Mute Triathlon

Ironman Argentina:Ivan Risti nella top 5, Oscar Galindez storico

0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Oscar Galindez

Oscar Galindez

Si è corsa ieri la prima edizione dell’ Ironman Argentina. La sede di questa prima del circuito WTC è stata ospitata da Mar Del Plata, che in passato ospitava la “semana internacional ” di triathlon, molto conosciuta in tutto il Sud America.

La gara maschile ha visto gli atleti partire  sotto una leggera pioggia. Dopo una frazione di nuoto che non ha fatto molta selezione, il brasiliano Amorelli si è presentato davanti a tutti in T2, precedendo l’americano Chrabor , con l’azzurro Ivan Risti (DDS) in 4° posizione. Nella frazione podistica l’americano prende il comando delle operazioni e chiude vittorioso in 8:19:57,  precedendo il magiaro Major, autore di una ottima rimonta dopo essere uscito molto attardato dal nuoto (distacco superiore agli 11′) , mentre Amorelli  scivola in terza posizione. Bene Ivan Risti , che dopo aver accarezzato il podio durante la frazione podistica, ha dovuto fare i conti con il sopraggiungere dei crampi lasciando spazio alla rimonta dello spagnolo Blanchart Tintò e di Major, chiudendo la sua positiva prova al 5° posto assoluto.

Anche fra le donne è la frazione finale a decretare la vincitrice, con la belga Deckers che entra in T2 con pochi secondi di vantaggio sull’americana Pampiano, ma deve cederle il passo nella maratona finale che vede l’atleta a stelle e strisce tagliare il traguardo vittorioso in 9:11:03, recedendo la belga di oltre 8′. Chiude il podio la canadese Tesseyre a oltre 13′.

Da segnalare la grande prestazione di Oscar Galindez, un grande del triathlon argentino e mondiali, che con i sui 46 anni è stato il primo argentino al traguardo, chiudendo al 7° posto assoluto , superato nel finale dallo scatenato portoghese Gomes. Il numeroso pubblico accorso alla gara ha regalato a Galindez tantissimi applausi e il suo arrivo è stato accolto da una ovazione incredibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×

Contribuisci al nostro lavoro diventa fan su Facebook: www.facebook.com/triathlonmania e follower su Twitter: twitter.com/trathlonMania1

Argomenti Correlati
Autore
By
@novellimarco
Posts Correlati

Commenti dei lettori


Inserisci Il Tuo Commento

Altre Notizie

Ironman Argentina:Ivan Risti nella top 5, Oscar Galindez storico

4th dicembre, 2017
0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Oscar Galindez

Oscar Galindez

Si è corsa ieri la prima edizione dell’ Ironman Argentina. La sede di questa prima del circuito WTC è stata ospitata da Mar Del Plata, che in passato ospitava la “semana internacional ” di triathlon, molto conosciuta in tutto il Sud America.

La gara maschile ha visto gli atleti partire  sotto una leggera pioggia. Dopo una frazione di nuoto che non ha fatto molta selezione, il brasiliano Amorelli si è presentato davanti a tutti in T2, precedendo l’americano Chrabor , con l’azzurro Ivan Risti (DDS) in 4° posizione. Nella frazione podistica l’americano prende il comando delle operazioni e chiude vittorioso in 8:19:57,  precedendo il magiaro Major, autore di una ottima rimonta dopo essere uscito molto attardato dal nuoto (distacco superiore agli 11′) , mentre Amorelli  scivola in terza posizione. Bene Ivan Risti , che dopo aver accarezzato il podio durante la frazione podistica, ha dovuto fare i conti con il sopraggiungere dei crampi lasciando spazio alla rimonta dello spagnolo Blanchart Tintò e di Major, chiudendo la sua positiva prova al 5° posto assoluto.

Anche fra le donne è la frazione finale a decretare la vincitrice, con la belga Deckers che entra in T2 con pochi secondi di vantaggio sull’americana Pampiano, ma deve cederle il passo nella maratona finale che vede l’atleta a stelle e strisce tagliare il traguardo vittorioso in 9:11:03, recedendo la belga di oltre 8′. Chiude il podio la canadese Tesseyre a oltre 13′.

Da segnalare la grande prestazione di Oscar Galindez, un grande del triathlon argentino e mondiali, che con i sui 46 anni è stato il primo argentino al traguardo, chiudendo al 7° posto assoluto , superato nel finale dallo scatenato portoghese Gomes. Il numeroso pubblico accorso alla gara ha regalato a Galindez tantissimi applausi e il suo arrivo è stato accolto da una ovazione incredibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
By
@novellimarco
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Pin It Share 0 Google+ 0 Filament.io 0 Flares ×
backtotop