Mute Triathlon

Mondiale U23 uomini amaro per gli azzurri

57 Flares Filament.io 57 Flares ×

Italia U23 Chicago

Si è appena concluso a Chicago il mondiale U23 2015, che ha visto al via 3 azzurri , Pozzatti, De Palma e Stateff.

La frazione di nuoto ha visto i nostri uscire dall’acqua nelle prime posizioni e inserirsi nel primo gruppo (numeroso). De Palma purtroppo è vittima di una foratura e perde il primo gruppo , entrando in T2 a oltre 1′ dalla testa della gara. Nei primi km si forma un gruppetto in testa con tutti i favoriti, Stateff perde pian piano terreno , per poi cedere verso metà dell’ultima frazione, mentre Pozzatti e De Palma impostano un ritmo costante.

La gara si decide nel finale con l’australiano Britwhistle conquista il titolo iridato precedendo i due spagnoli Castro e Oliveras giunti nell’ordine. Per gli azzurri discreto esordio iridato di Pozzatti che chiude comunque 18° a 2’19” dal vincitore, Stateff crolla alla distanza e termina 29° a 3’29”, mentre De Palma taglia il traguardo poco più dietro in 32° posizione. Da segnalare il 14° posto di Von Berg, “scartato” dall’area tecnica che ha corso con i colori della nazione locale. Sicuramente una bella rivincita per lui.

Foto Federtriathlon via Twitter

57 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 57 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Mondiale U23 uomini amaro per gli azzurri

17th settembre, 2015
57 Flares Filament.io 57 Flares ×

Italia U23 Chicago

Si è appena concluso a Chicago il mondiale U23 2015, che ha visto al via 3 azzurri , Pozzatti, De Palma e Stateff.

La frazione di nuoto ha visto i nostri uscire dall’acqua nelle prime posizioni e inserirsi nel primo gruppo (numeroso). De Palma purtroppo è vittima di una foratura e perde il primo gruppo , entrando in T2 a oltre 1′ dalla testa della gara. Nei primi km si forma un gruppetto in testa con tutti i favoriti, Stateff perde pian piano terreno , per poi cedere verso metà dell’ultima frazione, mentre Pozzatti e De Palma impostano un ritmo costante.

La gara si decide nel finale con l’australiano Britwhistle conquista il titolo iridato precedendo i due spagnoli Castro e Oliveras giunti nell’ordine. Per gli azzurri discreto esordio iridato di Pozzatti che chiude comunque 18° a 2’19” dal vincitore, Stateff crolla alla distanza e termina 29° a 3’29”, mentre De Palma taglia il traguardo poco più dietro in 32° posizione. Da segnalare il 14° posto di Von Berg, “scartato” dall’area tecnica che ha corso con i colori della nazione locale. Sicuramente una bella rivincita per lui.

Foto Federtriathlon via Twitter

57 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 57 Flares ×
By
@novellimarco
57 Flares Twitter 0 Facebook 55 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 57 Flares ×
backtotop