Mute Triathlon

Nella tappa del grand Prix France di Quiberon Jonathan Brownlee e Merle sul gradino più alto del podio

29 Flares Filament.io 29 Flares ×

Nella tappa del grand Prix France di Quiberon Jonathan Brownlee e Merle sul gradino più alto del podio

Si è corsa oggi la penultima tappa del Grand prix France come al solito affollata da atleti di livello mondiale con qualche piccola sorpresa in campo maschile.
I pronostici erano infatti tutti per l’inglese Alistar Brownlee che però si è dovuto accontentare del 5 posto finale con un “normale” 15’03” negli ultimi 5 km. La vittoria è rimasta in casa per gli inglesi, infatti la vittoria è andata praticamente al photofinish al minore dei Brownlee, Jonathan, anche lui del Sartrouville,  che con una frazione finale strepitosa ha la meglio sul filo di lana di Diemunisch (Vitrolles) mentre al terzo posto grazie al miglior parziale nell’ultima frazione (14’33”) chiude il portoghese Perrerira (Les Sables). Il miglior azzurro è stato Mattia Ceccarelli (Mulhouse) che ha chiuso 24° mentre il suo compagno di squadra Daniel Hofer perde il primo gruppo in bici e nonostante un ottimo parziale finale (solo 3″ più lento di Alistar Brownlee) chiude al 35° . I due azzurri sono i migliori al traguardo del proprio team.

In campo femminile la giovane Merle (Tg 79) dopo il bronzo ai mondiali Junior arricchisce il suo palmares con una vittoria conquistata con una frazione podistica devastante (16’57”) che le permette di precedere (al photofinish e classificate con lo stesso tempo finale) Verstuyft (Autun) e la Sheedy – Ryan (Saint Raphael) che chiude il podio staccata di soli 4″ dalle prime due. Per i colori azzurri la migliore al traguardo è stata Gaia Peron (Autun triathlon) che ha chiuso 23°.

29 Flares Twitter 0 Facebook 27 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 29 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Nella tappa del grand Prix France di Quiberon Jonathan Brownlee e Merle sul gradino più alto del podio

6th settembre, 2014
29 Flares Filament.io 29 Flares ×

Nella tappa del grand Prix France di Quiberon Jonathan Brownlee e Merle sul gradino più alto del podio

Si è corsa oggi la penultima tappa del Grand prix France come al solito affollata da atleti di livello mondiale con qualche piccola sorpresa in campo maschile.
I pronostici erano infatti tutti per l’inglese Alistar Brownlee che però si è dovuto accontentare del 5 posto finale con un “normale” 15’03” negli ultimi 5 km. La vittoria è rimasta in casa per gli inglesi, infatti la vittoria è andata praticamente al photofinish al minore dei Brownlee, Jonathan, anche lui del Sartrouville,  che con una frazione finale strepitosa ha la meglio sul filo di lana di Diemunisch (Vitrolles) mentre al terzo posto grazie al miglior parziale nell’ultima frazione (14’33”) chiude il portoghese Perrerira (Les Sables). Il miglior azzurro è stato Mattia Ceccarelli (Mulhouse) che ha chiuso 24° mentre il suo compagno di squadra Daniel Hofer perde il primo gruppo in bici e nonostante un ottimo parziale finale (solo 3″ più lento di Alistar Brownlee) chiude al 35° . I due azzurri sono i migliori al traguardo del proprio team.

In campo femminile la giovane Merle (Tg 79) dopo il bronzo ai mondiali Junior arricchisce il suo palmares con una vittoria conquistata con una frazione podistica devastante (16’57”) che le permette di precedere (al photofinish e classificate con lo stesso tempo finale) Verstuyft (Autun) e la Sheedy – Ryan (Saint Raphael) che chiude il podio staccata di soli 4″ dalle prime due. Per i colori azzurri la migliore al traguardo è stata Gaia Peron (Autun triathlon) che ha chiuso 23°.

29 Flares Twitter 0 Facebook 27 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 29 Flares ×
By
@novellimarco
29 Flares Twitter 0 Facebook 27 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 29 Flares ×
backtotop