è durata solo per la prima frazione, dove la Olmo ha portato l’Italia al cambio in seconda posizione dietro alla Germania della strepitosa Lindemann che ha dimostrato di essere di un altro pianeta per tutte, ma pian piano abbiamo cominciato a perdere posizioni e a scivolare al 4° posto dopo il secondo cambio.

In terza frazione la svolta della gara  con la Hall che scaricava tutte in bici e se ne andava solitaria facendo il vuoto dietro di se e lasciando il testimone al suo compagno di squadra Benson con un buon margine. La vittoria è andata quindi alla squadra inglese davanti all’Australia che ha la meglio sui padroni di casa del Canada . Per gli azzurri il 5 posto finale a oltre 2′ dalla squadra inglese e a 1’18” dal bronzo.

Da segnalare che la Francia, nonostante potesse schierare i campioni mondiali delle categorie Junior e U23 uomini e la 2° 3 ° delle Junior donne, non ha preso parte alla gara a squadre. Si conclude quindi una trasferta che definire disastrosa è poco, nessuna medaglia ma soprattutto sempre lontani dalle posizioni di testa e una condizione in alcuni casi peggiore di quella evidenziata a Stoccolma dove già si poteva intuire che qualche cosa non andava.

31 Flares Twitter 5 Facebook 24 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 31 Flares ×
By
@novellimarco
31 Flares Twitter 5 Facebook 24 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 31 Flares ×
backtotop