Mute Triathlon

L’ex triathleta Paolo Zilvetti positivo all’antidoping

2 Flares Filament.io 2 Flares ×
Paolo Zilvetti positivo a controllo antidoping

Paolo Zilvetti positivo a controllo antidoping

Paolo Zilvetti, atleta 44 enne biellese, con un recente passato come triatleta e fisioterapista della nazionale di duathlon , è risultato positivo in un controllo antidoping in occasione dell’ultima edizione della maratona di Milano . Ecco il comunicato riguardo alla sospensione cautelare che gli è stata inflitta:

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’ istanza di sospensione cautelare proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Paolo Zilvetti (tesserato FIDAL) riscontrato positivo alle sostanze Clostebol Metabolita e Betametasone a seguito di un controllo disposto dal Ministero dello Salute (SVD) ex lege 376/2000 al termine della manifestazione “Milano Marathon 2017 ” svoltasi a Milano il 2 aprile 2017.

Zilvetti ha chiesto le controanalisi e ha fornito la sua versione dei fatti , apparse su alcuni giornali locali ( LEGGI ARTICOLO )

Parleremo di questo caso questa sera alle ore 21.30 durante la diretta facebook su Triathlonmania.

 

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

L’ex triathleta Paolo Zilvetti positivo all’antidoping

29th maggio, 2017
2 Flares Filament.io 2 Flares ×
Paolo Zilvetti positivo a controllo antidoping

Paolo Zilvetti positivo a controllo antidoping

Paolo Zilvetti, atleta 44 enne biellese, con un recente passato come triatleta e fisioterapista della nazionale di duathlon , è risultato positivo in un controllo antidoping in occasione dell’ultima edizione della maratona di Milano . Ecco il comunicato riguardo alla sospensione cautelare che gli è stata inflitta:

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’ istanza di sospensione cautelare proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Paolo Zilvetti (tesserato FIDAL) riscontrato positivo alle sostanze Clostebol Metabolita e Betametasone a seguito di un controllo disposto dal Ministero dello Salute (SVD) ex lege 376/2000 al termine della manifestazione “Milano Marathon 2017 ” svoltasi a Milano il 2 aprile 2017.

Zilvetti ha chiesto le controanalisi e ha fornito la sua versione dei fatti , apparse su alcuni giornali locali ( LEGGI ARTICOLO )

Parleremo di questo caso questa sera alle ore 21.30 durante la diretta facebook su Triathlonmania.

 

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
By
@novellimarco
2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 2 Filament.io 2 Flares ×
backtotop